Come ringiovanire la pelle del viso con glicerina e vitamina E

Probabilmente ogni donna ha affrontato problemi con aumento del contenuto di grasso o secchezza, desquamazione e acne, oltre alla comparsa di rughe. Per combattere questi problemi con successo, raccomando di usare glicerina e vitamina E per il viso. Le maschere preparate sulla base idratano bene la pelle, fornendo un effetto ringiovanente ed eliminando le imperfezioni legate all'età. Ti suggerisco di familiarizzare con le proprietà di questi componenti e le ricette per le maschere più efficaci.

Azione sulla pelle

La glicerina per il viso con vitamina E nel kit è oggi ampiamente utilizzata. Questi due componenti sono clienti abituali nelle composizioni non solo di ricette popolari, ma anche di molti cosmetici della categoria professionale..

Questi ingredienti sono molto popolari grazie alle loro proprietà benefiche. Agiscono sulla pelle come segue:

  • idratare;
  • ammorbidire;
  • lenire;
  • candeggiare;
  • ringiovanire;
  • eliminare l'infiammazione;
  • lavorare come antiossidanti.

Quindi, posso dire che la maschera per il viso con glicerina e vitamina E è un potente idratante e un agente anti-invecchiamento. Un così forte effetto positivo è dovuto all'effetto complementare e simultaneo sulla pelle di due componenti ugualmente utili per esso..

glicerina

La glicerina copre lo strato superiore (esterno) della pelle del viso con un film più sottile. È una barriera naturale che intrappola l'umidità all'interno delle cellule e impedisce l'evaporazione.

Questa sostanza è incolore e inodore. Il suo principale vantaggio è la completa solubilità in acqua e un'eccellente compatibilità con altri ingredienti cosmetici. Pertanto, i produttori di cosmetici per la cura spesso lo introducono nelle creme idratanti..

La glicerina è una crema idratante naturale. Attira l'umidità da ogni parte, anche dall'aria.

Dopo aver ricevuto una quantità sufficiente di umidità, la pelle del viso si trasforma letteralmente davanti ai nostri occhi. Diventa più liscio, le rughe diventano più sottili o scompaiono completamente, secchezza e peeling di accompagnamento scompaiono.

Inoltre, anche il film formato sulla superficie della pelle svolge un ruolo protettivo. Previene la penetrazione di agenti patogeni e polvere.

Vitamina E

Aggiungendo vitamina E alla glicerina, è possibile migliorare le proprietà anti-invecchiamento di un cosmetico. Dopotutto, il tocoferolo è responsabile della giovinezza e della bellezza della pelle ed è anche un componente del collagene, che ne garantisce la compattezza e l'elasticità..

Quando queste due sostanze si combinano, diventano una potente arma anti-invecchiamento. Penetrando in profondità nelle cellule, la glicerina con vitamina E attiva i processi rigenerativi e metabolici. Inoltre accelerano la circolazione sanguigna e stimolano la rigenerazione dei tessuti.

L'effetto di questa vitamina consente alla pelle del viso di "rinascere" praticamente.

Basta usare un prodotto cosmetico basato su di esso un paio di volte - e vedrai il risultato ad occhio nudo. Le rughe saranno levigate, il tono migliorerà, la pigmentazione si schiarirà o scomparirà, l'irritazione e l'acne scompariranno.

Condizioni d'uso

La maschera viso più semplice è composta solo da vitamina E e glicerina. Entrambi gli ingredienti sono disponibili gratuitamente in qualsiasi farmacia. Il loro costo è più che conveniente.

Quando chiedi al tuo farmacista la vitamina E, ti offrirà una scelta di olio e capsule. Sia la prima che la seconda opzione sono adatte per realizzare cosmetici fatti in casa. Ma ti consiglio di preferire l'olio. È molto più conveniente usarlo. Le capsule dovranno essere perforate e il loro contenuto estratto..

Quante gocce di vitamina E dovrebbero essere aggiunte alla glicerina? Le proporzioni sono le seguenti: per 30 mg di glicerina dovrebbero esserci 10 gocce di tocoferolo. Dopo aver combinato gli ingredienti, devono essere accuratamente miscelati. Ma tieni presente che la frusta è severamente vietata..

Il cocktail glicerina-tocoferolo deve essere applicato delicatamente sul viso (evitare l'area intorno agli occhi). Il tempo di tenuta della maschera è di 30-40 minuti. Frequenza di applicazione - ogni 2-3 giorni per un paio di settimane.

Non è necessario lavarsi il viso dopo il tempo assegnato. Puoi semplicemente rimuovere l'eccesso con un fazzoletto di carta o di cotone..

Ricette maschera

La glicerina è una specie di base universale. Come già accennato, quasi ogni sostanza è perfettamente solubile in essa. Per questo, i produttori di cosmetici per la cura lo adorano molto..

La composizione della classica maschera di glicerina e vitamina E, la ricetta per cui ho dato sopra, non può essere limitata solo da questi due componenti. Per potenziarne l'effetto, aggiungi uno o più ingredienti nutrienti e idratanti.

Molto spesso, ci sono ricette con succo di aloe, decotto di camomilla e vari oli cosmetici. Ti suggerisco di familiarizzare con alcuni di essi in modo più dettagliato.

Con Aloe

Se la glicerina è considerata una base universale, il succo di aloe appartiene alla categoria dei componenti aggiuntivi universali. È utilizzato in una miriade di prodotti per cosmetici sia domestici che professionali..

L'aloe ha proprietà curative e antinfiammatorie. È anche un antibiotico naturale. Il succo di questa pianta medicinale attiva la produzione di elastina e collagene. È grazie a loro che la pelle ritrova la sua elasticità e levigatezza perdute..

È molto facile preparare la maschera. Aggiungi un cucchiaino di succo di aloe alla base pre-preparata di vitamina E e glicerina (vedi ricetta sopra). Mescola tutto accuratamente.

La maschera deve essere applicata con la stessa frequenza - ogni 2-3 giorni per due settimane. L'effetto evidente può essere osservato dopo 3 volte. Il tocoferolo nutre la pelle del viso, la glicerina le darà idratazione vitale e il succo di aloe ti ricompenserà con freschezza e salute..

Con Camomilla

Il decotto di camomilla è un efficace antinfiammatorio e disinfettante naturale. Inoltre, ha un'abilità rigenerante. Se combinato con oli cosmetici nutrienti, l'effetto del decotto aumenterà molteplici..

Per preparare la maschera, prendere:

  • brodo di camomilla (forte) - 100 ml;
  • base universale (glicerina + vitamina E) - 1 cucchiaino;
  • oli (ricino e canfora) - 1 cucchiaino ciascuno.

Fai prima il decotto. Per fare questo, versa un cucchiaio pieno di colore secco di camomilla con un bicchiere di acqua appena bollita. Lasciare raffreddare, quindi scolare.

Mescolare un cucchiaio pieno di brodo preparato con la base di glicerina-tocoferolo e oli. Il risultato dovrebbe essere una miscela omogenea nella coerenza..

Applicare la maschera 2 o 3 volte a settimana sulla pelle precedentemente detersa. Il mio consiglio è di farlo un paio d'ore prima di andare a letto. Basta non lasciarlo durante la notte. Dopo 30 minuti di ammollo, rimuovere semplicemente l'eccesso con un fazzoletto di carta o di cotone. Non c'è bisogno di lavare.

Anti età

Dopo 30 anni, è possibile applicare una maschera antietà per prevenire la comparsa di segni del tempo. Per prepararlo avrai bisogno di:

  • glicerina - 10 ml;
  • vitamina E liquida - 10 ml;
  • vitamina A liquida - 10 ml;
  • tuorlo d'uovo di pollo - 1 pz.;
  • decotto di fiori di camomilla - 40 ml.

Per prima cosa, prepara un decotto di camomilla. Consiglio di usare la bustina di tè monouso. Versare acqua bollente (100 ml) su un pacchetto e lasciare raffreddare per 30 minuti.

Versare 40 ml di brodo finito in un contenitore separato. Aggiungi glicerina, tuorlo ed entrambe le vitamine. Mescola tutto accuratamente.

Applica la maschera sul viso. Attendere 15 minuti, quindi risciacquare con acqua calda. Per ottenere l'effetto previsto, le maschere dovranno essere eseguite ogni giorno. Durata del corso - 10 giorni.

Dalle rughe

Quando compaiono le prime piccole rughe sul viso, devono essere prese misure urgenti. Non aspettare che si trasformino in profondi solchi e pieghe..

Una maschera speciale aiuterà a levigare la pelle. Per prepararlo, prendi:

  • glicerina - 1 cucchiaino;
  • tocoferolo - 1 cucchiaino;
  • crema - 1 cucchiaino;
  • acqua minerale non gassata "Borjomi" - 1 cucchiaino.

Prima combina glicerina e vitamina E. Quindi aggiungi acqua e crema a questa miscela. Mescolare accuratamente la miscela. Applica la maschera sul viso. Immergilo per 20 minuti, quindi risciacqua con acqua normale.

Oltre al tocoferolo, le vitamine B12 e B6 combattono efficacemente le rughe. Possono essere utilizzati per arricchire maschere e creme acquistate nel negozio..

Raccomandazioni di cosmetologi

La glicerina è una sostanza universale, ma capricciosa. Gli errori nell'applicazione non perdonano e "si vendicano" con l'effetto opposto: l'essiccazione della pelle. Per non farti del male, dovresti seguire le raccomandazioni dei cosmetologi esperti.

  1. La glicerina ha la capacità di attirare l'umidità. Per evitare che si secchino dalla pelle, crea maschere con questo ingrediente in bagno. Soprattutto, subito dopo la doccia.
  2. Fare cocktail di 2 o più vitamine a casa è altamente indesiderabile. Sceglierne uno. È consentito combinare solo vitamine E e A. Maschere e creme, arricchite con esse, ripristinare, nutrire e ringiovanire la pelle e anche aiutare a eliminare l'acne.
  3. Applicare un prodotto cosmetico fatto in casa sul viso con molta attenzione. I movimenti dovrebbero essere leggeri e diretti lungo le linee del massaggio - dal mento all'attaccatura dei capelli sulla fronte.

In conclusione

I primi segni dell'invecchiamento cutaneo iniziano ad apparire in media dopo 30 anni. Pertanto, è molto importante fornire alla pelle cure adeguate e regolari in questo momento..

La glicerina e la vitamina E ti aiuteranno a combattere rughe, secchezza, desquamazione, acne e altri problemi Le maschere preparate sulla base letteralmente "cancellano" i difetti che rovinano l'aspetto. Recensioni di coloro che le hanno già usate eloquentemente lo testimoniano.

Spero che le informazioni presentate nell'articolo ti siano utili. In caso di domande, non esitare a lasciarle nei commenti..

Mescola glicerina e vitamina E e non crederai ai tuoi occhi

La glicerina e la vitamina E sono un'ottima combinazione che gioverà alla pelle. Come usare questi ingredienti per bellezza e salute?

La glicerina e la vitamina E per il viso possono e devono essere utilizzate quotidianamente, scrive womanhappiness.ru.

Il tocoferolo (vitamina E) è il primo antiossidante tra le vitamine, che dona alla pelle salute e previene i cambiamenti legati all'età. Questa sostanza agisce nel modo seguente: rallenta i processi ossidativi nelle cellule, migliora la nutrizione, protegge dall'esposizione ai raggi ultravioletti.

La vitamina E è utilizzata come componente principale in molti cosmetici.

Ha le seguenti proprietà:

- Stimola la produzione di estrogeni.

- Mantiene il normale equilibrio acqua-lipidi.

- Cura l'acne.

- Elimina lentiggini, macchie, smagliature, piccole cicatrici.

- Promuove l'assorbimento della vitamina A.

La vitamina E può essere assunta per via orale. È venduto in capsule in qualsiasi farmacia. La dose giornaliera è di 15 mg. La glicerina e la vitamina E per il viso possono essere massaggiate sulla pelle. Per fare questo, entrambi i liquidi vengono miscelati in proporzioni uguali e applicati prima di coricarsi. La composizione viene assorbita abbastanza rapidamente e il risultato non tarderà ad arrivare. Le rughe sottili scompaiono e la pelle diventa molto liscia, uniforme e vellutata.

Glicerina per la pelle del viso: benefici e caratteristiche dell'applicazione

La glicerina liquida ha una proprietà inestimabile: trattiene l'umidità. Il prodotto menzionato viene venduto in qualsiasi farmacia. La glicerina viene aggiunta a creme, maschere e altri prodotti di bellezza. Crea un film idratante sulla pelle, che all'inizio può rendere la pelle umida. Non preoccuparti di questo, poiché il film scomparirà rapidamente..

Per la pelle problematica, puoi usare la glicerina pura - come una lozione. Con l'uso regolare di questa sostanza, la rigenerazione cellulare migliora, tutte le infiammazioni scompaiono molto più velocemente. Inoltre, la pelle è ben idratata.

Va notato che una maschera con glicerina per il viso è molto utile per qualsiasi tipo di pelle. Come rimedio universale, si può consigliare la seguente composizione: glicerina e miele in parti uguali. La maschera si rivelerà molto liquida. Per renderlo più spesso, aggiungi la farina d'avena. Per la pelle secca, aggiungi alcune gocce di olio essenziale. Inoltre, per la pelle grassa, si consiglia di utilizzare una maschera di glicerina, farina d'avena e succo di cetriolo. La pelle sensibile ha bisogno di cure speciali. Per lei, puoi offrire una maschera di glicerina e tuorlo d'uovo con l'aggiunta di olio di agrumi.

Glicerina e vitamina E: non esiste un rimedio migliore per viso e mani!

Le sostanze citate sono utilizzate in creme destinate non solo al viso, ma anche alle mani. Questa parte del nostro corpo è costantemente esposta all'ambiente, all'acqua, ai prodotti chimici domestici. Per alleviare l'irritazione, oltre alle creme, puoi usare varie maschere. Se non c'è tempo o voglia di prepararli, è sufficiente aggiungere alcune gocce di glicerina e vitamina E alla solita crema. Lubrificare le mani durante il giorno e molto presto noterai che la pelle è diventata morbida e tenera..

Maschere con glicerina e vitamina E per la pelle del viso: ricette e proporzioni

La bellezza naturale prima o poi inizia a rovinare rughe, secchezza, irritazione, grassa e brufoli. Non è necessario acquistare molti prodotti di lusso costosi per mantenere il tono della pelle. L'uso di glicerina e vitamina E per il viso può sostituire le maschere acquistate in negozio. La cura basata su questi componenti aiuta a mantenere e rafforzare l'epidermide, idratare, elasticizzare la pelle, ridurre le linee di espressione.

I benefici della glicerina e del suo uso in cosmetologia

Una delle opinioni più comuni sulla glicerina è che asciuga la pelle estraendola dall'umidità. Questo processo negativo può portare a grave disidratazione. Per evitare ciò, è necessario attenersi ad alcune regole per l'uso della glicerina per il viso nelle maschere domestiche..

La glicerina è un liquido denso e viscoso. Ha un colore trasparente e un sapore dolce. L'alcool triidrico più semplice, la glicerina, è ottenuto dalla lavorazione dei grassi per scopi medici e farmaceutici. La glicerina a volte viene ottenuta non solo dai grassi, ma anche dall'idrolisi dell'amido. Inoltre, i prodotti per la sua estrazione sono polvere di legno e zucchero durante la fermentazione glicolica..

La glicerina è ottenuta come sostanza aggiuntiva nella produzione di combustibile vegetale. In cosmetologia, questo ingrediente viene spesso aggiunto a sieri e maschere per viso, collo e decolleté. Vale la pena prestare attenzione a 5 fatti su questa sostanza che possono dissipare i miti negativi su di essa:

  1. La glicerina viene estratta in diversi modi: sintetico, attraverso la fermentazione dello zucchero e l'idrolisi degli acidi grassi. Nella sua produzione, destinati ai cosmetici, vengono utilizzati grassi organici e oli vegetali..
  2. Il ricercatore Johann W. Vickers ha condotto un esperimento e ha dimostrato che il corpo umano non vede la differenza tra glicerina biologica e sintetica. Ma per i cosmetici è meglio usare realizzati con materie prime naturali.
  3. La glicerina estratta dalle alghe costerà più di una a base di oli vegetali. Con tutto ciò, la qualità di entrambi i prodotti sarà approssimativamente la stessa..
  4. La pelle umana produce la propria glicerina - endogena. Se il corpo smette di sintetizzarlo, la pelle inizierà a staccarsi, appariranno piccole rughe mimiche e secchezza..
  5. Nei climi secchi, la glicerina attira l'umidità dall'epidermide. In inverno, quando il riscaldamento è acceso negli appartamenti, è meglio non creare maschere con glicerina e vitamina E per il viso. Il momento ideale per i trattamenti va da aprile a maggio e da settembre a ottobre.

Sull'etichetta dei cosmetici, la glicerina è indicata dalle parole: glicerina (glicerolo o alcol glicilico). In termini di umidità, è secondo solo al ialurone polisaccaridico. Nelle composizioni di fondi, il suo importo di solito non supera il 5% del prodotto totale. Se c'è più glicerina nel prodotto, quindi invece di un effetto idratante, puoi seccare l'epidermide.

Attenzione! Affinché la glicerina con vitamina E apporti benefici alla pelle del viso, l'umidità dell'aria nella stanza in cui verrà eseguita la procedura non deve essere inferiore al 60%.

Condizioni ideali per la maschera alla glicerina della vitamina E per beneficiare:

  • temperatura ambiente 20-25 C;
  • umidità dell'aria dal 60 al 70%.

Vitamina E per la pelle del viso

Il secondo nome di questa sostanza biologicamente attiva è tocoferolo. Questo componente ha un effetto di inibizione o ossidazione. Pertanto, la vitamina E è un potente antiossidante che pulisce le cellule della pelle dai composti chimici dannosi. In vendita nelle farmacie, è disponibile in capsule, in bottiglie con la scritta "soluzione al 50% di olio", in fiale. Il tocoferolo viene utilizzato in diversi modi: come vitamine per somministrazione orale, come maschere, aggiunte a creme e sieri. E inoltre viene iniettato per via intramuscolare per rafforzare l'immunità.

La vitamina E è considerata uno dei migliori ingredienti per prevenire rughe di espressione, avvizzimento, pelle secca. Se vuoi fare una procedura di ringiovanimento da solo, la vitamina E può sostituire alcuni componenti costosi. La condizione principale per l'uso del tocoferolo è di applicarlo sul viso in un ciclo di 2-3 volte a settimana per 30 giorni. La vitamina E ha diversi effetti benefici sulla pelle:

  • arresta il processo di invecchiamento e rigenera le cellule;
  • rassoda la pelle, fornendo al contempo un effetto lifting;
  • stimola la circolazione sanguigna, aiuta a trovare una carnagione sana;
  • allevia l'affaticamento visibile, lividi e gonfiore;
  • rimuove le tossine, libera le cellule dai residui di composti chimici (radicali);
  • aiuta a rimuovere punti neri, brufoli e altre infiammazioni;
  • schiarisce le lentiggini e le macchie dell'età;
  • supporta il ph cutaneo e regola la produzione di sebo.

Grazie a queste qualità, la vitamina E in combinazione con glicerina viene utilizzata non solo nelle maschere domestiche, ma anche in cosmetologia..

TOP 5 maschere fatte in casa con glicerina e vitamina E.

Al fine di riportare la pelle in buone condizioni, saturarla con umidità e componenti utili, non è necessario visitare le costose procedure del salone. Diverse maschere semplici a base di glicerina e vitamina E (tocoferolo) aiuteranno a rendere la pelle del viso soda, elastica, liscia.

1. Ricetta classica (proporzioni originali)

La vitamina E miscelata con glicerina in proporzioni da 1 a 2 è chiamata "maschera della giovinezza", perché la combinazione di questi ingredienti aiuta a fermare il processo di invecchiamento delle cellule a causa dell'ossidazione. Tale ricetta cosmetica rimuoverà l'eccessiva secchezza, stimolerà la rigenerazione degli spazi intercellulari dell'epidermide e rafforzerà le pareti dei capillari. Non è difficile preparare una tale maschera cosmetica da soli a casa. Avrà bisogno di mezzo cucchiaino di vitamina E liquida da capsule o iniezioni. Devi aggiungere 1 cucchiaino di glicerina e 0,5 cucchiaino di acqua. Come preparare la maschera:

  1. La quantità richiesta di vitamina E viene estratta da fiale o da un barattolo da 50 soluzioni. Se il tocoferolo è in capsule, devono prima essere forati con un ago.
  2. In una piccola ciotola (preferibilmente vetro o plastica), mescola la vitamina con acqua bollita. Aggiungi glicerina
  3. Applicare la maschera uniformemente con uno strato sottile usando movimenti di carezze. Si consiglia di lasciare il prodotto sul viso per 20 minuti e quindi risciacquare con acqua tiepida..
  4. Quindi puoi mescolare la vitamina E da una capsula con una goccia d'acqua. Applicare uno strato sottile di liquido sul viso. Quindi fai un leggero massaggio e parti durante la notte. Al mattino, la pelle sarà visibilmente ringiovanita e riposata.

2. Maschera con brodo di camomilla e oli vegetali

La camomilla è una pianta speciale, perché viene utilizzata non solo in medicina, ma anche nelle procedure cosmetiche. Una versione semplice di una ricetta da un decotto di fiori di camomilla, glicerina e tocoferolo contribuirà a rendere la pelle più sana e più bella in alcune procedure. In tandem, queste tre sostanze promuovono il ringiovanimento e saturano le cellule della pelle con sostanze utili.

Per la procedura, avrai bisogno di mezzo cucchiaino di glicerina e vitamina E: un rapporto da 1 a 1. Per il brodo, hai bisogno di acqua bollente di circa 200 millilitri e un pizzico di fiori di camomilla essiccati. Per rendere la maschera ancora più nutriente, puoi aggiungere mezzo cucchiaino di olio di ricino e la stessa quantità di canfora. Preparazione passo-passo della maschera:

  1. Il primo passo è preparare il brodo di camomilla. Versa i fiori in una tazza, versaci sopra dell'acqua bollente, insisti finché non si raffreddano completamente. Quindi il brodo deve essere filtrato attraverso una garza o un setaccio.
  2. Prepara una miscela di glicerina e vitamina. Per fare questo, è necessario mescolare entrambi gli oli con tocoferolo e glicerina. Il brodo viene aggiunto alla fine - ci vorrà circa un cucchiaio.
  3. Applicare la maschera su una faccia precedentemente lavata un'ora e mezza prima di coricarsi. Prima di andare a letto, rimuovere il prodotto in eccesso dal viso con un tovagliolo, non risciacquare.

3. Maschera con tè verde e olio d'oliva

L'effetto immediato di questa procedura si ottiene grazie alle proprietà nutrienti e idratanti del tè verde e dell'olio d'oliva in combinazione con un complesso glicerico-vitaminico. Il risultato visibile può essere visto dopo 15-20 minuti: liberarsi delle rughe d'espressione, pelle liscia e idratata. Questa maschera curativa richiederà i seguenti ingredienti:

  • 1 cucchiaino di tè cinese a foglia verde
  • 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • vitamina E 4-5 capsule;
  • 0,5 cucchiaino di glicerina.

Opzione preparazione maschera:

  1. Si consiglia di fare un estratto dal tè verde anziché un decotto. Se le foglie di tè sono grandi, possono essere macinate in un macinacaffè o manualmente..
  2. Versa l'olio d'oliva sul tè tritato e mescola. Lascia per un giorno se il cappuccio è fatto in modo freddo. Per accelerare il processo, puoi farlo a bagnomaria e lasciarlo per 3 ore.
  3. L'olio d'oliva con estratto di tè deve essere pulito dalle foglie di tè. Renderlo più comodo attraverso la garza. Combina il cappuccio con glicerina e vitamina E in proporzioni da 1 a 1.
  4. La miscela finita dovrebbe essere massaggiata sul viso con la punta delle dita. Lascia sulla pelle per 15-20 minuti.
  5. Dopo un certo tempo, la maschera deve essere lavata via con acqua calda, massaggiando. Dopo questa procedura, la pelle del viso diventerà idratata, morbida ed elastica..

4. Maschera con succo di prezzemolo e panna

La crema è apprezzata per le sue qualità nutrizionali, che sono ricche di acidi grassi, micro e macro elementi. Quando vuoi idratare la pelle del viso, puoi ricorrere a questo prodotto economico. Se la crema viene miscelata con tocoferolo, glicerina ed estratto di prezzemolo, puoi ottenere un rimedio che aiuta a ripristinare la pelle dalla secchezza, rendendola più elastica e giovane. Inoltre, questa procedura salverà l'invecchiamento della pelle matura dalla secchezza..

Per la maschera sono necessari circa 10 millilitri di glicerina. Si consiglia di spremere la vitamina E dalle capsule in un cucchiaino. La crema grassa ha bisogno del 20% di grassi. 1 cucchiaino sarà sufficiente. Per cucinare, hai bisogno di un mazzo fresco di prezzemolo, dal quale devi spremere il succo in un cucchiaino. Ricetta per una maschera con glicerina e vitamina E per la pelle del viso e la sua applicazione:

  1. In un contenitore di vetro o plastica, unisci la crema, la glicerina e il tocoferolo. Scaldare leggermente a bagnomaria.
  2. Tagliare le foglie e gli steli di prezzemolo in pezzi di 1,5 centimetri, spremere il succo con un aglio.
  3. Unire il concentrato di prezzemolo con il resto degli ingredienti.
  4. La miscela finita deve essere applicata sul viso per mezz'ora. E dopo un certo tempo, lavare con acqua fredda.

5. Maschera con l'aggiunta di tuorlo d'uovo

Il tuorlo di pollo combinato con vitamina E e glicerina ha tutte le qualità necessarie per rendere la pelle bella e radiosa. Con un corso regolare di tali maschere, la pelle del viso diventerà più giovane, le rughe di età ed espressione saranno ridotte. Avrai bisogno:

  • 1 tuorlo di pollo;
  • 1 cucchiaino di glicerina
  • 5 capsule con vitamina E.

Formulazione e sua applicazione:

  1. Mescola accuratamente il tuorlo con un cucchiaino di glicerina.
  2. Spremi la vitamina E dalle capsule al resto dei componenti.
  3. Mescola bene la composizione e applicala sul viso. Conservare la maschera per circa 20 minuti. Quindi lavalo via con acqua fredda.

Questa procedura cosmetica idrata e ammorbidisce bene la pelle. Se fai regolarmente maschere di glicerina all'uovo con tocoferolo, puoi notare come la pelle del viso sarà levigata dalle rughe. La procedura deve essere ripetuta 2 volte a settimana per 30 giorni..

Controindicazioni

Si consiglia di verificare singolarmente in che modo la vitamina E e la glicerina influenzano la pelle. Nonostante il fatto che i cosmetici con questi componenti aiutino a ottenere buoni risultati, ci sono diverse controindicazioni.

L'uso della glicerina in cosmetologia è praticamente sicuro. Questa sostanza non ha quasi controindicazioni, perché può essere prescritta a bambini piccoli e anziani. Inoltre, questa sostanza nella composizione delle maschere anti-invecchiamento non è pericolosa per le donne durante la gravidanza e l'allattamento..

Importante! La principale controindicazione alla glicerina è l'intolleranza individuale..

Gli effetti collaterali includono:

  • bassa pressione;
  • letargia;
  • sonnolenza;
  • fatica.

La maschera alla glicerina non è raccomandata per le persone con ipotensione arteriosa. La glicerina è una sostanza naturale per il corpo umano: non si accumula nei tessuti e non ostruisce i pori. Disponibile senza prescrizione medica in farmacia. In combinazione con vari oli e altri ingredienti cosmetici, ha un effetto benefico sulla pelle.

Secondo alcune fonti, puoi scoprire che la vitamina E non è pericolosa per il corpo umano. A piccole dosi, il tocoferolo non ha effetti tossici. Un eccesso di vitamina E nel corpo si verifica spesso con un uso eccessivo di essa, non solo nelle maschere, ma anche se assunto per via orale. I primi sintomi di un eccesso di tocoferolo sono:

  • debolezza, affaticamento;
  • deterioramento della vista;
  • vertigini;
  • mal di testa;
  • aumento della respirazione;
  • dolore muscolare.

La vitamina E in combinazione con glicerina nelle maschere non danneggia la salute se tali procedure vengono eseguite in un determinato corso (fino a 15 maschere al mese). Controindicazioni al tocoferolo: ipersensibilità della pelle, intolleranza individuale e allergie.

Recensioni (dai commenti sul sito)

elena:

Ho avuto rughe profonde e ho deciso di provare a creare diverse maschere con glicerina e vitamina E. Dalla prima volta sono stato sorpreso dal risultato: la pelle è diventata morbida, vellutata ed elastica. Le rughe mimiche sono scomparse, ma ho deciso di fare altre 3 maschere. Li ho fatti due volte a settimana. Dopo aver fatto un corso di procedure domestiche, non avevo bisogno di andare da un'estetista: la pelle del mio viso è diventata perfetta.

Valeria:

Non sono un sostenitore di andare in un salone di bellezza. Faccio sempre le procedure a casa con ingredienti naturali. 5 anni fa, una maschera per il viso con vitamina E e glicerina è diventata una vera scoperta per me. Con questa procedura, riesco a sembrare più giovane della mia età. La pelle dopo un ciclo di maschere è elastica, satura di umidità e si illumina dall'interno.

Oksana:

Prima, andavo solo da un'estetista che una volta mi consigliò di usare maschere fatte con glicerina. Ho iniziato a farli regolarmente con l'aggiunta di tocoferolo e olio di canfora. Ora visito il salone una volta all'anno e mezzo e a casa realizzo maschere con ingredienti naturali. La vitamina E e la glicerina aiutano a tonificare la pelle. Questa è una delle migliori maschere che ho provato..

Conclusione

Le ricette per realizzare maschere da tocoferolo e glicerina sono piuttosto semplici e non richiedono molto tempo. Prendendosi cura del viso con l'aiuto di questi componenti, è possibile interrompere il processo di invecchiamento per diversi anni, nonché idratare la pelle e portarla a un aspetto sano. Molti di coloro che hanno provato questa ricetta notano che è molto efficace..

Glicerina e vitamina E per il viso. Vantaggi, ricette per maschere notturne per la bellezza e la giovinezza

Un saluto ai miei adorati lettori! Una donna di qualsiasi età vuole apparire attraente, ma la bellezza naturale della pelle è presa non solo per anni, ma anche per molte altre ragioni: la qualità del cibo, dell'acqua e un ambiente sfavorevole. Il risultato è pelle squamosa, secca, screpolature, rughe e guance lucide. Ma proprio ora, in questi caldi giorni di primavera, voglio davvero trovare un rimedio efficace che funzioni contro fattori spiacevoli! Ed è qui che vengono in soccorso glicerina e vitamina E per il viso..

Pro dell'uso della glicerina con vitamina E per viso e pelle

Nella cura della pelle, la glicerina con vitamina E risolve il problema dell'idratazione e del mantenimento del bilancio idrico negli strati dell'epidermide. La glicerina naturale è prodotta dall'organismo da sola per un terzo del valore giornaliero, ma le composizioni cosmetiche vengono inoltre utilizzate per aumentare la sua concentrazione.


La glicerina cutanea ha i seguenti effetti:

  • saturazione dell'umidità;
  • protezione contro l'evaporazione;
  • proprietà antibatteriche;
  • ringiovanimento dell'epidermide - eliminazione delle rughe mimiche;
  • tossine e tossine detergenti;
  • accelerazione del metabolismo;
  • sbiancamento e rimozione delle macchie dell'età.

In eccesso, questa sostanza può essere dannosa. La glicerina non può essere utilizzata senza additivi, poiché la composizione attirerà al massimo l'umidità dagli strati inferiori dell'epidermide, interrompendo l'equilibrio idrico-minerale della pelle.

La glicerina in combinazione con vitamina E per il viso svolge una funzione rigenerativa attiva, rimuove i tessuti morti e accelera la comparsa di un nuovo strato di pelle. Questo prodotto è attivamente utilizzato per prevenire i cambiamenti della pelle legati all'età.

Proprietà utili dell'uso di vitamina E per la pelle:

  • rallenta la comparsa di segni visibili dell'invecchiamento dell'epidermide;
  • riduce la pigmentazione;
  • elimina la fame cellulare;
  • protegge dagli effetti dannosi delle radiazioni ultraviolette;
  • aiuta ad eliminare i processi infiammatori - prurito, eruzione cutanea, acne;
  • migliora la circolazione sanguigna, che porta alla profonda penetrazione dei nutrienti nella pelle.

Il tocoferolo nelle maschere domestiche e nei prodotti industriali rallenta il processo di invecchiamento, dona vigore e dona luminosità. Riveste la pelle con uno strato protettivo, elimina i radicali liberi, attiva la produzione di collagene.


La vitamina E fa bene alla pelle di tutte le età. Nell'adolescenza, per rimuovere i processi infiammatori, dopo 30 - per prevenire l'invecchiamento dell'epidermide, dopo 40 - per tonificare, ridurre le rughe, eccessiva pigmentazione.

Il tocoferolo può essere somministrato per via orale per pulire la pelle:

Contenuto di capsuleDosaggio
100 mg2-4 capsule al giorno
200 mgadulti 1-2 capsule / giorno
400 mgadulti 1 capsula / giorno

La glicerina e la vitamina E per il viso sono usate in tandem, rendono la pelle soda, elastica, uniforme, fresca. Rivestito con un film protettivo, creando una barriera contro la penetrazione dei microbi nei pori.

Di cosa abbiamo bisogno per prepararlo?

Andiamo alla farmacia più vicina e acquistiamo farmaci a basso costo senza ricetta: vitamina E in capsule e, in effetti, glicerina. Tutti!

La vitamina E (alfa - tocoferolo acetato) è un potente antiossidante che combatte nel nostro corpo contro i radicali liberi formati a causa della perossidazione lipidica e portando a danni alle membrane cellulari.

Migliora la saturazione delle cellule del sangue con l'ossigeno, idrata perfettamente ed elimina l'infiammazione. Parte e promuove la sintesi del collagene, che è la struttura principale della nostra pelle.

Previene la formazione di cellule tumorali. Scolorimento delle macchie dell'età. Controlla anche la sintesi del coenzima Q, che ha anche proprietà antiossidanti. Si dissolve bene negli alcoli.

Glicerina - chimicamente è un alcool poliidrico, la sua consistenza è molto simile al petrolato liquido, incolore e inodore, assolutamente ipoallergenico, ha igroscopicità, che è la base del suo uso in questa maschera: attira l'acqua dall'ambiente a se stessa e la mantiene accesa superficie della pelle, creando un film invisibile.

Pertanto, non dovresti lasciarti trasportare dal suo uso in climi secchi e caldi, altrimenti puoi ottenere l'effetto opposto: la glicerina inizierà ad attirare l'acqua non dall'aria, ma dagli strati profondi della pelle.

In alternativa, puoi usare il seguente trucco: dopo aver applicato la maschera, copri il viso con un tovagliolo sottile imbevuto di acqua.

Di conseguenza, possiamo concludere: questi due componenti sono perfettamente combinati, sono sicuri da usare e migliorano l'azione reciproca.

Indicazioni per l'uso

La glicerina e la vitamina E per il viso sono applicabili per risolvere i seguenti compiti:

  • pelle sbiadita e sbiadita;
  • con secchezza dell'epidermide;
  • eliminazione di irritazione e infiammazione - trattamento dell'acne;
  • sbiancamento della pelle;
  • levigare le rughe mimiche della pelle;
  • protezione dalle radiazioni ultraviolette nella stagione calda;
  • prevenire la comparsa di cellule tumorali.


Entrambi i componenti agiscono sia internamente che esternamente, fornendo un effetto cumulativo. Sono più comunemente usati nei cosmetici anti-invecchiamento professionali.

Domanda risposta

No, è trasparente.

Sì, si consiglia di utilizzarlo per tale problema. Il fatto è che è un antisettico che aiuta a guarire le ferite, migliora i processi metabolici, purifica i pori e rimuove il grasso. E questo ha un effetto positivo sulla condizione della pelle con l'acne..

Inizialmente, devi capire che non sarà possibile ringiovanire radicalmente il viso e rimuovere le pieghe forti. Ma attraverso la glicerina, puoi migliorare le condizioni della pelle, stringerla leggermente e idratare bene. Una forte idratazione può aiutare a ridurre le rughe.

Controindicazioni

La glicerina e la vitamina E per il viso non vengono utilizzate in presenza di intolleranza individuale ai componenti.

E anche in presenza delle seguenti violazioni:

  • allergia alla vitamina E;
  • ferite e microcricche;
  • seborrea oleosa.

Non è inoltre raccomandato l'uso del tocoferolo dopo l'intervento chirurgico per almeno 3-4 settimane. Se si avverte una sensazione di bruciore o irritazione sulla pelle durante l'azione dell'applicazione con glicerina e tocoferolo, è necessario rimuovere immediatamente la composizione dal viso, risciacquare la pelle con abbondante acqua, applicare un balsamo lenitivo.

Leggi l'articolo popolare nella sezione: Maschera nera: come realizzare una maschera nera a casa. Prescrizione, applicazione, recensioni.

Recensioni

Ecco alcune altre recensioni sulla glicerina:

MARGARITTA, 47 ANNI:

“Dopo la mia seconda gravidanza, ho iniziato a pensare seriamente alla cura del viso, quando la pelle è diventata improvvisamente secca e si è manifestata una sensazione di oppressione. Quindi sembrava che presto tutto si sarebbe staccato.
Ho deciso di non portarlo a questo, ma sono anche riuscito a svezzarmi dai cosmetici del negozio in entrambe le gravidanze - la composizione chimica ha spaventato.

Mi sono ricordato della glicerina, l'ho comprato in farmacia e ho iniziato a usarlo come maschera. La pelle è guarita, non ne ho mai abbastanza - un viso del genere è idratato, morbido. Un rimedio miracoloso! "

TATIANA, 30 ANNI:

“Oggi è un momento tale che quando qualcosa costa meno di 50 rubli, non è accettato di credere nella sua azione. Tuttavia, è stata acquistata una bottiglia di glicerina ed è stata ripetutamente testata sul viso.
Sì, ho deciso di applicare immediatamente il prodotto per un centesimo sul mio viso! E non me ne sono pentito, perché le prime rughe sono apparse nella zona dei miei occhi e, a seguito della luce che spalmava di glicerina, hanno preso e levigato. E la pelle del viso nel suo insieme è diventata tutta vellutata e liscia! "

Caratteristiche dell'uso di fondi per diversi tipi di pelle

I tegumenti della pelle reagiscono in modo diverso alle fonti esterne di nutrizione. È importante osservare correttamente il dosaggio e il tempo di contatto con l'epidermide della farmacia e i rimedi casalinghi.

Applicazione del prodotto su vari tipi di pelle:

  • La pelle secca e invecchiata richiede più nutrimento della pelle grassa o mista. Quando si utilizza una maschera, è utile combinare una composizione di farmacia con oli essenziali di bergamotto, rosmarino, lavanda, ylang-ylang.
  • Pelle problematica. In presenza di problemi della pelle, la glicerina viene utilizzata nella sua forma pura come una lozione - per pulire le aree infiammate. Per l'acne, è importante applicare il prodotto solo su ferite chiuse per evitare la suppurazione..
  • Pelle sensibile. Prima di utilizzare il prodotto su pelli sensibili e di altro tipo, è importante testare una reazione allergica. Applicare una piccola parte del prodotto dietro l'orecchio e controllare le condizioni della pelle dopo 10 minuti.
  • Pelle grassa. Non è consigliabile fare maschere per la pelle grassa per un massimo di 2-3 ore, ma non è consigliabile lasciare la miscela di nutrienti durante la notte. Per la pelle secca, aumentare il tempo a 8 ore. Per la pelle grassa, usa anche farina d'avena e succo di cetriolo.


Quando si utilizza la glicerina nei rimedi casalinghi, è necessario prendersi cura della presenza di un componente idratante - succo di aloe, tuorlo, polpa di frutta (acido - per oleoso, morbido - per secco). Se la maschera viene utilizzata per eliminare le rughe, è importante scegliere i componenti giusti in modo da non peggiorare le condizioni della pelle..

Ricette per maschere fatte in casa

La glicerina e la vitamina E per il viso agiranno in diversi modi, grazie al tocoferolo, i nutrienti penetreranno più in profondità nell'epidermide, rinnovando l'epitelio a livello cellulare.

Base di base per tutte le maschere

Un effetto pronunciato di cellule idratanti, nutrienti o rigeneranti può essere ottenuto utilizzando componenti aggiuntivi che sono attivamente combinati con glicerina e tocoferolo..

Ricetta classica:

  1. Prendi 8 capsule di tocoferolo e 20 ml di glicerina.
  2. Scuoti il ​​contenuto accuratamente.
  3. Detergi il viso, preferibilmente usando acqua calda per aprire i pori.
  4. Utilizzando un batuffolo di cotone, applicare la miscela preparata sul viso, massaggiarla sulle zone della fronte e della fronte, prestare attenzione alle pieghe naso-labiali, al mento.
  5. Con la pelle secca, lasciare il prodotto durante la notte e con untuenza aumentata - per 60 minuti.
  6. Pulisci il viso con un panno morbido, pulito e asciutto.
  7. Lavare la pelle con un toner idratante al mattino.

Dopo 4 procedure, si noterà il primo effetto lifting: le rughe mimiche diventeranno meno pronunciate, le occhiaie sotto gli occhi saranno eliminate, il gonfiore diminuirà, il sollievo del viso sarà livellato.

Quando si utilizzano erbe (camomilla, salvia, calendula, ortica) per diluire la glicerina, è necessario versare 2 cucchiai di materie prime con 300 ml di acqua bollente. Insisti sulla composizione per 40 minuti, scola. È utile risciacquare viso e collo dopo ogni procedura di igiene.

Maschera con decotto di camomilla e oli vegetali

Per preparare una maschera tonica e nutriente, prendi 100 ml di brodo di camomilla, aggiungi 0,5 cucchiaini. spazi vuoti, 3 gocce di olio essenziale di agrumi e 1 cucchiaino. olio di olivello spinoso. Applicare sulla pelle asciutta per 1-2 ore. Rimuovi il resto della composizione con un tovagliolo di carta, quindi esegui le procedure igieniche.

Un'altra opzione per una maschera nutriente quando si prende cura della pelle sensibile è quella di mescolare 50 ml di olio d'oliva con 100 ml di brodo di camomilla, aggiungere 3 capsule di tocoferolo e albume d'uovo sbattuto.

Maschera con l'aggiunta di tuorlo e olio di mandorle

Per mantenere la pelle elastica e tesa, la seguente ricetta aiuterà:

  • 1 tuorlo di pollo e 3 quaglie;
  • 10 ml di glicerina;
  • 3 capsule di vitamina E;
  • 5 g di scorza di limone;
  • 1 cucchiaino olio di mandorle.

Mescolare tutti i componenti, preriscaldare l'olio e la glicerina a una temperatura di 35 gradi. Applicare sul viso per 30 minuti. Lavare con acqua pulita, applicare un balsamo idratante.

Maschera con succo di prezzemolo e panna

Per preparare una maschera illuminante, prendi un bianco vitaminico nella quantità di 1 cucchiaino, un mazzetto di prezzemolo tritato, un cucchiaio di panna.

Mescolare i componenti, applicare la miscela con movimenti di massaggio su un viso pulito, distribuire il resto sul collo e l'area del decolleté. Rimuovere il prodotto dopo 40 minuti.

Il succo di prezzemolo può aiutare a ridurre il gonfiore intorno agli occhi. Per preparare il prodotto, macina la pianta, aggiungi diverse fiale di vitamina E alla pappa.

Applicare la miscela sotto gli occhi con delicati movimenti di carezze. Risciacquare con acqua calda dopo 10 minuti.

Maschera di tè verde e olio d'oliva

Composizione per rinfrescare la pelle normale e mista. Prendi 25 ml di un vuoto in farmacia, 100 ml di tè verde, 1 cucchiaino. olio d'oliva, 2-3 gocce di alcol confort. L'applicazione è valida per 15 minuti. Risciacqua il viso con brodo di camomilla.

La seguente composizione rinfresca la pelle:

  • 1 fiala di tocoferolo;
  • 2 gocce di olio essenziale di lavanda;
  • 100 ml di tè verde con gelsomino;
  • 1 cucchiaino oli d'oliva;
  • 10 g di cacao in polvere.

Mescola tutti gli ingredienti. Prima di applicare la maschera, pulire il viso con acqua micellare, fare un leggero massaggio della parte temporale e delle pieghe naso-labiali per aumentare la circolazione sanguigna.

Maschere con glicerina e un complesso di vitamine

Maschera con Dimexidum, retinolo e tocoferolo. Versare 5 ml di Dimexide, 2 ml di vitamine A ed E ciascuno in una ciotola. Mescolare il composto, aggiungere 20 g di argilla bianca. Alla fine, aggiungi un cucchiaio di panna acida grassa.

Distribuire la maschera spessa sull'area problematica, lasciare per 20 minuti. Risciacquare con brodo di salvia o calendula. Se aggiungi un cucchiaio di zucchero alla composizione, otterrai un eccellente detergente per il viso e le mani..

Per eliminare l'acne, è adatta una composizione vitaminica naturale:

  • 3 capsule di vitamina E;
  • 15 ml di glicerina;
  • la polpa di una banana;
  • purè di carote;
  • 20 ml di kefir fatto in casa.

Macina le carote bollite con un frullatore fino a formare la purea, aggiungi il resto degli ingredienti. Usa la composizione sul viso per almeno 20 minuti. Pre-scrub aree problematiche. Sciacquare la pelle con acqua ed etere antibatterico alla lavanda.

Maschera all'Aloe

Maschera per la pelle disidratata nutriente di viso e collo. Diluire 1 cucchiaino. glicerina in 1 cucchiaio. acqua, aggiungere 2 cucchiaini. succo di aloe, tuorlo montato separatamente, un pizzico di scorza di limone, 1 cucchiaio. crema, 3 gocce di vitamina E. Tempo di applicazione - 30 min. Lavare i resti del prodotto con acqua calda.

Uno scrub con succo di aloe, mandorle e glicerina aiuterà con i punti neri. Immergere 4 gherigli di mandorle in acqua per 5 ore, quindi sbucciare e macinare in polvere con un macinacaffè, aggiungere 5 ml di glicerina e succo di aloe.

Applicare con movimenti massaggianti sulle aree problematiche. Resistere 40-60 minuti, fino a quando la composizione è completamente asciutta. Lavare con decotto di camomilla.

Con vitamina E, glicerina, crema e borjomi

La composizione è adatta per la pelle screpolata irritata. Per preparare la maschera, mescolare 25 ml di glicerina con 10 ml di vitamina E, aggiungere un cucchiaio di crema pesante e 100 ml di borjomi. La procedura viene eseguita 3-4 volte a settimana, fino ad ottenere il risultato desiderato..

Con tocoferolo, glicerina e argilla blu

Per la pelle secca e problematica, sarà utile la seguente composizione:

  • 50 ml di decotto alle erbe, è possibile utilizzare la raccolta della farmacia;
  • 4 litri di argilla blu;
  • 1 cucchiaio Glicerina;
  • 2-3 capsule di tocoferolo.


Maschera all'argilla blu con glicerina e vitamina E - per pelli secche
Mescolare i componenti, macinare accuratamente i grumi esistenti. Diluire la massa con acqua per ottenere una consistenza cremosa. Dopo aver rimosso i residui, sciacquare la pelle, usare un balsamo idratante prima di andare a letto.

Con glicerina, vitamina A e tocoferolo

La vitamina E, combinata con la vitamina A, stimola l'epidermide a produrre collagene, che è estremamente importante per il ringiovanimento e il rafforzamento della pelle. Il retinolo ha anche proprietà curative sulla ferita, che è efficace in presenza di irritazione..

Per preparare la maschera, è necessario assumere 25 ml di glicerina, 3 capsule di vitamine A ed E, aggiungere 1 cucchiaino ciascuna. succo di aloe e panna acida fatta in casa. Mantieni la pelle per un quarto d'ora. Usa la composizione 2-3 volte a settimana.

Con glicerina, farina d'avena e tocoferolo

La ricetta è buona per la pelle problematica. Mescolare 25 ml di bianco con 1 cucchiaino. miele e 2 cucchiaini. fiocchi d'avena. Distribuire sul viso in uno strato spesso, dopo 30 minuti, rimuovere i resti del prodotto con un tovagliolo asciutto.

Per sbarazzarsi di acne, la seguente composizione aiuterà:

  • far bollire la farina d'avena, fare un porridge di latte denso;
  • aggiungere la polpa di una banana;
  • schiacciare una compressa di aspirina;
  • aggiungere la capsula di tocoferolo.


Applicare la maschera sul viso per 20 minuti. Risciacquare con brodo di camomilla. Fai un leggero massaggio della pelle.

Con gelatina, glicerina e vitamina E

Per la nutrizione intensiva, viene utilizzata la seguente composizione:

  • 15 ml di glicerina e miele liquido;
  • 5 g di gelatina;
  • 1 compressa di aspirina;
  • 100 ml di acqua o decotto alle erbe.

Macinare una compressa di aspirina, preparare separatamente la gelatina per il gonfiore - versare acqua e riposare per 20 minuti. Quindi mescolare tutti gli ingredienti, applicare con movimenti di sfregamento per mezz'ora.

Nutrizione e luminosità

Per saturare la pelle con umidità e vitamine, oltre a ottenere un effetto un po 'schiarente, devi prima preparare una miscela di tocoferolo-glicerina secondo lo schema proposto sopra, quindi:

  • Trita un mazzetto di prezzemolo il più piccolo possibile. Ideale per passarlo con una miscela.
  • Aggiungi 1 cucchiaino alla massa verde. panna acida e esattamente la stessa quantità di miscela di vitamina-glicerina.
  • Agitare.

Si consiglia di applicare questa maschera sull'epidermide preparata: pulita e cotta a vapore. Usalo in uno strato abbastanza spesso per 40 minuti. Quindi, lavati con acqua calda.

Per neutralizzare la pigmentazione sulla pelle e aiutare ad eliminare le imperfezioni della pelle (brufoli e punti neri), puoi preparare una maschera senza vitamina E con una sola glicerina:

  • Strizzare 2 cucchiai. l. succo di limone.
  • Versare 2 cucchiai. l. Glicerina.
  • Immettere 1 m. l. un po 'd'acqua.
  • Agitare.

Con la miscela risultante, devi solo pulire le aree problematiche dell'epidermide.

Suggerimenti per l'uso di maschere con glicerina e vitamina E

La glicerina e il tocoferolo sono prodotti farmaceutici e pertanto, quando li si utilizza come maschere cosmetiche, è necessario prendere in considerazione una serie di raccomandazioni.

raccomandazioni:

  • La glicerina è caratterizzata dalla proprietà di assorbire l'umidità dall'atmosfera, quindi, l'umidità nella stanza dovrebbe essere controllata - almeno il 60%, altrimenti il ​​prodotto inizierà a attirare l'umidità dalla pelle, che è irta della comparsa di disturbi dermatologici.
  • Quando si prepara una composizione medicinale, le capsule con vitamina E vengono spremute in un contenitore con glicerina, mescolate accuratamente e quindi vengono aggiunte sostanze ausiliarie. Conservare il pezzo in frigorifero.
  • Applicare sulla pelle in uno strato sottile prima di andare a letto e pulire il viso con un tovagliolo al mattino. Lavare con brodo caldo o infuso
  • Utilizzare lo spazio in bianco ogni giorno fino a quando il contenuto nel contenitore si esaurisce. Quindi fai una pausa per 3 settimane.
  • Prima di applicare la maschera alla glicerina, è necessario bere 2-3 bicchieri di acqua pulita..
  • Non è consigliabile uscire con una composizione nutritiva sul viso, al fine di evitare l'intasamento dei pori con la polvere.
  • Applicare maschere con ingredienti nutrienti con movimenti leggeri senza distendere la pelle. Le aree problematiche possono essere massaggiate per aumentare la circolazione sanguigna, garantendo una penetrazione profonda degli elementi benefici nel derma.
  • La glicerina può illuminare la pelle del viso. È importante ricordare questo quando si utilizza la maschera in modo puntuale o solo in determinate aree..
  • Pulisci e vaporizza la pelle prima di applicare le formulazioni nutrizionali.
  • Rilassati durante la maschera, è meglio riposare per non sforzare i muscoli del viso.
  • Nei cosmetici per la casa, la quantità di glicerina non deve superare il 5%.

Per lenire la pelle dopo aver usato gli ingredienti attivi, si consiglia di applicare un balsamo o una lozione idratante. In caso di irritazione, sciacquare accuratamente il viso con acqua pulita e lavanda antibatterica o olio di thuja.

La glicerina può essere utilizzata in modo efficace e sicuro con la vitamina E per il viso, che nel tempo porterà a un notevole recupero e ringiovanimento dell'epidermide.

La pelle diventerà idratata, liscia e bella, che sarà notata con ammirazione da altri.

Autore dell'articolo: Lisova Konfetka

Design dell'articolo: Svetlana Ovsyanikova

Massima nutrizione

I proprietari di un'epidermide sottile, infiammata e particolarmente sensibile devono dare un'occhiata più da vicino alla ricetta per una maschera nutriente:

  • Preparare la miscela di glicerina secondo lo schema sopra.
  • 1 cucchiaio. l. colore di camomilla, fermentare con acqua bollente e far bollire a fuoco minimo per 20 minuti. Filtrare il brodo finito e dosare 100 ml.
  • Unire il brodo di camomilla con la miscela di glicerina-tocoferolo in un contenitore di vetro opaco. Aggiungi 1 cucchiaino a loro. olio di canfora e un uguale volume di olio di ricino.

La miscela risultante deve essere utilizzata la sera, applicando all'epidermide pulita. Dopo 60 minuti. è necessario camminare con cura sul viso con un tovagliolo, rimuovendo la miscela in eccesso. E al mattino puoi lavarti come al solito.

E 'Importante Conoscere Il Glaucoma