Come curare la demodicosi dell'albero del tè

La malattia parassitaria della pelle La demodecosi è causata da micro acari Demodex, che si sviluppano attivamente e formano colonie sulla pelle. Di conseguenza, compaiono sintomi spiacevoli, come prurito, desquamazione, arrossamento della pelle nei luoghi in cui le colonie sono più comuni. Trattare questa malattia è piuttosto difficile e lungo. Uno dei rimedi che i dermatologi possono prescrivere è l'olio dell'albero del tè..

Principio operativo

L'olio dell'albero del tè è una sostanza popolare usata per curare l'acne e i brufoli, compresi quelli causati dalla rogna demodettica. Questo farmaco funziona nei seguenti modi:

  1. Asciuga la pelle e riduce la secrezione di sebo, a causa della quale gli acari sono privati ​​del mezzo nutritivo sulla pelle;
  2. Modificando il pH della pelle, crea un ambiente per i parassiti in cui non possono sopravvivere;
  3. Ha un pronunciato effetto antisettico, prevenendo lo sviluppo e l'attaccamento di un'infezione secondaria;
  4. Hanno un effetto tossico sulle stesse zecche, penetrano nella membrana cellulare e avvelenano il corpo, a seguito del quale si verifica la morte.

È possibile acquistare questo farmaco in farmacia, nei negozi omeopatici e convenzionali e nei negozi online per le persone coinvolte nell'aromaterapia o nella medicina tradizionale. Il costo di una bottiglia di olio da 50 ml è di circa 90 rubli a Mosca.

Applicazione

L'olio dell'albero del tè può essere utilizzato per la demodicosi in diversi modi. La malattia è più caratteristica dei proprietari di pelle grassa, quindi è importante asciugarla. Per fare ciò, devi agire come segue:

  1. Aggiungilo a vari cosmetici: maschere, scrub, lozioni, creme;
  2. Puoi preparare un'infusione da una serie e versando 5 gocce di olio in 100 ml di infusione, applicare la composizione sulla pelle due volte al giorno, mattina e sera;
  3. In caso di danni agli occhi, puoi versare 1-2 gocce di olio in 200 ml di tè nero forte e sciacquare le palpebre con questa composizione due volte al giorno;
  4. Alcune gocce della sostanza possono essere aggiunte al bagno nel caso in cui la lesione si sia sviluppata sul corpo.

Il modo più semplice è applicare olio per uso topico sulle aree danneggiate. Inoltre, viene applicato solo ai fuochi e solo se le aree non sono troppo estese e non ci sono ferite aperte sulla pelle.

Effetti collaterali

Sebbene l'olio dell'albero del tè sia generalmente un rimedio popolare per la demodicosi, a volte è meglio consultare un medico prima di usarlo. Il suo utilizzo può avere una serie di effetti collaterali:

  • Quando si lavora con olio, è meglio evitare l'inalazione profonda dei suoi vapori. Ciò è particolarmente vero per i bambini, la cui mucosa è più morbida di quella degli adulti. Inalazione di vapori di petrolio in casi molto rari può causare lievi danni alla mucosa, mal di gola, naso che cola, lacrimazione, ecc.;
  • Nei luoghi di applicazione, potrebbe esserci una sensazione di oppressione, bruciore, prurito. In presenza di tali effetti collaterali, e in particolare, con la loro gravità prolungata e significativa, l'uso del farmaco deve essere interrotto il più presto possibile..

L'uso di questo prodotto deve essere effettuato dopo aver consultato un medico. In alcuni casi, potrebbe addirittura vietarne l'uso. Ad esempio, se la pelle è gravemente danneggiata e ferita, l'ingresso di olio dell'albero del tè nelle ferite può causare un peggioramento dei sintomi, bruciore e sintomi dolorosi..

Controindicazioni

L'olio dell'albero del tè è stato usato con successo nella demodicosi per molti anni. Nonostante si tratti di una preparazione naturale che non ha quasi controindicazioni ed effetti collaterali, in alcuni casi non dovrebbe essere usata. Prima di tutto, questo vale per chi soffre di allergie.

Questo olio è un allergene abbastanza potente e le persone che non possono tollerarlo sono comuni. Per questo motivo, se il paziente è soggetto ad allergie, vale la pena condurre un test allergologico prima di iniziare l'uso regolare quotidiano dell'olio. È facile fare un test come questo:

  1. Applicare alcune gocce di olio sull'incavo del gomito;
  2. Non risciacquare per 24 ore;
  3. Se durante questo periodo non ci sono arrossamenti locali, prurito e altri sintomi allergici, il rimedio può essere usato.

Inoltre, va tenuto presente che l'olio ha un odore molto forte. Tutte le persone che hanno controindicazioni all'aromaterapia e alle malattie del tratto respiratorio superiore dovrebbero essere più attente al suo utilizzo. Utilizzato anche con cautela nell'asma..

Non utilizzarlo per bambini di età inferiore a 14 anni. Crea un ambiente piuttosto aggressivo e può provocare ustioni e danni alla pelle delicata dei bambini. Negli adolescenti, l'olio può essere usato senza paura, come negli adulti.

Se la pelle è secca, è meglio non usare neanche il prodotto. Ha una marcata tendenza ad asciugare la pelle, perché se la pelle è secca o sensibile, l'olio può aumentare i spiacevoli sintomi della demodicosi.

video

← Articolo precedente Unguento di zinco per i vermi: applicazione e principio di azione
Storia successiva → Come funziona l'aglio contro i vermi?

Nel trattamento della demodicosi, un trattamento lungo e regolare delle aree colpite svolge un ruolo importante, quindi i rimedi popolari sono aiutanti indispensabili nella lotta contro una zecca. E tra i rimedi organici, gli oli essenziali occupano un posto di primo piano, salvando arrossamenti, eruzioni cutanee e desquamazione della pelle. Con la demodicosi in forma avanzata, i problemi estetici sono aggravati, l'epidermide diventa grigia, appaiono cicatrici, quindi qui è necessario un approccio integrato.

Oli efficaci e come usarli per la demadecosi

Tali fondi vengono utilizzati solo esternamente, come additivi per rimedi popolari cosmetici e medicinali. Per un effetto sistematico nel trattamento della demodicosi, dovresti scegliere i tuoi oli essenziali preferiti che sono pericolosi per la zecca e aggiungere goccia a goccia a una singola porzione di crema per viso e palpebre, tonico, lozione, shampoo. Quando vengono combinati più componenti, la loro efficacia aumenta, quindi puoi preparare una miscela e aggiungerla a preparazioni pronte e maschere domestiche. Inoltre, le miscele vengono applicate sotto forma di impacco. Per fare questo, mescola alcune gocce di olio essenziale con un normale olio d'oliva o di lino, satura un tessuto naturale con questa composizione e mettilo sul viso per 15 minuti. Fai delle fessure nel tessuto in anticipo per gli occhi, le labbra e il naso. Dopo l'impacco, risciacqua il viso e pulisci la pelle con una lozione.

Prima di utilizzare l'olio selezionato, è indispensabile testarlo su una piccola area della pelle e assicurarsi che non vi siano irritazioni o reazioni allergiche.

Le sessioni di aromaterapia hanno un effetto benefico sulla condizione della pelle. Per fare questo, è sufficiente accendere la lampada dell'aroma o mettere alcune gocce nel ciondolo dell'aroma. Tali piacevoli procedure aiutano a migliorare l'immunità, hanno un effetto tonico generale, che è molto utile per la demodicosi. A quali olii essenziali dovresti prestare particolare attenzione??

Torna al sommario

Olio dell'albero del tè

Le sue proprietà antisettiche sono molte volte superiori all'efficacia di alcuni medicinali. I componenti dell'albero del tè penetrano nella struttura della membrana dei parassiti e li distruggono. La possibilità di un uso sistematico e a lungo termine di questo agente in combinazione con il suo pronunciato effetto sugli organismi patogeni lo rende un assistente indispensabile anche con la demodicosi avanzata. Inoltre, l'albero del tè è l'unica fonte naturale di tali potenti componenti antivirali e battericidi:

  • allighexanoate;
  • viridiflorene;
  • B-terpineolo;
  • L-terpineolo;

Per il trattamento della demodicosi delle palpebre, aggiungi olio essenziale a una forte infusione di tè. Abbastanza 1-2 gocce. Assicurati di trattare la zona delle ciglia in cui l'acaro forma intere colonie. Questo dovrebbe essere fatto con cautela con un batuffolo di cotone. Se il brodo entra nella mucosa, assicurati di lavare gli occhi con abbondante acqua.

L'olio dell'albero del tè ha proprietà antisettiche, antivirali e antibatteriche.

È efficace nel trattamento della demodicosi utilizzare un altro rimedio popolare. Aggiungi olio essenziale di tea tree (non più di 3 gocce) a 50 ml di brodo del treno. Usa il prodotto risultante per pulire la pelle al mattino e alla sera. Questa semplice ricetta guarisce l'epidermide, allevia l'irritazione e restringe i pori. Per la demodicosi sulla pelle del corpo, aggiungi olio essenziale con miele mentre fai il bagno. Sarà utile aggiungere un forte decotto di erbe adatto al tipo di pelle. Se ci sono controindicazioni per fare il bagno, una miscela di miele o crema con l'aggiunta di olio aiuta se applicato sulla pelle 10-15 minuti prima della doccia.

Torna al sommario

Olio di olivello spinoso

Il valore di questo agente nel trattamento della demodicosi risiede nelle sue forti proprietà antinfiammatorie e rigeneranti e nella sua capacità di disintossicare le biotossine rilasciate da demodex. Le proprietà nutrienti dell'olivello spinoso sono una piacevole aggiunta alla cura della pelle danneggiata. E il trattamento della demodicosi dell'attaccatura sarà molte volte più efficace se scegli gli shampoo contenenti l'olio di questa pianta medicinale.

Torna al sommario

Olio di eucalipto

Lo strumento viene utilizzato come componente ausiliario nelle miscele per la demodicosi. Possiede spiccate proprietà battericide, cicatrizzanti e antinfiammatorie. Per rimuovere l'acaro, utilizzare in piccole quantità, mescolando con estratti di olio di rosmarino, chiodi di garofano, citronella, tea tree. È altamente efficace in aromaterapia. Ma non dimenticare le precauzioni di sicurezza. Per l'epilessia e l'ipertensione, gli esteri di eucalipto sono controindicati..

Torna al sommario

Aglio e altri estratti di olio

L'aglio contiene zolfo che è mortale per la zecca, nonché un complesso di sostanze antinfiammatorie e antiparassitarie. Puoi sostituire l'olio essenziale con succo d'aglio diluito con acqua o succo di aloe. Nonostante l'elevata efficienza dell'aglio con demodicosi, questo rimedio popolare ha anche un significativo svantaggio: un odore pungente. E se non è possibile applicare regolarmente questo metodo, allora dovresti prestare attenzione ai seguenti oli essenziali:

  • citronella;
  • sandalo;
  • Chiodi di garofano;
  • rosmarino;
  • timo;
  • Noce moscata;
  • mirra;
  • assenzio taurico;
  • vaniglia.

Sono usati con successo nella demodicosi, hanno un effetto terapeutico e cosmetico, aiutano a sbarazzarsi di spiacevoli problemi estetici causati dall'attività delle zecche. I vantaggi dell'olio essenziale possono essere attribuiti in modo sicuro alla capacità non solo di guarire, ma anche di eliminare le cause della diffusione di Demodex, prevenire l'infezione secondaria e influenzare positivamente le cause interne della malattia..

L'olio dell'albero del tè è un olio essenziale naturale ottenuto dalla distillazione delle foglie dell'albero del tè. L'olio è ampiamente usato per la pelle del viso (per l'acne e la demodicosi), per i capelli (per pidocchi / lendini e contro la forfora), i denti (per lo sbiancamento), il naso (per il naso che cola), per i piedi (per il fungo delle unghie), per le mani ( dalle rughe) e dalle ciglia (per la crescita).

  • Descrizione

Descrizione

La gamma di usi dell'olio dell'albero del tè può anche essere riempita con le seguenti malattie e disturbi:

  • herpes;
  • Tordo;
  • verruche;
  • Freddo;
  • Tosse;
  • Burns;
  • Sinusite;
  • Scabbia;
  • Adenoidi;
  • Dermatite;
  • Staphylococcus aureus;
  • Emorroidi;
  • Varicella;
  • condilomi;
  • papillomi;
  • cicatrici;
  • Candidosi;
  • Odore dalla bocca;
  • Lichene.

Così tante proprietà benefiche e medicinali dell'olio essenziale dell'albero del tè sono fornite da attività antinfiammatorie, antivirali e antifungine. A cosa serve l'olio dell'albero del tè? Lo strumento è un potente antisettico naturale e inoltre ha ampie capacità di guarigione delle ferite e cosmetiche..

Come usare: istruzioni

I trattamenti con olio dell'albero del tè sono molteplici.

  • Nella rogna demodettica, l'olio dell'albero del tè è dovuto alle sue proprietà antibatteriche / acaricide. Con un lavaggio regolare con olio dell'albero del tè, distrugge l'acaro demodex e lavora attivamente contro l'acne.
  • In ginecologia vengono utilizzati i douching, nonché tamponi e supposte con olio dell'albero del tè per combattere le malattie infiammatorie. Un ginecologo ti spiegherà in dettaglio come usare l'olio. L'olio dell'albero del tè è spesso combinato con il gel Ginokomfort.
  • In cosmetologia sono particolarmente richieste miscele di estratto di olio dell'albero del tè con olio di rosmarino / jojoba, bardana / olio di oliva. Si consiglia la composizione di pulire il viso per diverse settimane per eliminare le rughe e iniziare la rigenerazione delle cellule della pelle.
  • I gargarismi con olio dell'albero del tè vengono utilizzati per le malattie respiratorie, nel qual caso alcune gocce di olio vengono sciolte in mezzo bicchiere d'acqua.
  • L'olio dell'albero del tè imbianca i denti se lo si applica su uno spazzolino pulito dopo aver lavato i denti e lavarsi i denti per 5-7 minuti. È altrettanto buono per le gengive.
  • Per il trattamento di funghi e cuticole con olio dell'albero del tè, si consiglia un bagno / bagno, 10-20 gocce di olio dell'albero del tè devono essere diluiti in acqua.
  • La soluzione dell'albero del tè viene instillata nell'orecchio per l'otite media e nel naso per il trattamento di sinusite e rinite.
  • L'aromaterapia con olio dell'albero del tè aiuta ad alleviare lo stress e aumentare l'immunità.
  • L'ingestione in minuscole quantità funziona anche per stimolare le difese del corpo.

Controindicazioni

Se sei allergico all'olio dell'albero del tè, dovresti immediatamente smettere di usarlo. L'olio dell'albero del tè viene usato con cura durante la gravidanza e solo sotto controllo medico. Il danno dell'olio dell'albero del tè risiede nella sua tossicità e l'uso dell'agente per scopi medicinali non fa male concordare preventivamente con il medico.

Dove acquistare e quanto costa?

Puoi comprare olio essenziale di tea tree naturale al 100% quasi ovunque; viene venduto in Russia, Bielorussia (Minsk) e Ucraina (Kiev, Kharkov) in qualsiasi farmacia nelle vicinanze. Il costo, il prezzo dell'olio dell'albero del tè non supera i cento rubli.

Produttori e marchi: olio cosmetico di tea tree Aspera, Vivasan (Vivasan), Aromatika, Body Shop, Elfarma, Lambre, Art Life, Camellia, NSP, Jason. Troverai cosmetici con olio dell'albero del tè (lozioni, creme, gel, argilla, maschere, shampoo, saponi, spray) alle linee Oriflame, Mirolla e Styx. Come scegliere l'olio dell'albero del tè, che è meglio? Scegli i prodotti realizzati in Australia, per la maggior parte olio cosmetico australiano al 100% di tea tree di alta qualità e massima utilità.

Raccontaci la tua storia sull'uso di questa cura miracolosa pubblicando una recensione di olio dell'albero del tè australiano nei commenti sotto l'articolo o sul nostro forum.

Recensioni

Questa è la prima linea di prodotti per il trucco naturale (mascara, polvere, crema BB-tonale), appositamente progettata per un uso sicuro in demodicosi. Prodotto negli Stati Uniti.

Trattamento delle lesioni cutanee parassitarie: come usare l'olio dell'albero del tè per la demodicosi

La nostra pelle è l'organo più grande e il più vulnerabile. Richiede un'attenzione e una cura speciali. Sin dai tempi antichi, le donne hanno utilizzato rimedi naturali a base di erbe per le loro cure quotidiane. I prodotti naturali sono particolarmente efficaci se la pelle è troppo grassa, porosa e problematica. In questi casi, è bene avere sempre l'olio dell'albero del tè (melaleuca) a portata di mano..

L'olio dell'albero del tè è efficace nella cura della pelle

Un po 'di storia

Nella seconda metà del XVIII secolo, James Cook, un navigatore inglese, mentre viaggiava al largo della costa australiana, notò il profumo rinfrescante di un albero con una corteccia insolita e foglie sottili e oblunghe. Usando le foglie come foglie di tè, il capitano prese un ottimo drink e chiamò l'albero "tè". L'albero del tè deve il suo nome al marinaio. Tuttavia, la pianta non deve essere confusa con gli arbusti coltivati ​​per la produzione di tè nero e verde. Non hanno nulla in comune.

L'olio essenziale viene prodotto dalle foglie dell'albero del tè mediante distillazione a vapore acqueo. All'inizio del secolo scorso, il chimico australiano A.P. Penfold scoprì le proprietà battericide e antisettiche uniche dell'olio. Scoprì che il rimedio era 13 volte più efficace dell'acido carbolico, che all'epoca era usato come antibiotico di prima classe. Da allora, l'olio dell'albero del tè è stato ampiamente utilizzato in medicina e cosmetologia..

Nella seconda metà del diciottesimo secolo, James Cook attirò l'attenzione sul profumo rinfrescante di un albero insolito

Caratteristiche di un prodotto naturale

L'olio essenziale deve le sue proprietà antimicrobiche, antivirali, antinfiammatorie e immunostimolanti a quattro componenti che non si trovano in nessun'altra parte della natura. Nient'altro che viridiflirene, B-terpineolo, L-terpineolo e allighexanoato, conferiscono al prodotto potenti proprietà antisettiche e battericide. Il prodotto essenziale è noto per i suoi effetti rigeneranti, fungicidi, linfatici, di riassorbimento.

L'olio essenziale viene attivamente utilizzato per raffreddore, bronchite, mal di gola, sinusite, naso che cola e tosse.

Il prodotto è efficace per le malattie urogenitali. Aiuta a trattare cistite, mughetto, leucorrea, protegge dalle infezioni genitali. L'olio essenziale ripristina la forza, allevia i sentimenti di ansia, stimola l'attività intellettuale e promuove la concentrazione. Ha proprietà antitumorali, previene la divisione delle cellule atipiche, elimina le tossine auto - ed endogene.

L'olio viene utilizzato con successo nella vita di tutti i giorni per la disinfezione dei locali. A piccole dosi e consistenza debole, viene utilizzato nella cura dei bambini piccoli. Efficace come antidoto alle punture di insetti, neutralizza le tossine che entrano nel flusso sanguigno a causa di danni alla pelle.

L'olio essenziale dell'albero del tè ha proprietà antimicrobiche e antivirali

Utilizzare in cosmetologia

Grazie alle sue proprietà battericide, l'olio dell'albero del tè ha una vasta gamma di usi come antisettico dermatologico e antinfiammatorio cosmetico. È usato nell'infiammazione acuta della pelle per rimuovere pustolosi e acne. Per l'eliminazione della dermatite parassitaria, dell'eczema e dell'herpes. Il prodotto rimuove gonfiori e arrossamenti della pelle.

Per eliminare l'acne e altri difetti della pelle, si consiglia di aggiungere olio dell'albero del tè a creme, decotti, tonici, lozioni, shampoo. I terpeni nell'olio distruggono attivamente i microrganismi patogeni, alleviano il prurito e l'infiammazione. Poiché questo agente essenziale è altamente saturo di sostanze biologicamente attive, deve essere miscelato con altri oli o aggiunto alcune gocce a basi cosmetiche, sia esso una crema o una tintura.

Per la cura quotidiana della pelle grassa e soggetta all'acne, è adatta una lozione tonificante antisettica. Aggiungere 20 gocce di olio essenziale di tea tree alla base di acqua di rose nella quantità di 50 ml e 25 ml di brodo di salvia. Applicare la lozione la sera su una pelle ben pulita.

Una miscela di 15 gocce di olio essenziale di melaleuca e 10 grammi di acqua riscaldata stringe bene i pori e secca la pelle grassa.

Utilizzare per lesioni cutanee parassitarie - demodicosi

I componenti dell'olio essenziale tendono a penetrare nella struttura della membrana cellulare dei parassiti e influenzano tossicamente il funzionamento del loro corpo, a seguito del quale muoiono. Grazie a questa caratteristica, l'olio dell'albero del tè è efficace contro una malattia della pelle così grave come la demodicosi..

La comparsa di macchie rosse e acne pustolosa è spesso causata da un piccolo acaro del genere Demodex che parassita la pelle. Questa infiammazione della pelle si chiama demodicosi dal nome del parassita che la provoca. Gli acari vivono nei pori della pelle, si nutrono di particelle cheratinizzate dell'epitelio, depongono le uova su di esso e si accoppiano e alla fine muoiono sulla pelle e si decompongono. Di conseguenza, la pelle diventa infiammata, arrossata, pruriginosa e foruncolata..

Gli acari vivono sulla superficie del nostro corpo in quasi ogni terza persona. Molto spesso vivono nei capelli, nelle ciglia, sulla pelle della fronte, delle palpebre, delle guance e del mento. Le zecche non vengono trasmesse all'uomo durante la nascita, ma molto probabilmente l'infezione si verifica a stretto contatto con un paziente infetto, attraverso la biancheria da letto, gli asciugamani.

Fino a un certo momento, questi acari si comportano in modo completamente pacifico, indolore per l'uomo e svolgono anche una funzione protettiva, proteggendo la pelle dagli effetti negativi dei batteri aggressivi. Ma non appena le difese del corpo si indeboliscono a causa di gravi malattie o stress, i parassiti si attivano, causando demodicosi sulla pelle..

Con la demodicosi, i parassiti si accumulano sulla pelle delle palpebre in intere colonie. La pelle intorno agli occhi si infiamma, si secca, si sfalda e diventa rossa e appare una spiacevole sensazione di bruciore. La congiuntiva si infiamma, il pus appare negli angoli degli occhi.

L'olio dell'albero del tè è più efficace per la demodicosi rispetto a qualsiasi altro rimedio. Per ottenere risultati terapeutici seri, è necessario agire in modo complesso. Vale a dire, desiderando liberare la pelle dalla demodicosi, aggiungere contemporaneamente olio essenziale a shampoo, creme per il viso, palpebre, mani e tutto il corpo, mescolare, aggiungere alla composizione di lozioni, decotti tonici ed a base di erbe e sapone per uso quotidiano, che contiene olio dell'albero del tè.

Con la demodicosi, è efficace usare sapone quotidiano contenente olio dell'albero del tè.

Metodi di guarigione

Poiché la demodicosi colpisce più spesso la pelle lucida, grassa e soggetta a infiammazione, è necessario aggiungere olio dell'albero del tè a prodotti e miscele che seccano l'epidermide..

Un decotto dall'erba di una corda sarà efficace in questa malattia. Una serie di cellule epiteliali rigenerate, allevia le reazioni allergiche e infiammatorie, asciuga la pelle e riduce i pori. Aggiungi 5-6 gocce di olio a 100 ml di decotto di erbe e pulisci delicatamente il viso con questa miscela 2 volte al giorno.

Se la pelle delle palpebre è affetta da demodicosi, è utile aggiungere 1-2 gocce di olio a un brodo di tè nero e pulire il derma con un batuffolo di cotone inumidito con una soluzione calda. È necessario elaborare con cura le ciglia durante la malattia. Per fare questo, immergi un batuffolo di cotone nella soluzione preparata e pulisci le ciglia con esso, cercando di evitare il contatto visivo diretto.

La malattia più spesso inizia con la comparsa di brufoli sulla fronte, quindi si diffonde alle palpebre, al naso, al mento. E se non si ferma in tempo, i parassiti possono diffondersi sulla pelle del tronco..

Puoi evitare problemi con i bagni con l'aggiunta di olio essenziale. Preparare 2 litri di decotto di camomilla, sciogliere 5 gocce di prodotto in un emulsionante (puoi prendere miele o crema), mescolare tutto e aggiungere al bagno. I pori dell'acqua con una temperatura di 36-38 gradi si espandono e vengono disinfettati con questa miscela.

Con la demodicosi, è utile pulire il viso due volte al giorno con un decotto di una serie con l'aggiunta di olio dell'albero del tè

Precauzioni

Se soffri di demodicosi, è vietato usare polvere, fondotinta, mangiare cibi dolci, piccanti e fritti, fumare e prendere bevande alcoliche, rimanere al sole per lungo tempo.

Prima di usare l'olio dell'albero del tè, assicurati di controllarlo per la tolleranza individuale. Per fare questo, lubrificare il polso con un batuffolo di cotone inumidito con olio, se non appare iperemia (arrossamento) della pelle e prurito, quindi il prodotto non è pericoloso per te.

Alle persone con pelle grassa e problematica si consiglia di avere olio dell'albero del tè nella raccolta di oli essenziali per l'uso permanente..

Trattamento della demodicosi del viso, della testa, dei rimedi popolari

Trattamento

Farmaco

La terapia della demodicosi viene eseguita in modo integrato

È importante determinare la causa del sistema immunitario compromesso. In questo caso, la persona deve regolare lo stile di vita come segue:

  1. Non esporre il corpo a situazioni stressanti, non stare davanti alla TV per molto tempo e inoltre non lavorare troppo fisicamente.
  2. Prenditi cura con cura della salute, tratta tutte le malattie in modo tempestivo.
  3. Monitorare l'igiene della pelle del viso. Le ragazze durante il trattamento della demodicosi non dovrebbero usare cosmetici, in particolare le basi tonali.
  4. Smetti di bere alcolici e fumare.
  5. Non andare in luoghi caldi e soffocanti.

Gli esperti consigliano il trattamento farmacologico come principale influenza sulle malattie. Per fare ciò, utilizzare i seguenti mezzi:

  1. Collirio con effetto disinfettante: Vitabact, Okomistin. Gocciolante 1-2 gocce 2-6 volte al giorno.
  2. Unguenti antisettici: Calendula, Glycoderm. Applicare l'unguento su una benda sterile e applicare sulla zona interessata per 30 minuti. Eseguire le procedure mediche 2-3 volte al giorno.
  3. Terapia acaricida: benzil benzoato (applicare 30 g di crema sulla zona interessata 2 volte al giorno), unguento allo zolfo (applicare 30-50 g di unguento su una benda e applicare sulla palpebra per 30 minuti), Trichopol (1 compressa 2 volte al giorno).

Rimedi popolari

Un buon risultato si ottiene quando si usano i rimedi popolari nel processo di trattamento della demodicosi. Sono efficaci solo in combinazione con la terapia farmacologica..

I seguenti metodi rimangono i più popolari:

  1. Succo di pomodoro. È necessario inumidire un panno pulito con succo di pomodoro fresco, quindi applicare sulla zona interessata. Durata della procedura 15 minuti.
  2. Decotto alle erbe. Per prepararlo, usa corteccia essiccata e tritata di quercia e tiglio. Prendi 10 g di ciascun ingrediente e versa 1,5 tazze di acqua bollente. Cuocere a fuoco lento per 5 minuti. Inumidire un batuffolo di cotone in un liquido filtrato e raffreddato, applicarlo sulle palpebre. È necessario un impacco individuale per ciascun occhio. La durata della procedura è di 30 minuti. Deve essere eseguito regolarmente fino alla scomparsa di tutti i sintomi..
  3. Camomilla. Prendi i fiori di camomilla asciutti in una quantità di 40 g, versa 1,5 tazze di acqua bollente. Devi infondere il brodo per 20 minuti, quindi filtrare. Immergere un batuffolo di cotone, applicare sulle palpebre e tenere premuto per 15-20 minuti. Eseguire la procedura 2 volte al giorno ogni giorno.
  4. Impacco all'aglio. Prendi 6 spicchi d'aglio, macina in un frullatore e aggiungi 5 g di olio di semi di girasole. Dopo la miscelazione, metti la pappa su una benda, avvolgila in 2 strati e applica un impacco sulla pelle interessata. È necessario resistere all'impacco per mezz'ora, quindi risciacquare la pelle con acqua tiepida usando sapone al catrame.
  5. Prendi le foglie fresche di aloe, spremine il succo, inumidiscilo con un batuffolo di cotone e applicalo sulle palpebre. Mantieni l'impacco per 20 minuti, devi farlo 2 volte al giorno.

Sintomi

La blefarite causata dalla demodicosi è invariabilmente accompagnata da processi infiammatori che colpiscono le palpebre. Spesso la malattia colpisce la mucosa, in questo caso i medici diagnosticano lo sviluppo di blefarocongiuntivite.

La patologia è caratterizzata dai seguenti sintomi:

  • Grave prurito o bruciore. I sintomi spiacevoli si intensificano dopo aver rimosso il trucco e applicato la crema. La ragione sta nel fatto che alcuni componenti dei prodotti per la cura della pelle del viso sono microflora ideale per lo sviluppo di acari;
  • L'inizio dell'edema;
  • Aumento della perdita di ciglia;
  • Rossore delle palpebre e delle mucose;
  • Desquamazione della pelle;
  • L'aspetto dell'orzo;
  • L'essudato di consistenza mucosa si accumula negli angoli degli occhi;
  • È molto difficile aprire le ciglia dopo il sonno, perché si attaccano insieme, si formano delle croste purulente;
  • Anche con carichi leggeri, gli occhi si stancano rapidamente;
  • Piccole pustole si formano sulle palpebre.

La blefarocongiuntivite è inoltre accompagnata da aumento della lacrimazione, intolleranza alla luce intensa e arrossamento.

All'apogeo dello sviluppo dell'acaro ciliare, dall'organo della vista si osserva una secrezione gialla e una consistenza viscosa. Nel tempo, si formano bolle sui follicoli piliferi pieni di essudato purulento. Dopo l'apertura, le croste si formano al loro posto.

I prodotti di scarto del parassita sono allergeni molto forti, quindi le malattie oftalmiche sono spesso accompagnate dalla comparsa di un'eruzione cutanea sulla pelle..

Trattamento

Farmaco

È possibile iniziare la terapia farmacologica per la demodicosi solo dopo aver effettuato una diagnosi accurata. Fino a quel momento, non vale la pena usare farmaci specializzati per fermare questa malattia: questo approccio al trattamento può influire negativamente sulla salute. In presenza di tale malattia, dovrebbero essere utilizzati sia rimedi locali che generali. Un paziente con demodicosi è di solito prescritto:

Trichopolus. È una forma di pillola. Prenderlo secondo il seguente schema: per 10 giorni (se non diversamente raccomandato dal medico) prendere una pillola tre volte al giorno. Successivamente, fai una pausa di tre giorni e torna nuovamente al dosaggio precedente del farmaco. Dopodiché, prenditi altri sette giorni di pausa e ripeti il ​​corso in un dosaggio ridotto - solo due compresse al giorno..

  • Benzoato di benzile Il farmaco viene prodotto sotto forma di un unguento. Viene applicato sul viso dopo aver assunto Trichopolum.
  • Streptocide. Il farmaco è in compresse. È usato per la demodicosi come segue: 2 compresse vengono frantumate in polvere, dopo di che la polvere risultante viene applicata su una faccia precedentemente cotta a vapore. Questa manipolazione viene eseguita una volta al giorno, la durata media del trattamento in questo modo sarà di 10 giorni.
  • Pangamato di calcio. Farmaco ad azione generale in compresse. Prendilo tre volte al giorno in una pillola. Il periodo di trattamento sarà di 20 giorni.
  • Rosamet. Agente antimicrobico locale. Viene applicato sulla pelle interessata per tutto il periodo di trattamento.
  • Meifule. Un altro rimedio topico a base di ingredienti naturali. Applicare per affrontare due volte al giorno.
  • Manting. Una crema che ti consente di eliminare le zecche e ripristinare la pelle. I principi attivi di questo prodotto sono ginseng e allantoina..
  • Xin Fumanling. Questo rimedio viene applicato sulla pelle tre volte al giorno. Il suo periodo di applicazione è di solito 10 giorni..

Xin Fumanling Cosmetic. Un farmaco locale che viene utilizzato dopo il recupero dalla demodicosi per prevenire una ricaduta della malattia. I principi attivi di questo prodotto possono migliorare le condizioni della pelle. Per ottenere l'effetto terapeutico desiderato, viene utilizzato due volte al giorno. Ancora più unguenti per la demodicosi sono presentati nell'articolo.

Rimedi popolari

Esistono molti rimedi popolari che mostrano un'alta efficienza nella lotta contro questa malattia. Questi includono:

  • Catrame di betulla Questo rimedio migliora le condizioni della pelle. È molto semplice da usare: la preparazione farmaceutica dovrà essere aggiunta a qualsiasi crema per il viso che usi regolarmente e applicata con essa sulla pelle due volte al giorno..
  • Cherosene. Questo rimedio popolare ti consente di sbarazzarti di un acaro della pelle in pochi giorni. È usato come segue: una piccola quantità del farmaco viene applicata sulla pelle e lasciata per 3 giorni. Dopo 3 giorni, riapplica la maschera. I parassiti sotto lo strato di cherosene muoiono durante questo periodo. Tuttavia, va notato che questo strumento deve essere usato con molta attenzione: può essere utilizzato solo da quelle persone che non hanno irritazioni e ferite sul viso..
  • Sapone da bucato. È anche usato come maschera per il viso. Lo fanno così: prendi il sapone, strofinalo su una grattugia e diluiscilo con acqua in modo da ottenere una massa viscosa. Questa massa viene applicata sulla pelle e lasciata per almeno un'ora. La procedura viene ripetuta per due settimane, il che porta alla morte del segno di spunta.
  • Unguento allo zolfo. Questo strumento viene miscelato con catrame di betulla farmaceutico in quantità uguali e applicato sulla pelle per una notte, quindi ogni mattina per mezz'ora. Il periodo di trattamento con questo rimedio è di due settimane..

Tanaceto. Per usare questo rimedio, dovresti prendere 20 grammi di fiori di tanaceto, riempirli con acqua e far bollire, quindi lasciare fermentare la miscela risultante per mezz'ora. Successivamente, il brodo deve essere drenato e applicato alle palpebre per mezz'ora. Dopo due settimane, questo rimedio ti libererà completamente dalle zecche. Maggiori informazioni sul trattamento della demodicosi qui.

Come trattare rapidamente la demodicosi

La terapia per la demodicosi può durare da diversi mesi a un anno. Se inizi il trattamento immediatamente dopo aver identificato i segnali di pericolo, puoi liberarti del segno di spunta in 45 giorni. Il regime di trattamento prevede l'osservanza delle seguenti regole:

  1. inizia la giornata lavando il viso con sapone di catrame (dovrebbe essere fatto di catrame naturale e non un estratto o estratto);
  2. trattamento per gli occhi con gel Vidisik;
  3. dopo 30 minuti, applicare una soluzione alcolica di calendula sulla pelle delle palpebre e delle sopracciglia (può essere sostituita con un'infusione acquosa di camomilla, tanaceto);
  4. dopo 15 minuti, applicare l'unguento Floxal;
  5. dopo altri 20 minuti, introdurre colliri alcalini;
  6. dopo 15 minuti, distribuire un agente antiparassitario lungo il bordo delle palpebre (Stop-Demodex, Demolan, Ichthyol unguento).

Le procedure devono essere ripetute tre volte al giorno nello stesso intervallo di tempo. Dopo 1,5 mesi, è necessario prendere le ciglia per l'analisi. Questo può essere fatto da un oculista.

Prevenzione

Innanzitutto, non bisogna trascurare le regole di igiene e utilizzare sempre solo i singoli articoli di igiene.

Soprattutto se compaiono sintomi della malattia.
In secondo luogo, una dieta sana è molto importante, che consentirà al corpo di mantenere il sistema immunitario in condizioni eccellenti (o almeno il più buono possibile)..
In terzo luogo, è necessario proteggere gli occhi dal sole e utilizzare gli occhiali da sole..
In quarto luogo, durante il periodo di esposizione attiva al sole sulla pelle (specialmente in estate), dovrebbero essere utilizzati filtri solari con un SPF di almeno 15.. È necessario capire, anche se non si vuole credere in questo, che sia quasi impossibile curare la demodicosi senza l'aiuto di un medico

Pertanto, solo un appello tempestivo per un aiuto oftalmologico qualificato può aiutare, e tale appello è semplicemente necessario

È necessario capire, anche se non si vuole crederci, che è quasi impossibile curare la demodicosi senza l'aiuto di un medico. Pertanto, solo un appello tempestivo per un aiuto oftalmologico qualificato può aiutare, e tale appello è semplicemente necessario.

È impossibile proteggerti completamente dalla demodicosi, ma osservare alcune semplici regole igieniche può ridurre la probabilità della malattia:

  • le donne non dovrebbero usare i cosmetici di altre persone;
  • dopo aver visitato i bagni e le saune, si consiglia di lavare accuratamente il viso con sapone antibatterico a casa;
  • la biancheria da letto è consigliata non solo per lavare, ma per bollire e sterilizzare, soprattutto se la famiglia ha già avuto casi di demodicosi;
  • con l'età, è necessario abbandonare le cattive abitudini ed escludere prodotti dannosi dalla dieta: ciò influisce negativamente sull'immunità, a causa della quale le malattie parassitarie hanno maggiori probabilità di svilupparsi nel corpo.

Usa tovaglioli speciali usa e getta per l'igiene personale degli occhi, non gli asciugamani generici: in questo modo elimini la possibilità di infezione.

Se c'è una persona con demodicosi in casa, tutta la biancheria da letto deve essere bollita e trattata con potenti farmaci antimicrobici. Queste misure hanno lo scopo di uccidere il segno di spunta. Inoltre, la biancheria da letto deve essere stirata con cura con un ferro da stiro caldo. È meglio trattare i vestiti con l'alcool, oppure puoi anche bollire.

Se prima della demodicosi hai usato cosmetici per gli occhi: mascara, matite, ombre, quindi dopo aver diagnosticato questa malattia, devi liberarti di questi cosmetici, anche se è costoso. In caso contrario, è probabile una nuova infezione..

Come curare la demodicosi delle palpebre

Il regime di trattamento standard per la demodicosi delle palpebre nell'uomo è caratterizzato da diversi componenti. Questi sono dieta, farmaci, fisioterapia e rimedi popolari. Se il segno di spunta demodex colpisce la palpebra, quindi sarà anche sulle ciglia degli occhi, il regime di trattamento è lo stesso in entrambi i casi.

Schema di trattamento per demodicosi delle palpebre, degli occhi e del viso:

  • Igiene delle palpebre: pulizia della loro superficie e delle radici delle ciglia con soluzioni antisettiche, shampoo blefanici, salviette oftalmiche.
  • Massaggio, procedure di fisioterapia.
  • Trattamento antibatterico.
  • Antistaminici (antiallergici).
  • Terapia antinfiammatoria.
  • Collirio e gel di ricambio per lacrime.

Il trattamento della blefarite demodettica è a lungo termine, a seconda della gravità del processo, della quantità di semina con un demodex di zecche sottocutaneo, delle complicazioni che si sono unite e della causa principale della rogna demodettica. In media, una remissione stabile può essere raggiunta entro uno o due mesi..

Dieta

Con blefarite da zecche, si consiglia di mangiare più frutta e verdura. Limitare la gamma di alimenti che possono provocare vampate di calore, come spezie, alcool, spezie piccanti, caffè.

Si consiglia di ridurre la quantità di sale e zucchero. Rimuovi dalla dieta cacao, fritti, arance, albume d'uovo, limoni, carni affumicate, pompelmo, cioccolato, mandarini. Mangia più prodotti a base di latte fermentato, complessi vitaminici, fibre vegetali, verdure.

Come massaggiare correttamente le palpebre con demodicosi

Il massaggio delle palpebre con demodicosi è uno dei tipi di fisioterapia prescritta. Nel trattamento del demodex sulle ciglia, vengono utilizzati anche l'ozonoterapia, la magnetoterapia, l'elettroforesi, il riscaldamento.

Il massaggio per la blefarite demodettica deve essere eseguito dopo il bagno delle ciglia e delle palpebre. Chiudi gli occhi, usa la punta delle dita per eseguire movimenti circolari lungo le palpebre, dal bordo alla periferia lungo il deflusso delle ghiandole sebacee. Sarà sufficiente un leggero massaggio una volta al giorno per 15 minuti. Dopo il massaggio, è necessario rimuovere le squame pelate e pulire il bordo della palpebra con un batuffolo di cotone.

Terapia farmacologica

Nel trattamento della demodicosi vengono utilizzate creme, unguenti per palpebre, colliri, gel, soluzioni antisettiche e shampoo per ciglia. Tutti i farmaci sono efficaci in combinazione e in sequenza rigorosa, non si deve saltare nessuna delle procedure prescritte dal medico.

Medicinali per il trattamento della blefarite da zecche:

  • gocce per occhi con demodicosi: sostituisce lacrime con occhi asciutti ("Dephislez", "Slezin", "Lacrima naturale");
  • gel per gli occhi: "Blefarogel", "Oftagel", "Differin";
  • unguenti per gli occhi: con un antibiotico (ciprofloxacina, tetraciclina, gentamicina, metronidazolo è molto efficace per la demodicosi, ad esempio, nell'unguento Stop-Demodex); antinfiammatorio (desametasone, zinco, idrocortisone, prednisolone);
  • soluzione antisettica: "clorexidina", "furacilina", "dimeossido";
  • colinomimetici: "Fosfacol", "Carbachol", "Physostigmine", "Tosmilen";
  • con azione combinata: creme ("Demazol", "Manting", "Demalan") per la demodicosi;
  • vitamine: "Complesso di luteina", "Taufon".

Un dermatovenerologo ti dirà di più sul trattamento farmacologico della blefarite demodettica nel video:

Rimedi popolari

Il trattamento della demodicosi degli occhi con rimedi popolari dovrebbe essere concordato con l'oftalmologo, la terapia è prescritta in combinazione con farmaci.

Come trattare la blefarite demodettica:

  • olio essenziale di eucalipto, assenzio;
  • creosol;
  • come antisettico, puoi usare un decotto di camomilla, salvia, tanaceto, tiglio;
  • lavare con sapone di catrame;
  • lozioni per decotto di ribes nero;
  • pulire la pelle con vodka;
  • unguento solforico, ittiolo;
  • asciugati gli occhi con brodo di calendula;
  • il succo di aloe, una soluzione acquosa di miele naturale viene utilizzato come collirio;
  • Olio di ricino;
  • acido carbolico, salicilico;
  • catrame.

Guarda un utile video sul trattamento della demodicosi a casa con una prescrizione per oratori e altre erbe di un dermatologo:

Prevenzione

La rogna demodettica è contagiosa e si trasmette facilmente da persona a persona. Inoltre, durante il processo di trattamento, dovresti proteggerti dalle infezioni con i tuoi effetti personali. Per ridurre al minimo la possibilità di insorgenza secondaria di demodicosi, è necessario osservare le seguenti regole:

  • tutti gli articoli per l'igiene personale devono essere puliti con alcool;
  • la federa deve essere cambiata quotidianamente e calcinata con un ferro caldo;
  • non usare un asciugamano per pulire gli occhi;
  • tutti i cosmetici e i prodotti per la cura della pelle devono essere gettati via;
  • evitare il surriscaldamento al sole;
  • seguire una dieta equilibrata.

Inoltre, per la durata del trattamento, è necessario escludere uno stretto contatto con persone e animali domestici per non esporli al rischio di infezione. Dovresti sbarazzarti dei cosmetici, poiché le zecche potrebbero penetrarvi e dopo il recupero non possono essere utilizzati.

Unguenti e gel

Tra i fondi applicati direttamente alle palpebre colpite, uno dei più comuni è Blefarogel. È fatto sulla base di zolfo, che funge da mezzo per combattere le zecche e pulire i condotti delle ghiandole sebacee dai loro prodotti di scarto..

L'unguento allo zolfo viene utilizzato per disinfettare e distruggere i parassiti, mentre allo stesso tempo accelera la guarigione della pelle. Ha un basso costo ed è abbastanza conveniente nelle farmacie, tuttavia ha un odore molto specifico e macchia le cose. L'unguento viene utilizzato in un corso per 7-12 giorni, applicato regolarmente sulla pelle, evitando i peli.

L'unguento alla permetrina si riferisce agli agenti topici insetticidi e acaricidi. I suoi ingredienti attivi sono in grado di penetrare nel corpo di un segno di spunta, immobilizzarlo e distruggerlo. L'unguento viene applicato due o tre volte durante il giorno su aree non coperte di peli, la durata dell'applicazione è di due settimane.

Unguento Yam è un farmaco dermatologico per la demodicosi, la cui composizione combatte efficacemente contro parassiti e funghi. Il trattamento è simile al precedente farmaco..

Unguento di ittiolo ha la capacità di distruggere i batteri, alleviare il dolore e disinfettare. Viene applicato sulla pelle colpita tre volte al giorno. A causa delle possibili conseguenze negative dell'utilizzo del prodotto, non viene utilizzato per più di quattro settimane..

Rosamet è un prodotto sviluppato sulla base del metronidazolo. Combatte i componenti batterici dell'infiammazione, aumentando allo stesso tempo le difese immunitarie del corpo. Viene applicato su aree cutanee infiammate e irritate. Mezzi come Metrogyl e Klion hanno un effetto simile..

La crema Meifule è anche indicata per il trattamento della demodicosi palpebrale, si basa su ingredienti naturali, è abbastanza sicura ed efficace. La crema Xin Fumanling ha proprietà simili - uno dei mezzi più popolari per combattere le zecche.

L'unguento al trichopolum è uno dei pochi accettabili per l'uso in donne in gravidanza e in allattamento. Viene applicato alle aree interessate più volte al giorno per un mese..

Lo sviluppo della tecnologia porta alla nascita di nuovi strumenti che sono più efficaci e convenienti per l'uso, ma anche più costosi. Allo stesso tempo, i farmaci ad azione rapida, come l'unguento solforico o l'igname, agiscono in modo molto aggressivo, distruggendo lo strato superiore della pelle e facendolo seccare e sfaldare. Al contrario, i prodotti contenenti una base grassa riducono il rischio di sviluppare reazioni allergiche e aumentano la resistenza della pelle all'azione dei parassiti.

pillole

Questo gruppo di farmaci viene assunto per via orale, aiutando il corpo a combattere il parassita da solo e inibendo lo sviluppo di infezioni concomitanti. Quali pillole sono usate per trattare la demodicosi? In genere quanto segue:

Il trichopolum viene bevuto in corsi di 10 giorni, tra i quali prendono piccole pause, i primi 3 giorni, quindi 7. Lo schema è piuttosto complicato, ma deve essere osservato e allo stesso tempo usare un unguento benzilico benzoato.

Il calcio al pangamat viene bevuto tre volte, una compressa al giorno per 20 giorni.

Lo streptocide viene macinato in polvere e quindi applicato sulla pelle vaporizzata del viso, principalmente sulle aree interessate dal patogeno, strofinato delicatamente. La procedura viene ripetuta ogni giorno per 10 giorni..

Trattamento

Medicinali

Il medico sarà in grado di prescrivere un farmaco efficace per la demodicosi delle palpebre, tenendo conto del tipo e dello stadio della patologia, nonché delle caratteristiche individuali della patologia.

Per un trattamento efficace della demodicosi palpebrale, ci sono molti farmaci efficaci, presentati sotto forma di unguenti. Tra questi ci sono i seguenti strumenti popolari:

  1. Unguento solforico. Questo farmaco è in grado di disinfettare, distruggere i parassiti e accelerare il processo di guarigione. L'unguento solforico è un rimedio efficace ma economico. L'unico inconveniente è l'odore sgradevole e la contaminazione delle cose. Usa un unguento per trattare la pelle senza salire sui capelli. La durata del trattamento sarà di 7-12 giorni..
  2. Unguento alla permetrina. È una preparazione insetticida e acaricida con un effetto locale. A causa dei componenti attivi che penetrano nel corpo del parassita, è possibile immobilizzare e distruggerlo rapidamente. L'elaborazione della pelle deve essere eseguita 2-3 volte al giorno. La durata del trattamento è di 14 giorni. Non usare il farmaco in bambini di età inferiore a 3 anni..
  3. Unguento Yam. Questa medicina dermatologica si basa su componenti efficaci contro parassiti e funghi. Applicare l'unguento 2 volte al giorno per 14 giorni.
  4. Unguento di ittiolo. La sua azione è volta a distruggere la microflora patogena e il dolore. Applicare il farmaco 3 volte al giorno.

La dexa-gentamicina è descritta in questo articolo.


L'unguento ittiolo distrugge la microflora patogena e il dolore

Se è necessario trattare la demodicosi delle palpebre sulla pelle delicata, allora dovresti prestare attenzione a farmaci come Blefarogel, Demalan, Zinkoichtyl unguento. Sono appositamente progettati per pelli delicate, in quanto non irritano le mucose e non contengono tossine

Gocce

Per combattere la malattia, puoi usare droghe sotto forma di gocce. Ma solo non dovrebbero essere gocciolati, ma usati per trattare la pelle delle palpebre, poiché è qui che vivono le zecche.

È necessario gocciolare il prodotto su un batuffolo di cotone e applicare sulle palpebre. Puoi anche usare un massaggio alle dita. Ma per eliminare il prurito, la secchezza e l'infiammazione, i colliri possono essere gocciolati nel sacco congiuntivale.

Le seguenti gocce acaricide possono essere incluse nel regime di trattamento:

Per il trattamento della demodicosi, complicata da un'infezione secondaria, vengono utilizzate gocce con un effetto antibatterico. Tali gocce possono essere definite efficaci:

  • Levomycitin,
  • Levoflaxacin,
  • Ciprofloxicin,
  • Tobrex,
  • Dexa-gentamicina (unguento) Levomicetina, colliri che aiuteranno a curare la demodicosi, leggi di più qui.

Leggi anche sulla ciprofloxina a questo link.

Per alleviare i spiacevoli sintomi di allergia sulle palpebre, vale la pena usare gocce di antistaminici:

Rimedi popolari

Per il trattamento della demodicosi delle palpebre, vengono utilizzati agenti non convenzionali con la stessa frequenza dei prodotti farmaceutici. Le seguenti ricette rimangono efficaci:

  1. Decotto di assenzio. Devi prendere 40 g di materie prime, versare 1 litro di acqua bollente. Insistere per 2-3 minuti. Prendi il brodo filtrato 6 volte al giorno, 50 ml. Il primo giorno di terapia, prendere un'ora dopo, quindi dopo 2 ore e il terzo giorno - dopo 3 ore.
  2. Impacchi di succo di aloe. Con l'aiuto di tali impacchi, è possibile smettere di gonfiore e iperemia. Prendi le foglie fresche della pianta, lavale, taglia e applica l'interno sulla pelle infiammata delle palpebre.
  3. Brodo di corteccia di quercia. Questo rimedio combatte efficacemente anche i sintomi spiacevoli della demodicosi. È necessario prendere 10 g di materie prime e versare 200 ml di acqua calda. Insistere per 30 minuti. Filtrare il brodo, inumidire i dischetti di cotone e applicare sulle palpebre. Sostituiscili ogni 10 minuti.
  4. Infuso di calendula. Puoi ottenerlo nel kit di pronto soccorso. Applicare su un batuffolo di cotone e trattare la zona delle ciglia.
  5. Per sbarazzarsi di un segno di spunta, è possibile pulire tutto il corpo. Fallo con un decotto di petali di betulla. Prendili in una quantità di 20 ge versa 200 ml di acqua bollente. Attendere 30 minuti, filtrare e assumere 20 ml 3 volte al giorno.

Oli efficaci e come usarli per la demadecosi

Tali fondi vengono utilizzati solo esternamente, come additivi per rimedi popolari cosmetici e medicinali. Per un effetto sistematico nel trattamento della demodicosi, dovresti scegliere i tuoi oli essenziali preferiti che sono pericolosi per la zecca e aggiungere goccia a goccia a una singola porzione di crema per viso e palpebre, tonico, lozione, shampoo. Quando vengono combinati più componenti, la loro efficacia aumenta, quindi puoi preparare una miscela e aggiungerla a preparazioni pronte e maschere domestiche. Inoltre, le miscele vengono applicate sotto forma di impacco. Per fare questo, mescola alcune gocce di olio essenziale con un normale olio d'oliva o di lino, satura un tessuto naturale con questa composizione e mettilo sul viso per 15 minuti. Fai delle fessure nel tessuto in anticipo per gli occhi, le labbra e il naso. Dopo l'impacco, risciacqua il viso e pulisci la pelle con una lozione.

Le sessioni di aromaterapia hanno un effetto benefico sulla condizione della pelle. Per fare questo, è sufficiente accendere la lampada dell'aroma o mettere alcune gocce nel ciondolo dell'aroma. Tali piacevoli procedure aiutano a migliorare l'immunità, hanno un effetto tonico generale, che è molto utile per la demodicosi

A quali olii essenziali dovresti prestare particolare attenzione??

Olio dell'albero del tè

Le sue proprietà antisettiche sono molte volte superiori all'efficacia di alcuni medicinali. I componenti dell'albero del tè penetrano nella struttura della membrana dei parassiti e li distruggono. La possibilità di un uso sistematico e a lungo termine di questo agente in combinazione con il suo pronunciato effetto sugli organismi patogeni lo rende un assistente indispensabile anche con la demodicosi avanzata. Inoltre, l'albero del tè è l'unica fonte naturale di tali potenti componenti antivirali e battericidi:

  • allighexanoate;
  • viridiflorene;
  • B-terpineolo;
  • L-terpineolo;

Per il trattamento della demodicosi delle palpebre, aggiungi olio essenziale a una forte infusione di tè. Abbastanza 1-2 gocce. Assicurati di trattare l'area delle ciglia in cui l'acaro forma intere colonie

Questo dovrebbe essere fatto con cautela con un batuffolo di cotone. Se il brodo entra nella mucosa, assicurati di lavare gli occhi con abbondante acqua

È efficace nel trattamento della demodicosi utilizzare un altro rimedio popolare. Aggiungi olio essenziale di tea tree (non più di 3 gocce) a 50 ml di brodo del treno. Usa il prodotto risultante per pulire la pelle al mattino e alla sera. Questa semplice ricetta guarisce l'epidermide, allevia l'irritazione e restringe i pori. Per la demodicosi sulla pelle del corpo, aggiungi olio essenziale con miele mentre fai il bagno. Sarà utile aggiungere un forte decotto di erbe adatto al tipo di pelle. Se ci sono controindicazioni per fare il bagno, una miscela di miele o crema con l'aggiunta di olio aiuta se applicato sulla pelle 10-15 minuti prima della doccia.

Olio di olivello spinoso

Il valore di questo agente nel trattamento della demodicosi risiede nelle sue forti proprietà antinfiammatorie e rigeneranti e nella sua capacità di disintossicare le biotossine rilasciate da demodex. Le proprietà nutrienti dell'olivello spinoso sono una piacevole aggiunta alla cura della pelle danneggiata. E il trattamento della demodicosi dell'attaccatura sarà molte volte più efficace se scegli gli shampoo contenenti l'olio di questa pianta medicinale.

Olio di eucalipto

Lo strumento viene utilizzato come componente ausiliario nelle miscele per la demodicosi. Possiede spiccate proprietà battericide, cicatrizzanti e antinfiammatorie. Per rimuovere l'acaro, utilizzare in piccole quantità, mescolando con estratti di olio di rosmarino, chiodi di garofano, citronella, tea tree. Altamente efficace in aromaterapia

Ma non dimenticare le precauzioni di sicurezza. Per l'epilessia e l'ipertensione, gli esteri di eucalipto sono controindicati.

Aglio e altri estratti di olio

L'aglio contiene zolfo che è mortale per la zecca, nonché un complesso di sostanze antinfiammatorie e antiparassitarie. Puoi sostituire l'olio essenziale con succo d'aglio diluito con acqua o succo di aloe. Nonostante l'elevata efficienza dell'aglio con la demodicosi, questo rimedio popolare ha uno svantaggio significativo: un odore pungente

E se non è possibile applicare regolarmente questo metodo, allora dovresti prestare attenzione ai seguenti oli essenziali:

  • citronella;
  • sandalo;
  • Chiodi di garofano;
  • rosmarino;
  • timo;
  • Noce moscata;
  • mirra;
  • assenzio taurico;
  • vaniglia.

Sono usati con successo nella demodicosi, hanno un effetto terapeutico e cosmetico, aiutano a sbarazzarsi di spiacevoli problemi estetici causati dall'attività delle zecche. I vantaggi dell'olio essenziale possono essere attribuiti in modo sicuro alla capacità non solo di guarire, ma anche di eliminare le cause della diffusione di Demodex, prevenire l'infezione secondaria e influenzare positivamente le cause interne della malattia..

E 'Importante Conoscere Il Glaucoma