Unguento alla gentamicina - istruzioni per l'uso

L'unguento alla gentamicina è un farmaco popolare per combattere tutti i tipi di infezioni delle ferite, lesioni cutanee e alcune altre malattie di origine batterica. Contiene il principio attivo dell'ultima generazione di antibiotici. Allo stesso tempo, non tutti sanno esattamente cosa aiuta a combattere e quali sono i suoi effetti..

Forma di rilascio e composizione dell'unguento Akos gentamicin

La forma più comune e usata di rilascio di questo farmaco è una crema, che contiene lo 0,1% del principio attivo. Usalo esternamente.

Ma l'unguento non è l'unica opzione per i pazienti. Inoltre, le farmacie offrono di acquistare:

  1. lacrime;
  2. soluzione iniettabile nei muscoli;
  3. soluzione per iniezione endovenosa;
  4. polvere usata per l'iniezione.

Le ultime tre forme sono acquistate solo su prescrizione: sono prescrizioni. In ogni caso, scegliendo l'opzione che gli si addice, il paziente è tenuto a consultare un medico.

Il principio attivo del farmaco, indipendentemente dalla forma di rilascio, è la gentamicina solfato, che è una polvere igroscopica porosa. In altri farmaci, unguenti tagliati, la sua concentrazione è fino a 0,001 grammi.

Inoltre, all'unguento vengono aggiunti componenti ausiliari, progettati per migliorare la digeribilità e ottenere la consistenza richiesta. Questi sono, in particolare, due tipi di paraffina: morbida e dura.

La crema ha sempre una consistenza uniforme. Il suo colore è quasi sempre bianco. Anche se, in alcuni lotti, il suo colore può essere giallastro, il che non costituisce una violazione della norma. È confezionato in tubi di alluminio standard da 10 o 15 grammi, collocandoli in scatole di cartone tipiche. Quelli sono contrassegnati con nome e volume.

Importante! Lo scopo principale della gentamicina è di sopprimere una proteina che i batteri patogeni sintetizzano. Pertanto, il rimedio è indicato come antibiotici..

Proprietà

La gentamicina è un unguento antibatterico. È la seconda generazione di antibiotici aminoglicosidici. La principale differenza tra questo tipo di sostanza e altri antibiotici è che i microrganismi che sono progettati per uccidere muoiono, indipendentemente dalla fase di riproduzione in cui si trovano..

Il principio attivo del farmaco - gentamicina - è in grado di penetrare nella membrana delle cellule batteriche ed è molto attivo. Inoltre, si lega irreversibilmente alle subunità 30S dei ribosomi batterici. Per questo motivo, il complesso dell'RNA di trasporto e messaggero (tRNA e mRNA) semplicemente non si forma.

Tutte queste caratteristiche del principale principio attivo portano al fatto che la preparazione con gentamicina non consente di sintetizzare la proteina dell'agente patogeno e che le funzioni barriera delle membrane citoplasmatiche nei microrganismi patogeni sono fatalmente violate. Questo farmaco ha un effetto particolarmente forte su un numero di microrganismi aerobici di tipo gram-negativo:

  • Salmonella;
  • Shigella;
  • Escherichia coli;
  • Serratia spp.,
  • Klebsiella spp.;
  • Enterobacteriaceae;
  • Acinobacters;
  • Pseudomonas aeruginosa;
  • Proteus

Ma i batteri aerobici gram-negativi non sono i soli contro i quali è attivo il farmaco. È anche efficace nella lotta contro i microrganismi gram-positivi. In particolare, stafilococchi (sia ceppi resistenti alla meticillina che alla penicillina) e ceppi di streptococchi. Come per altri tipi di streptococchi, oltre a teponemi, neisseria e batteri anaerobici, sono resistenti al farmaco.

Una caratteristica della farmacocinetica del farmaco è il suo scarso assorbimento attraverso la pelle intatta. Allo stesso tempo, il suo assorbimento aumenta in modo significativo quando applicato a tessuti coperti da granulazione e danneggiati. L'ampia area di applicazione aiuta anche in modo significativo l'assorbimento rapido e facile. Fino a 1,5 microgrammi di gentamicina vengono assorbiti da un centimetro quadrato di una ferita o un'ustione. L'escrezione della sostanza avviene attraverso i reni, usando la filtrazione glomerulare.

Azione terapeutica ed effetti

L'unguento alla gentamicina, la cui istruzione è semplice, ha un effetto antibatterico favorevole su tutti i tipi di ferite e ustioni infette da un'infezione. Inoltre, questo unguento viene utilizzato in ginecologia per alcuni problemi..

Da che età puoi usare

Poiché questa crema è un antibiotico, esistono alcune restrizioni di età per quanto riguarda il suo utilizzo. Quindi, l'età minima da cui vengono trattati i bambini è di 3 anni.

Indicazioni per l'uso

L'unguento alla gentamicina viene utilizzato rigorosamente secondo le indicazioni, nel caso in cui il medico abbia formulato una diagnosi appropriata. Le indicazioni che sono alla base del trattamento con questo medicinale sono suddivise in diversi tipi:

  1. primario;
  2. secondario o ricorrente.

Le indicazioni principali per l'uso esterno dell'unguento Gentamicin Akos includono tutti i tipi di infezione. Allo stesso tempo, lesioni secondarie - fungine, superinfezione. In particolare, le infezioni che tratta comprendono:

  • follicolite esterna;
  • pioderma genetico o altro;
  • foruncolosi;
  • acne aperta in forma infiammata;
  • paronychia.

Tra le indicazioni ricorrenti, si distinguono in particolare:

  1. dermatite di tipo eczematoso;
  2. superinfezione;
  3. dermatite seborroica;
  4. malattie della pelle fungine;
  5. ferite varicose con infezione.

Oltre a questo elenco, il medicinale può curare:

  • abrasioni superficiali;
  • cisti della pelle;
  • ferite che richiedono molto tempo per guarire;
  • tagli infiammati;
  • ascessi della pelle;
  • cicatrici postoperatorie infiammate;
  • punture di insetti gravi;
  • ustioni dei primi due gradi.

Oltre all'esterno, la gentamicina è adatta anche per la somministrazione parenterale. Questo metodo viene utilizzato nel caso in cui è necessario eliminare:

  1. peritonite;
  2. cistite;
  3. colangite;
  4. problemi ginecologici;
  5. sepsi;
  6. pielonefrite.

C'è anche un unguento appositamente formulato per il trattamento di problemi agli occhi. In particolare:

Questo farmaco è anche buono per il trattamento della mucosa nasale con infezioni da stafilococco..

Controindicazioni

L'uso della gentamicina in alcuni casi è altamente indesiderabile. Come qualsiasi farmaco efficace, ha una serie di controindicazioni. Pertanto, coloro che hanno:

  1. intolleranza individuale ai singoli componenti;
  2. alta sensibilità agli aminoglicosidi;
  3. compromissione della funzionalità renale.

Inoltre, non è strettamente raccomandato l'uso del medicinale per bambini di età inferiore ai tre anni e anziani..

Dopo che il bambino compie 3 anni, può iniziare a usare Gentamicin, ma anche in questo caso, si svolge sotto la supervisione di un medico e il dosaggio per i bambini tiene conto dell'età. Per quanto riguarda gli anziani, la controindicazione non è assoluta se non hanno ulteriori problemi. È importante usare il medicinale sotto controllo medico..

Il primo trimestre di gravidanza è il periodo in cui è vietato anche l'uso del farmaco. Ciò è dovuto all'effetto potenzialmente tossico sul feto della gentamicina solfato, che è in grado di attraversare la barriera emato-placentare. La supervisione del medico è importante nel secondo e terzo trimestre.

L'allattamento è anche una controindicazione a causa della capacità del farmaco di passare nel latte materno..

In caso di grave insufficienza renale, non vengono trattati. Allo stesso tempo, nel caso della nomina di un medico e dell'aggiustamento della dose, è possibile un trattamento nella fase cronica di questa malattia..

I pazienti che soffrono di neurite acustica, miastenia grave, botulismo e morbo di Parkinson sono trattati con estrema cautela..

Effetti collaterali

Le istruzioni per l'uso indicano la presenza di numerosi effetti collaterali. La maggior parte di loro non è grave, ma può portare a sensazioni spiacevoli e spiacevoli. La loro causa, molto spesso, è una reazione all'uno o all'altro componente del farmaco..

La maggior parte degli effetti collaterali causati dall'unguento alla gentamicina sono allergici e limitati nei loro effetti sul corpo. Indossano un'uniforme:

Passano immediatamente dopo la nomina di antistaminici o aggiustamenti del dosaggio. L'edema angioneurotico è un fenomeno raro osservato solo in caso di gravi allergie..

Il sistema ematopoietico è anche soggetto a determinati tipi di reazioni avverse. Quindi, i test possono rivelare un aumento del contenuto di leucociti ed eosinofili nel sangue..

Se il trattamento è ritardato, il medico deve monitorare attentamente i segni del potenziale sviluppo di un effetto ototossico o nefrosico. Di solito, compaiono nel trattamento di gravi ustioni che occupano ampie aree della pelle..

Per sbarazzarsi dei sintomi allergici, come menzionato sopra, gli antistaminici vengono utilizzati per via orale. Fallo solo dopo aver consultato un medico.

Interazione con altri medicinali

Il trattamento con unguento di gentamicina Akos dovrebbe tener conto del fatto che ha alcune peculiarità nell'interazione con altri farmaci e sostanze medicinali. Alcuni dei componenti di altri farmaci possono ridurre l'attività dell'unguento..

In particolare, gli elementi che non hanno un effetto molto favorevole sulle capacità curative di Gentamicin includono:

Controindicazioni per l'uso congiunto si applicano anche ad alcuni antibiotici. In particolare, non è strettamente raccomandato combinare unguento con florimicina o terapia con streptomicina..

Oltre ai farmaci che riducono l'effetto dell'uso di gentamicina, ce ne sono alcuni che, al contrario, lo aumentano. In particolare, questi includono farmaci corticosteroidi..

Analoghi

L'unguento alla gentamicina ha un numero di analoghi. Molto dipende dal costo. La maggior parte di essi, in un modo o nell'altro, si sovrappongono fortemente agli effetti con l'agente in questione. Pertanto, il costo va a uno dei primi posti quando si sceglie un farmaco adatto.

L'unguento alla gentamicina più semplice di solito costa da 50 a 70 rubli, il che lo rende uno dei rimedi più popolari. Non ci sono analoghi più economici, ma tra quelli più costosi evidenziano in particolare:

  • Gentamicin Akos, che ha lo stesso principio attivo, ma con prestazioni migliori;
  • Supirocin;
  • Baneocin;
  • Syntomycin.

Oltre a loro, in alcuni casi viene utilizzato Belogent, che appartiene alla categoria dei farmaci ormonali, che contengono anche l'antibiotico gentamicina. Il costo dell'analogo più costoso raggiunge gli 800 rubli, mentre quello più economico può essere acquistato per 120-150 rubli.

Conclusione

Usando la gentamicina, molti non capiscono esattamente il rimedio usato per ciò che aiuta esattamente. Ma questo è un rimedio veramente universale nella lotta contro le lesioni infettive. È solo importante tenere conto delle controindicazioni, tra cui alcune malattie e limiti di età, nonché delle funzionalità dell'applicazione.

Unguento alla gentamicina: istruzioni per l'uso

Unguento Gentamicin AKOS è un antibiotico efficace. Il farmaco è incluso nel gruppo aminoglicosidico e ha una marcata attività battericida, che consente di utilizzarlo in oftalmologia, ginecologia e altri campi medici per combattere le infezioni e la microflora patogena.

Nome internazionale non proprietario

Gentamicina (in latino - Gentamicina).

Composizione

L'unguento è posto in tubi. 15 mg o 25 mg di gentamicina solfato come ingrediente attivo. Elementi minori: paraffina bianca morbida, solida e liquida (1 ml).

Unguento Gentamicina AKOS è usato in oftalmologia, ginecologia e altri campi medici per combattere le infezioni e la microflora patogena.

effetto farmacologico

Si riferisce agli aminoglicosidi. Ha un ampio spettro di azione.

Attivo contro tali microrganismi:

  • Shigella spp.;
  • Proteus spp.;
  • Escherichia coli, ecc..

L'unguento non influisce sugli anaerobi.

farmacocinetica

La crema viene assorbita molto male attraverso la pelle. Dopo l'applicazione del farmaco, l'epidermide assorbe solo lo 0,1%.

L'assorbimento del farmaco viene accelerato se la crema viene applicata sulla zona lesa.

L'azione farmacologica del farmaco appare entro 8-12 ore..

L'elemento attivo lascia il corpo attraverso i reni.

A cosa serve l'unguento alla gentamicina?

L'unguento viene utilizzato nel trattamento delle seguenti condizioni:

  • lesioni infettive dermatologiche (acne, acne, foruncolosi, follicolite, impetigine, seborrea, carbuncolosi, patologie cutanee fungine e virali);
  • ulcere infette con vene varicose, cisti epidermiche, ustioni, ferite, abrasioni;
  • calazio (patologia delle ghiandole sebacee).

Inoltre, l'unguento alla gentamicina viene utilizzato nel trattamento della neurite ottica (in formato goccia), otite esterna e adenoma prostatico.

Controindicazioni

  • insufficienza e altri disturbi della funzione renale;
  • ipersensibilità alle sostanze secondarie e attive;
  • combinazione con aminoglicosidi;
  • età inferiore a 3 anni;
  • uremia;
  • 1 trimestre di gestazione.

Accuratamente

  • gravidanza nel 2 ° e 3 ° trimestre;
  • neurite uditiva.

Come applicare l'unguento alla gentamicina

I dosaggi di agenti per uso esterno sono calcolati su base individuale. Ciò tiene conto del decorso della patologia, della posizione della lesione e del livello di sensibilità del microrganismo patogeno. In casi lievi, la dose media è di circa 40 mg del principio attivo..

Si consiglia di eseguire 3-4 applicazioni al giorno.

L'unguento viene applicato sulla pelle interessata con uno strato sottile. Nei casi in cui vi siano masse necrotiche e accumuli pustolosi sulle aree trattate, devono essere rimosse in anticipo e solo dopo questa manipolazione deve essere applicata la crema. Per lesioni estese, il dosaggio giornaliero è di circa 200 g di crema.

Con diabete mellito

I pazienti con questa malattia devono monitorare i loro livelli di zucchero..

Gentamicina

Valutazione 3.8 / 5
Efficienza
Qualità dei prezzi
Effetti collaterali

Gentamicina (gentamicina): 15 recensioni di medici, 10 recensioni di pazienti, istruzioni per l'uso, analoghi, infografiche, 4 moduli di rilascio.

Recensioni dei medici sulla gentamicina

Valutazione 2.9 / 5
Efficienza
Qualità dei prezzi
Effetti collaterali

Tutti i vantaggi del farmaco, purtroppo, sono coperti dalla sua ototossicità. Nel corso degli anni di pratica, ho dovuto incontrare, probabilmente, diverse decine di casi di perdita dell'udito neurosensoriale acuta dopo il trattamento con Gentamicina. Non è sempre possibile ripristinare completamente l'udito per i pazienti, anche con terapia di infusione intensiva.

Valutazione 4.2 / 5
Efficienza
Qualità dei prezzi
Effetti collaterali

Un antibiotico usato per trattare molti tipi di infezioni batteriche. La forma di gentamicina iniettabile o endovenosa (IV) è molto efficace ma può essere tossica, quindi di solito viene utilizzata solo per infezioni gravi con stretto monitoraggio o in dosi a breve termine per prevenire le infezioni. Soluzione e crema vengono utilizzate per le infezioni della pelle e degli occhi.

Come tutti gli antibiotici, la gentamicina tratta solo le infezioni batteriche. Non funziona per virus o infezioni fungine.

La forma IV di gentamicina è particolarmente efficace per le gravi infezioni del sangue, del sistema nervoso centrale (come la meningite), del tratto urinario, dei polmoni, delle ossa, delle articolazioni e dell'addome, inclusa la peritonite.

Valutazione 5.0 / 5
Efficienza
Qualità dei prezzi
Effetti collaterali

Sebbene non sia così noto come altri antibiotici, è abbastanza buono. La "gentamicina" è efficace contro molti batteri gram-negativi e gram-positivi, ovvero uno spettro d'azione abbastanza ampio. Molto efficace per i processi infiammatori infettivi ginecologici.

Non adatto a donne in gravidanza, poiché attraversa la placenta.

Abbastanza conveniente.

Punteggio 0.8 / 5
Efficienza
Qualità dei prezzi
Effetti collaterali

Penso che il farmaco sia sopravvissuto alla sua utilità, al momento la microflora ha una sensibilità molto bassa, la resistenza è quasi ovunque. Inoltre, una serie di effetti collaterali, che vanno dall'epato alla nefrotossicità, si concludono con l'effetto sull'udito. Una volta era tra i preferiti: negli anni '90. Ci sono molti altri farmaci attualmente disponibili. Non lo consiglio!

Valutazione 4.6 / 5
Efficienza
Qualità dei prezzi
Effetti collaterali

Efficienza e basso costo.

Dovrebbe essere usato rigorosamente come indicato da un medico, in vista della possibilità di effetti collaterali.

L'antibiotico della serie degli aminoglicosidi, buono per le malattie del tratto genito-urinario, allevia rapidamente i disturbi disurici, con un uso prolungato ha un effetto ototossico.

Valutazione 5.0 / 5
Efficienza
Qualità dei prezzi
Effetti collaterali

Un buon antibiotico per il trattamento di condizioni dopo l'artroplastica di revisione.

Il corso dura in media 6-8 settimane, è auspicabile combinarlo con cefalosporine di 3 generazione. Non può essere usato in monoterapia. Può essere aggiunto al cemento osseo. E anche per via pariarticolare, sotto forma di perle di cemento.

Valutazione 2.9 / 5
Efficienza
Qualità dei prezzi
Effetti collaterali

Un classico farmaco antimicrobico della serie aminoglicosidica con un buon spettro di attività, ma anche con lo stesso "buon" elenco di reazioni avverse da farmaco, in particolare nefrotossicità e ototossicità.

Usare attentamente sotto controllo dei livelli di creatinina e urea, non usare in donne in gravidanza o bambini.

Valutazione 5.0 / 5
Efficienza
Qualità dei prezzi
Effetti collaterali

Il farmaco è un ampio spettro di azione. Allo stesso tempo, un buon regime di dosaggio (una volta al giorno). Ciò non richiede lunghi periodi di consumo di droghe (massimo 6 giorni). Nel trattamento dei processi infiammatori ginecologici in un ospedale, ha un buon effetto terapeutico (specialmente negli aborti spontanei accompagnati dall'aggiunta di un'infezione).

Sufficientemente doloroso quando somministrato i / m.

Valutazione 4.2 / 5
Efficienza
Qualità dei prezzi
Effetti collaterali

L'antibiotico è molto potente e ampio nel suo spettro d'azione. Nella nostra ortopedia è utilizzato per endoprotesi di grandi articolazioni per la prevenzione e il trattamento di complicanze purulente. Assicurati di controllare l'uso di antibiotici con i tuoi medici e chirurghi, poiché tutti gli antibiotici hanno effetti collaterali.

Valutazione 2.9 / 5
Efficienza
Qualità dei prezzi
Effetti collaterali

Il farmaco è un ampio spettro di azione, si potrebbe anche dire molto forte. Colpisce un gran numero di flora condizionatamente patogena. Utilizzato per adulti e pediatria. Molto adatto per l'infiammazione dei reni, con risultati al 100%.

Quasi sempre provoca disbiosi intestinale.

Valutazione 2.9 / 5
Efficienza
Qualità dei prezzi
Effetti collaterali

Un farmaco per risolvere una ristretta gamma di compiti per il trattamento di un'infezione microbica, che è sensibile a questo gruppo di antibiotici. Alta attività contro la flora gram-negativa, comprese quelle che causano gravi malattie del tratto respiratorio, dei tessuti molli, della pelle.

È molto pericoloso sviluppare un effetto ototossico anche da un trattamento relativamente a breve termine, mentre potrebbero esserci danni all'apparato vestibolare e uditivo dell'orecchio e ai reni. Non può essere assunto in modo incontrollabile, da solo come farmaco di prima scelta per il trattamento di casi semplici non complicati.

Valutazione 3.3 / 5
Efficienza
Qualità dei prezzi
Effetti collaterali

Abbastanza buon farmaco antibatterico ad ampio spettro con una buona attività antimicrobica.

Ototossicità: con l'uso prolungato o in pazienti compromessi, provoca una perdita dell'udito irreversibile. La nefrotossicità è una controindicazione. Utilizzare in pazienti con varie insufficienze renali. epatotossicità.

Valutazione 3.8 / 5
Efficienza
Qualità dei prezzi
Effetti collaterali

Un agente antimicrobico "vecchio" e abbastanza efficace con un effetto battericida, spesso usato in combinazione con altri farmaci antibatterici.

L'alta frequenza delle reazioni avverse ai farmaci, può causare danni ai reni e all'udito, pertanto si raccomanda di eseguire la terapia sotto il controllo dei livelli di urea e creatinina e di controllare l'eventuale perdita dell'udito.

Valutazione 5.0 / 5
Efficienza
Qualità dei prezzi
Effetti collaterali

Se somministrato in combinazione con penicilline semisintetiche, ha un buon effetto. In ginecologia, ci sono momenti in cui non puoi farne a meno. Ma gli effetti collaterali sono davvero gravi. Sceglierò questo farmaco se il paziente non ha soldi per qualcosa di più moderno. Dalla disperazione. L'effetto è buono.

Valutazione 4.2 / 5
Efficienza
Qualità dei prezzi
Effetti collaterali

La gentamicina appartiene agli antibiotici ad ampio spettro ed è un rappresentante degli aminoglicosidi. La sua caratteristica importante è l'effetto battericida sulla microflora. Il meccanismo d'azione della gentamicina è che penetra nella membrana cellulare batterica e si lega al ribosoma, causando una violazione della sintesi proteica. La gentamicina ha un effetto battericida su Escherichia, Pseudomonads, Shigella, Salmonella, Klebsiella, Proteus e Enterobacteriaceae. Va notato che questo antibiotico viene assorbito rapidamente e completamente dopo la somministrazione intramuscolare..

Prendi come diretto da un medico.

Recensioni dei pazienti su gentamicina

L'urologo ha prescritto gentamicina. L'ho preso tre volte al giorno per una settimana. Cinque mesi dopo averlo preso, ho disturbi della funzione vestibolare e problemi alle orecchie. Il farmaco ha molti effetti collaterali gravi, con un'azione ritardata.

Uno specialista in malattie infettive ha prescritto questo antibiotico a un bambino di 1,5 anni per bere mezza fiala (secondo i risultati della coltura batterica con determinazione della sensibilità agli antibiotici), quando i leucociti apparivano spesso nell'analisi delle urine. Siamo stati sottoposti a trattamento per 5 giorni e per quasi un anno siamo stati senza leucociti nelle urine e prima non eravamo in grado di uscire da ginecologi e nefrologi per un anno. Non ci sono stati cambiamenti nelle feci durante il trattamento, come di solito accade con gli antibiotici.

Circa 15 anni fa, la gentamicina è stata prescritta al mio bambino di 3 anni dopo l'aggiunta di un'infezione batterica all'ARVI e alla polmonite come complicazione. Dopo due giorni di ammissione, il bambino ha iniziato a scrivere nei pantaloni. E pianse, capì che era impossibile, ma non ebbe il tempo di raggiungere il piatto. Più tardi, durante il giorno, ha imparato a controllarsi, ma abbiamo combattuto con l'enuresi notturna per diversi anni. Anche se prima non c'erano problemi dall'età di uno. Quindi stai attento con questo farmaco. Più tardi ho appreso da un medico che la gentamicina può influenzare negativamente i reni.

Mia nipote aveva un'infezione da adenovirus con febbre alta all'età di 2 anni. È stata ricoverata in ospedale e ha prescritto iniezioni di gentamicina. Dopo essere stato dimesso dall'ospedale, dopo qualche tempo, abbiamo notato che il bambino non risponde sempre alla chiamata e ha smesso di pronunciare nuove parole nel discorso. Cominciarono a correre negli ospedali. Si è scoperto che il suo udito era gravemente compromesso. Lungo la strada, al bambino è stata anche diagnosticata la disbiosi intestinale, la riduzione dell'immunità e il deterioramento del pancreas. La gentamicina colpisce anche il fegato. Risultato: il bambino ha problemi di udito dall'infanzia. A proposito, è nata una conversazione su questo argomento con un compagno di classe che ha lavorato come infermiera in laboratorio per molti anni. Quindi era indignata che per qualche motivo ai bambini sottoposti a cure ospedaliere in ospedale fossero state prescritte dosi di cavallo, come diceva lei..

Ora solo questo farmaco aiuta. Cerco che gli altri non interagiscano affatto con il corpo. Ho solo occhi molto sensibili e continuano ad annaffiare, ma solo queste capsule aiutano. E quando la tosse è maggiore, le prendo e le allevo come se fossero a mano. Buone droghe. E in famiglia mi sono tornati utili.

Il figlio aveva la congiuntivite. Coloro che hanno avuto la congiuntivite conoscono queste spiacevoli sensazioni: forte prurito, bruciore, irritazione e lacrimazione costante. L'optometrista ha prescritto colliri di gentamicina. Caduto 3 volte al giorno. Il secondo giorno, i sintomi spiacevoli sono scomparsi, gli occhi hanno smesso di essere rossi e dolorosi, ma hanno continuato a gocciolare per un paio di giorni su consiglio del medico. Le gocce sono economiche e buone, dando un rapido effetto positivo.

La gentamicina è un medico curante insostituibile nell'armadietto dei medicinali della nostra famiglia. Questo è un unguento antibiotico che ha aiutato i nostri familiari in diverse occasioni. A volte dopo le punture di zanzare in estate ci sono forti arrossamenti e pruriti, un paio di volte è successo dopo i morsi di vespa. Applicando gentamicina, che rimuove bene arrossamenti, prurito e altre reazioni, puoi semplicemente dimenticare la malattia, come se non fosse mai esistita. In breve, un buon antibiotico sotto forma di un unguento. Soprattutto, ciò che si adatta davvero alle diverse categorie di età dei pazienti.

Ho una lunga esperienza di trattamento con gentamicina, quindici anni fa ero malato di mal di gola purulento molto complesso, volevano persino tagliare. Hanno prescritto gentamicina, forata per tre giorni, il miglioramento è iniziato (il pus ha iniziato a fuoriuscire e la temperatura è scesa), quindi, in linea di principio, il trattamento ha funzionato, ma il quinto giorno è comparsa un'eruzione cutanea sul mio stomaco, fino alla fine del trattamento ero già stato spruzzato dappertutto. Ho ancora le conseguenze di quella grave allergia (ad esempio, non riesco a raccogliere le fragole, le mie mani si coprono immediatamente di macchie rosse e pruriginose). Capisco che questa è colpa del medico, ma nulla può essere cambiato. Anche queste iniezioni sono molto dolorose, ricorda questo soprattutto se devi fare ai bambini, tuttavia il produttore polacco è meno doloroso del nostro.

Ho usato la gentamicina in fiale per inalazione sia per me che per il bambino. Ha aiutato molto con una tosse persistente, l'importante è mantenere correttamente le proporzioni. Può essere usato per bambini dai due anni di età, 0,25 ml di gentamicina diluendolo in soluzione salina o acqua minerale naturale (3 ml). Tale soluzione è stata utilizzata per il nebulizzatore 1-2 volte al giorno per cinque giorni non più.

l'ospite

Ho spesso la congiuntivite e le mie gocce preferite di gentamicina mi aiutano. Alcuni usi e il gioco è fatto! Le gocce sono economiche ed efficaci, motivo per cui le tengo sempre nel mio armadietto dei medicinali a casa..

Moduli di rilascio

DosaggioConfezioneConservazioneVenditaData di scadenza
1.3; cinque; dieci5, 10, 20

Istruzioni per l'uso della gentamicina

Breve descrizione

La gentamicina è un antibiotico battericida che agisce sulla più ampia gamma di microrganismi patogeni. Penetrando attraverso la membrana cellulare all'interno del batterio, si lega irreversibilmente ai recettori dell'unità ribosomiale 30S e interferisce con il processo di sintesi proteica, impedendo la combinazione della matrice e trasportando l'RNA in un singolo conglomerato. Questa circostanza porta a una lettura errata del codice genetico e alla formazione di proteine ​​difettose non funzionali. Quando si assumono grandi quantità di farmaco, la funzione protettiva della parete cellulare dei microrganismi viene disturbata, causando la loro morte.

Una caratteristica importante di ciascun antibiotico è l'elenco dei suoi "clienti abituali", vale a dire. ceppi batterici che sono soggetti al suo effetto battericida. E qui la gentamicina ha qualcosa di cui vantarsi: i microrganismi Gram-negativi della specie Proteus spp., Salmonella spp., Escherichia coli, Campylobacter spp., Shigella spp., Klebsiella spp., Staphylococcus spp. Gram-positivi. (incl. resistente alla penillillina), Pseudomonas spp., Serratia spp., Providencia spp., Citrobacter spp., Acinetobacter spp. Se la ricezione di gentamicina è contemporaneamente "rafforzata" dall'introduzione di penicilline nel corpo, tra cui ampicillina, oxacillina, carbenicillina, benzilpenicillina, che influenzano la formazione della parete cellulare batterica, allora Treponema pallidum, Neisseria meningitidis, Streptococcus spp non saranno buoni..

, Clostridium spp., Providencia rettgeri.

La gentamicina è impotente contro tutti i ceppi di Streptococcus faecalis e la maggior parte dei ceppi di Enterococco, tutti gli anaerobi, virus, funghi, protozoi. Di per sé, la resistenza batterica alla gentamicina si sviluppa lentamente, ma si dovrebbe tenere presente la formazione della cosiddetta resistenza crociata (ad esempio, i ceppi resistenti alla kanamicina e alla neomicina possono anche essere resistenti alla gentamicina).

La gentamicina è disponibile sotto forma di soluzioni per somministrazione endovenosa e intramuscolare, nonché sotto forma di colliri (gentamicina-fereina e dexa-gentamicina). La dose richiesta è impostata individualmente per ciascun paziente. Quando iniettata, la dose giornaliera standard è di 3 mg / kg, somministrata 2-3 volte (per infezioni gravi - fino a 5 mg / kg). La durata del trattamento è in media 7-10 giorni, con i primi 2-3 giorni praticati per via endovenosa, e poi per via intramuscolare. I colliri di gentamicina vengono instillati sottocongiuntivamente 1-2 gocce 3-4 volte al giorno.

Farmacologia

Antibiotico del gruppo aminoglicosidico di ampio spettro d'azione. Ha un effetto battericida. Penetra attivamente nella membrana cellulare batterica, si lega irreversibilmente alla subunità 30S dei ribosomi batterici e, quindi, inibisce la sintesi proteica dell'agente patogeno.

Altamente attivo contro i batteri gram-negativi aerobici: Escherichia coli, Shigella spp., Salmonella spp., Enterobacter spp., Klebsiella spp., Serratia spp., Proteus spp., Pseudomonas aeruginosa, Acinetobacter spp..

È inoltre attivo contro i cocchi aerobici gram-positivi: Staphylococcus spp. (compresi quelli resistenti alle penicilline e altri antibiotici), alcuni ceppi di Streptococcus spp.

Neisseria meningitidis, Treponema pallidum, alcuni ceppi di Streptococcus spp., I batteri anaerobici sono resistenti alla gentamicina.

farmacocinetica

Modulo per il rilascio

Soluzione per amministrazione i / v e i / m1 ml1 amp.
gentamicina (come solfato)40 mg80 mg

2 ml - fiale (10) - confezioni di cartone.
2 ml - fiale (5) - confezione cellulare sagomata (2) - confezioni di cartone.

Dosaggio

Impostare individualmente, tenendo conto della gravità del decorso e della localizzazione dell'infezione, della sensibilità dell'agente patogeno.

Con l'iniezione endovenosa o intramuscolare per adulti, una singola dose è di 1-1,7 mg / kg, una dose giornaliera è di 3-5 mg / kg; la frequenza di somministrazione è di 2-4 volte al giorno. Il corso del trattamento è di 7-10 giorni. A seconda dell'eziologia della malattia, è possibile utilizzare una dose di 120-160 mg 1 volta / giorno per 7-10 giorni o 240-280 mg una volta. L'infusione endovenosa viene effettuata entro 1-2 ore.

Per i bambini di età superiore ai 2 anni, la dose giornaliera di gentamicina è di 3-5 mg / kg; frequenza di somministrazione - 3 volte / giorno. I neonati prematuri e neonati sono prescritti in una dose giornaliera di 2-5 mg / kg; frequenza di somministrazione - 2 volte / giorno; ai bambini di età inferiore a 2 anni viene prescritta la stessa dose con una frequenza di somministrazione 3 volte al giorno.

I pazienti con compromissione della funzione escretoria renale richiedono la correzione del regime posologico in base ai valori CC.

Quando applicato localmente, la gentamicina viene instillata 1-2 gocce nel sacco congiuntivale inferiore dell'occhio interessato ogni 1-4 ore.

Se applicato esternamente, applicare 3-4 volte al giorno.

Dosi giornaliere massime: per adulti e bambini con somministrazione i / v o i / m - 5 mg / kg.

Interazione

Con l'uso simultaneo di aminoglicosidi, vancomicina, cefalosporine, acido etacrinico, è possibile potenziare gli effetti oto- e nefrotossici.

Con l'uso simultaneo di indometacina, vi è una diminuzione della clearance della gentamicina, un aumento della sua concentrazione nel plasma sanguigno, mentre aumenta il rischio di sviluppare effetti tossici.

Con l'uso simultaneo con agenti per anestesia per inalazione, analgesici oppioidi, aumenta il rischio di sviluppare blocco neuromuscolare, fino allo sviluppo dell'apnea.

Con l'uso simultaneo di gentamicina e diuretici "loop" (furosemide, acido etacrinico), aumenta la concentrazione di gentamicina nel sangue, che aumenta il rischio di sviluppare reazioni collaterali tossiche.

Effetti collaterali

Dal sistema digestivo: nausea, vomito, aumento dell'attività delle transaminasi epatiche, iperbilirubinemia.

Dal sistema ematopoietico: anemia, leucopenia, granulocitopenia, trombocitopenia.

Dal sistema urinario: oliguria, proteinuria, microematuria, insufficienza renale.

Dal lato del sistema nervoso centrale e del sistema nervoso periferico: mal di testa, sonnolenza, ridotta conduzione neuromuscolare, perdita dell'udito, disturbi vestibolari, sordità irreversibile.

Reazioni allergiche: eruzione della pelle, prurito, orticaria, febbre; raramente - edema di Quincke.

indicazioni

Malattie infettive e infiammatorie causate da microrganismi sensibili alla gentamicina.

Per uso parenterale: colecistite acuta, colangite, pielonefrite, cistite, polmonite, empiema pleurico, peritonite, sepsi, ventricolite, infezioni purulente della pelle e dei tessuti molli, infezione delle ferite, infezione da ustioni, infezioni di ossa e articolazioni.

Per uso esterno: piodermite (compresa la cancrena), follicolite superficiale, furunculosi, sicosi, paronichia, dermatite seborroica infetta, acne infetta, infezione batterica secondaria con infezioni cutanee fungine e virali, ferite cutanee infette di varie eziologie (ustioni, ferite, ulcere curative difficili, punture di insetti), ulcere varicose infette.

Per uso topico: blefarite, blefarocongiuntivite, dacriocistite, congiuntivite, cheratite, cheratocongiuntivite, meibomite.

Controindicazioni

Funzionalità dell'applicazione

Applicazione durante la gravidanza e l'allattamento

Domanda di funzionalità renale compromessa

Controindicato in caso di grave insufficienza renale, uremia. Con cautela in caso di compromissione della funzionalità renale. Quando si utilizza la gentamicina, è necessario monitorare la funzionalità renale.

I pazienti con compromissione della funzione escretoria renale richiedono la correzione del regime posologico in base ai valori CC.

Nei pazienti con insufficienza renale cronica, è necessario considerare la possibilità dell'azione di riassorbimento della gentamicina se applicata esternamente per lungo tempo su grandi superfici cutanee.

Applicazione nei bambini

istruzioni speciali

La gentamicina è usata con cautela nel parkinsonismo, nella miastenia grave e nella disfunzione renale. Quando si utilizza la gentamicina, è necessario monitorare le funzioni dei reni, dell'udito e dell'apparato vestibolare.

Con l'applicazione esterna di gentamicina per lungo tempo su grandi superfici cutanee, è necessario considerare la possibilità di un effetto di riassorbimento, specialmente in pazienti con insufficienza renale cronica.

Gentamicina: istruzioni per l'uso, recensioni, analoghi e forme di rilascio (pomata 0,1%, collirio 0,3% Dexa, iniezioni in fiale per iniezioni in soluzione, compresse) farmaci per il trattamento delle infezioni negli adulti, nei bambini e in gravidanza

In questo articolo, puoi leggere le istruzioni per l'uso del farmaco Gentamicin. Vengono presentate recensioni dei visitatori del sito Web - consumatori di questo medicinale, nonché opinioni di medici specialisti sull'uso dell'antibiotico Gentamicin nella loro pratica. Una grande richiesta per aggiungere attivamente le tue recensioni sul farmaco: il medicinale ha aiutato o non ha contribuito a sbarazzarsi della malattia, quali complicazioni ed effetti collaterali sono stati osservati, che potrebbero non essere stati dichiarati dal produttore nell'annotazione. Analoghi di gentamicina in presenza di analoghi strutturali disponibili. Utilizzare per trattare le infezioni negli adulti, nei bambini e durante la gravidanza e l'allattamento.

La gentamicina è un antibiotico ad ampio spettro del gruppo aminoglicosidico. Ha un effetto battericida. Penetra attivamente nella membrana cellulare dei batteri, inibisce la sintesi proteica dell'agente patogeno.

Altamente attivo contro i batteri gram-negativi aerobici: Escherichia coli, Shigella spp., Salmonella spp., Enterobacter spp., Klebsiella spp., Serratia spp., Proteus spp., Pseudomonas aeruginosa, Acinetobacter spp..

È inoltre attivo contro i cocchi aerobici gram-positivi: Staphylococcus spp. (compresi quelli resistenti alle penicilline e altri antibiotici), alcuni ceppi di Streptococcus spp.

Neisseria meningitidis, Treponema pallidum, alcuni ceppi di Streptococcus spp., I batteri anaerobici sono resistenti alla gentamicina.

Il desametasone è un glucocorticosteroide sintetico (GCS), il cui effetto antinfiammatorio e antiallergico è 25 volte superiore all'azione del cortisolo, che è un GCS endogeno naturale. È possibile la penetrazione del desametasone attraverso la cornea con epitelio intatto nell'umidità della camera anteriore dell'occhio; tuttavia, nel caso di un processo infiammatorio o di danno all'epitelio, il tasso di penetrazione del desametasone attraverso la cornea aumenta significativamente.

Composizione

Gentamicina (sotto forma di solfato) + eccipienti.

Desametasone sodio fosfato + gentamicina solfato + eccipienti (gocce di Dex e unguento per gli occhi).

farmacocinetica

Dopo l'iniezione intramuscolare, viene rapidamente assorbito dal sito di iniezione. Il legame con le proteine ​​plasmatiche è basso (0-10%). Distribuito nel liquido extracellulare, in tutti i tessuti del corpo. Penetra nella barriera placentare. Non metabolizzato Il 70-95% viene escreto nelle urine, una piccola quantità nella bile.

indicazioni

  • malattie infettive e infiammatorie causate da microrganismi sensibili alla gentamicina;
  • per uso parenterale: colecistite acuta, colangite, pielonefrite, cistite, polmonite, empiema pleurico, peritonite, sepsi, ventricolite, infezioni purulente della pelle e dei tessuti molli, infezione delle ferite, infezione da ustioni, infezioni di ossa e articolazioni;
  • per uso esterno: piodermite (compresa la cancrena), follicolite superficiale, furunculosi, sicosi, paronichia, dermatite seborroica infetta, acne infetta, infezione batterica secondaria con infezioni cutanee fungine e virali, ferite cutanee infette di varie eziologie (ustioni, ferite, ulcere curative difficili, punture di insetti), ulcere varicose infette;
  • per uso topico: blefarite, blefarocongiuntivite, dacriocistite, congiuntivite, cheratite, cheratocongiuntivite, meibomite.

Moduli di rilascio

Unguento alla gentamicina 0,1%

Collirio 0,3% (Dexa).

Soluzione per amministrazione endovenosa e intramuscolare (iniezioni in fiale per iniezione).

Non ci sono altre forme, che si tratti di pillole o crema.

Istruzioni per l'uso e il dosaggio

Impostare individualmente, tenendo conto della gravità del decorso e della localizzazione dell'infezione, della sensibilità dell'agente patogeno.

Per la somministrazione endovenosa o intramuscolare negli adulti, una singola dose è di 1-1,7 mg / kg, una dose giornaliera è di 3-5 mg / kg; la frequenza di somministrazione è 2-4 volte al giorno. Il corso del trattamento è di 7-10 giorni. A seconda dell'eziologia della malattia, è possibile utilizzare una dose di 120-160 mg una volta al giorno per 7-10 giorni o 240-280 mg una volta. L'infusione endovenosa viene effettuata entro 1-2 ore.

Per i bambini di età superiore ai 2 anni, la dose giornaliera di gentamicina è di 3-5 mg / kg; frequenza di somministrazione - 3 volte al giorno. I neonati prematuri e neonati sono prescritti in una dose giornaliera di 2-5 mg / kg; frequenza di somministrazione - 2 volte al giorno; ai bambini di età inferiore a 2 anni viene prescritta la stessa dose con una frequenza di somministrazione 3 volte al giorno.

I pazienti con compromissione della funzione escretoria renale richiedono la correzione del regime posologico in base ai valori CC.

Quando applicato localmente, la gentamicina viene instillata 1-2 gocce nel sacco congiuntivale inferiore dell'occhio interessato ogni 1-4 ore.

Se applicato esternamente, applicare 3-4 volte al giorno.

Dosi giornaliere massime: per adulti e bambini con somministrazione i / v o i / m - 5 mg / kg.

Effetto collaterale

  • nausea;
  • anemia, leucopenia, granulocitopenia, trombocitopenia;
  • oliguria;
  • proteinuria;
  • microematuria;
  • insufficienza renale;
  • mal di testa;
  • sonnolenza;
  • perdita dell'udito;
  • sordità irreversibile;
  • eruzione cutanea;
  • prurito;
  • orticaria;
  • febbre;
  • L'edema di Quincke.

Controindicazioni

  • ipersensibilità alla gentamicina e ad altri antibiotici del gruppo aminoglicosidico;
  • neurite del nervo uditivo;
  • grave disfunzione renale;
  • uremia;
  • gravidanza;
  • allattamento (allattamento al seno).

Applicazione durante la gravidanza e l'allattamento

La gentamicina è controindicata in gravidanza. Se necessario, l'uso durante l'allattamento dovrebbe interrompere l'allattamento.

Applicazione nei bambini

L'applicazione è possibile secondo il regime di dosaggio.

istruzioni speciali

La gentamicina è usata con cautela nel parkinsonismo, nella miastenia grave e nella disfunzione renale. Quando si utilizza la gentamicina, è necessario monitorare le funzioni dei reni, dell'udito e dell'apparato vestibolare.

Con l'applicazione esterna di gentamicina per lungo tempo su grandi superfici cutanee, è necessario considerare la possibilità di un effetto di riassorbimento, specialmente in pazienti con insufficienza renale cronica.

Interazioni farmacologiche

Con l'uso simultaneo di aminoglicosidi, vancomicina, cefalosporine, acido etacrinico, è possibile potenziare gli effetti oto- e nefrotossici.

Con l'uso simultaneo di indometacina, vi è una diminuzione della clearance della gentamicina, un aumento della sua concentrazione nel plasma sanguigno, mentre aumenta il rischio di sviluppare effetti tossici.

Con l'uso simultaneo con agenti per anestesia per inalazione, analgesici oppioidi, aumenta il rischio di sviluppare blocco neuromuscolare, fino allo sviluppo dell'apnea.

Con l'uso simultaneo di gentamicina e diuretici "loop" (furosemide, acido etacrinico), aumenta la concentrazione di gentamicina nel sangue, che aumenta il rischio di sviluppare reazioni collaterali tossiche.

Analoghi della droga Gentamicin

Analoghi strutturali per il principio attivo:

  • Garamicin;
  • Gentamicin Akos;
  • Gentamicina K;
  • Gentamicin Ferein;
  • Solfato di gentamicina;
  • Iniezione di gentamicina solfato al 4%;
  • Unguento alla gentamicina.

Dexa-gentamicina (collirio): istruzioni per l'uso, prezzo, recensioni

Per le patologie oftalmiche accompagnate da un processo infiammatorio, vengono prescritti corticosteroidi.

Tali agenti forniscono effetti antimicrobici, immunosoppressivi, antinfiammatori e antiproliferativi..

Questo gruppo include la droga Dexa-Gentamicin.

Composizione

La base della composizione è rappresentata da sostanze: gentamicina e desametasone.

1 g di unguento contiene: 0,3 mg di desametasone e 5 mg di gentamicina solfato. In 1 ml di soluzione, il desametasone è presentato in concentrazione più elevata (1 mg).

A seconda della forma di dosaggio, nella produzione vengono utilizzati diversi componenti ausiliari..

Per la fabbricazione di unguenti vengono utilizzati:

I principi attivi dei colliri sono integrati da:

  • potassio diidrogeno fosfato;
  • cloruro di sodio;
  • benzalconio cloruro;
  • fosfato di potassio;
  • acqua per iniezione.

La soluzione ha una consistenza trasparente senza inclusioni e odore caratteristico.

L'unguento è traslucido, ben assorbito, senza lasciare residui grassi. Le inclusioni di terze parti e l'aroma specifico sono assenti.

Farmacologia

Il risultato terapeutico è ottenuto grazie alle proprietà dei principi attivi.

  • La gentamicina è una sostanza battericida appartenente al gruppo di antibiotici aminoglicosidici. Il principio di funzionamento si basa sull'interruzione della biosintesi proteica nei ribosomi batterici, che si ottiene attraverso l'interazione con mRNA e l'inibizione della traduzione.

Si consiglia di utilizzare il principio attivo per controllare i seguenti microrganismi: Bacillus spp., Corynebacterium spp., Staphylococcus aureus, Acinetobacter baumannii, Acinetobacter lwoffii, Haemophilus influenzae, Haemophilus parainfluenzae, Enterobacter colaci olera, Eschertoella, Eschertoella Escherto, Pseudomonas aeruginosa, Serratia marcescens.

Lo sviluppo di resistenza è possibile, il che rende il farmaco inadatto all'uso nell'eliminazione dei batteri: Staphylococcus epidermidis, Enterococcus spp., Streptococcus spp., Staphylococcus aureus, Stenotrophomonas maltophilia.

  • Il desametasone appartiene ai monofluorocorticosteroidi, che hanno pronunciate proprietà antinfiammatorie, antiallergiche e stabilizzanti della membrana..

La sostanza influenza anche il metabolismo di carboidrati, lipidi e proteine.

Prezzo in farmacia

È possibile acquistare Dexa-Gentamicin in quasi tutte le farmacie o negozi online.

  • Il costo di una bottiglia da 5 ml con colliri è di 119 rubli.
  • Unguento (2,5 g) avrà un costo di 150 rubli.

Il farmaco è prescritto, quindi, prima di andare in farmacia, è necessario prendere una prescrizione dal proprio medico.

Indicazioni per l'uso

Un agente oftalmico a base di desametasone e gentamicina viene utilizzato per patologie accompagnate da infiammazione del segmento anteriore dell'occhio e infezione causata da ceppi batterici.

Altri appuntamenti includono:

  • malattie dell'organo della vista, in cui esiste il rischio di sviluppare infezioni batteriche;
  • infiammazione allergica del segmento anteriore dell'occhio (incluso accompagnato da superinfezione batterica);
  • terapia postoperatoria che allevia il processo infiammatorio (dopo la rimozione della cataratta, con glaucoma, ecc.).

Istruzioni per l'uso

La soluzione oftalmica viene iniettata nell'occhio interessato una goccia alla volta..

La regolarità delle procedure è determinata in base alla natura della patologia.

Secondo le istruzioni nelle istruzioni, l'instillazione deve essere eseguita 4-6 volte al giorno..

Il corso della terapia è prescritto individualmente, ma la durata del consumo di droga non deve superare le 2 settimane.

Il trattamento con Dexa-Gentamicin avviene sotto la supervisione di un medico. Se necessario, il corso del trattamento viene esteso o la terapia viene integrata con altri farmaci..

Regole per instillare la medicina:

  • lavarsi accuratamente le mani prima di iniettare la soluzione oftalmica;
  • dopo aver preso una posizione comoda, la palpebra inferiore viene tirata indietro con la mano libera;
  • dirigere la punta del contagocce verso l'angolo esterno dell'occhio;
  • senza toccare la mucosa, 1 goccia viene iniettata nel sacco congiuntivale;
  • per distribuire la medicina, è necessario eseguire alcuni movimenti circolari con la pupilla;
  • premere sull'apertura lacrimale con il dito indice e tenerlo premuto per 30-45 secondi.

L'uso di Dex-Gentamicin in pediatria

I colliri non sono prescritti per i bambini. Questa precauzione è dovuta alla mancanza di dati provenienti da studi clinici..

Overdose

Durante gli studi, non sono stati identificati casi di sovradosaggio.

Fatte salve le regole per l'utilizzo del prodotto, è impossibile superare la dose di sostanze attive.

Anche se si introduce accidentalmente non una, ma diverse gocce, l'occhio sposta il liquido in eccesso durante il processo di lampeggiamento. Pertanto, una quantità limitata di farmaci entra nei tessuti e nelle cellule dell'organo della visione..

Reazioni avverse

Secondo studi clinici, un agente oftalmico può causare effetti collaterali.

Dopo l'introduzione della soluzione, a volte si avverte una leggera sensazione di bruciore, irritazione, prurito. Si avverte la presenza di sabbia negli occhi. Sono possibili reazioni allergiche.

Altre manifestazioni includono:

  • aumento dell'indicatore IOP;
  • disturbi dell'alloggio (temporanei);
  • ptosi;
  • cataratta irreversibile;
  • visione offuscata con successivo restauro;
  • midriasi;
  • lenta guarigione delle ferite;
  • esacerbazione di un'infezione batterica;
  • Sindrome di Cushing;
  • cheratite erpetica.

È estremamente raro che i pazienti abbiano una calcificazione corneale.

L'uso sistematico del farmaco per più di 2 settimane è irto delle seguenti conseguenze:

  • infezione fungina secondaria;
  • glaucoma secondario;
  • dermatite da contatto;
  • cataratta steroidea;
  • cheratite erpetica.

Il trattamento a lungo termine viene effettuato sotto la supervisione di medici qualificati. La pressione intraoculare viene monitorata quotidianamente.

Limitazioni d'uso

Il produttore avverte nell'annotazione di controindicazioni, in presenza della quale è vietato l'uso del medicinale.

Le restrizioni si applicano alle patologie:

  • lesioni ulcerative del tessuto corneale, presenza di ferite e altre lesioni;
  • malattie virali dell'occhio, inclusa cheratite erpetica;
  • allergia ai componenti della composizione;
  • infezioni batteriche e fungine dell'occhio;
  • glaucoma ad angolo chiuso e aperto;
  • tubercolosi dell'occhio.

Interazione

I colliri di Dexa-Gentamicina sono prescritti come monodroga e in combinazione con altri prodotti farmacologici.

Non sono stati condotti studi clinici di compatibilità, le raccomandazioni sono ipotetiche.

Nel corso del trattamento, la combinazione di Dex-Gentamicin con i farmaci deve essere esclusa:

  • inibitori del CYP3A4 (aumenta il rischio di sviluppare la sindrome di Cushing, aumento della soppressione adrenocorticale);
  • atropina e anticolinergici (esiste il rischio di aumento della pressione intraoculare);
  • eparina, cloxacillina, amfotericina, sulfadiazina (i precipitati possono essere depositati nella cavità oculare).

Recensioni

Sofia, 29 anni:

In primavera, la congiuntivite si sviluppa sullo sfondo delle allergie. Un antibiotico tratta i sintomi in un paio di giorni. Il farmaco non ha mai fallito.

Alexander, 40 anni:

Il medico ha prescritto gocce di Dexa-Gentamicin. Ha eseguito l'instillazione all'inizio ogni 3 ore, quindi l'intervallo tra le procedure è aumentato a 6 ore.

Il corso è durato 5 giorni, la medicina ha affrontato completamente l'attività.

Tatiana, 31 anni:

Ad un appuntamento con un oculista, si è scoperto che la ragione sta nelle nuove lenti. Ho dovuto toglierli per un po 'e iniziare il trattamento.

Per eliminare i sintomi spiacevoli, il medico ha prescritto colliri Dexa-Gentamicin. Il terzo giorno, i sintomi dell'ansia sono scomparsi, ma l'instillazione è continuata per altri 3 giorni, come consigliato dal medico.

Analoghi

Se i colliri Dexa-Gentamicina non danno dinamiche positive nel trattamento dopo 5 giorni di utilizzo, è necessario contattare il proprio medico per selezionare un sostituto.

Tra analoghi efficaci:

È severamente vietato selezionare i medicinali a propria discrezione.

Le differenze strutturali e farmacologiche nei farmaci possono causare una reazione negativa del corpo, peggiorare le condizioni dei tessuti oculari.

E 'Importante Conoscere Il Glaucoma