Pilocarpine

Pilocarpina: istruzioni per l'uso e recensioni

Nome latino: Pilocarpine

Codice ATX: S01EB01

Ingrediente attivo: pilocarpina (pilocarpina)

Produttore: Moscow Endocrine Plant, Federal State Unitary Enterprise (Russia), Tatkhimpharmpreparaty, OJSC (Russia), Farmak, PJSC (Ucraina), Update PFK, CJSC (Russia), Sintez, OJSC (Russia)

Descrizione e foto aggiornate: 27.08.

Prezzi in farmacia: da 50 rubli.

La pilocarpina è un derivato del metilimidazolo, un farmaco che ha un effetto m-colinomimetico diretto; utilizzato in oftalmologia.

Forma e composizione del rilascio

Forma di dosaggio - colliri 1% (1 ml in tubi contagocce con una valvola, in una scatola di cartone 1, 2, 5 o 10 tubi; 1,3 ml in tubi contagocce, in una scatola di cartone 1, 2 o 5 tubi; 1,5 ml, 2 ml o 5 ml in tubi contagocce, in una scatola di cartone 1, 2, 4, 5 o 10 tubi; 2 ml in tubi contagocce con una valvola, in una scatola di cartone 5 o 10 tubi; 5 ciascuno ml in flaconi, 5 o 10 ml in flaconi in polietilene, 5 ml in flaconi contagocce in polimero, 5 ml in flaconi in vetro con tappo contagocce, in una scatola di cartone 1 flacone; 5 ml in flaconi con tappo contagocce, in confezione da 1 o 5 flaconi di cartone; 10 ml ciascuno in flaconi contagocce in polimero, in confezione da 1 o 2 flaconi di cartone; ogni confezione contiene anche le istruzioni per l'uso di Pilocarpine).

Principio attivo: pilocarpina cloridrato, in gocce da 1 ml - 10 mg.

Componenti aggiuntivi: acqua per preparazioni iniettabili e acido borico.

Proprietà farmacologiche

farmacodinamica

Il farmaco ha un effetto anti-glaucoma ed effetto miotico, è un colinomimetico.

A causa dell'uso del farmaco, i muscoli circolari (miosi) e ciliare (spasmo di accomodamento) si contraggono, l'angolo della camera anteriore dell'occhio aumenta (la radice dell'iride viene tirata indietro), la permeabilità della zona trabecolare aumenta (il trabecolo viene allungato, le aree bloccate del canale di Schlemm vengono aperte) e il deflusso dell'umore acqueo dall'occhio migliora l'umorismo dell'occhio... Di conseguenza, c'è una diminuzione della pressione intraoculare..

L'instillazione dell'1% di soluzione di pilocarpina nel glaucoma primario ad angolo aperto porta a una riduzione della pressione intraoculare del 25-26%. L'effetto inizia a svilupparsi 30-40 minuti dopo l'applicazione del farmaco, il massimo si osserva dopo 90-120 minuti, la durata totale dell'azione terapeutica va da 4 a 8 ore.

Il farmaco consente di controllare la pressione intraoculare per 24 ore, mentre la miopia indotta, che si sviluppa durante le prime ore, diminuisce rapidamente, il suo valore di solito non è superiore a 0,5 diottrie.

farmacocinetica

Pilocarpine penetra bene attraverso la cornea. L'assorbimento nel sacco congiuntivale non è praticamente osservato, mentre la sostanza è ben assorbita attraverso la congiuntiva.

Il tempo necessario per raggiungere la massima concentrazione nel fluido intraoculare è di 30 minuti. Indugia nei tessuti dell'occhio, a causa del quale la sua T è prolungata1/2 (emivita) dai tessuti dell'occhio (varia da 1,5 a 2,5 ore).

La sostanza non è metabolizzata nei tessuti dell'occhio. L'escrezione viene effettuata con fluido intraoculare invariato. La pilocarpina viene convertita in una forma inattiva, fornita dall'idrolisi nel siero e nel fegato del sangue. T1/2 da plasma - circa 30 minuti.

Indicazioni per l'uso

  • Attacco acuto di glaucoma;
  • Glaucoma cronico ad angolo aperto;
  • Glaucoma secondario (degenerazione retinica pigmentaria, ostruzione acuta delle arterie retiniche, trombosi della vena retinica centrale, atrofia del nervo ottico);
  • Ascesso corneale.

Inoltre, dopo l'instillazione di midriatici, vengono prescritti colliri Pilocarpine, se diventa necessario restringere la pupilla.

Controindicazioni

  • Irit;
  • iridociclite;
  • Condizioni e malattie degli occhi in cui la miosi è indesiderabile (anche dopo l'intervento chirurgico);
  • Età inferiore ai 18 anni;
  • Ipersensibilità a componenti di medicina.
  • Storia del distacco della retina;
  • Miopia elevata nei giovani pazienti.

Pilocarpina, istruzioni per l'uso: metodo e dosaggio

I colliri pilocarpina vengono utilizzati congiuntamente.

Le dosi e la frequenza di utilizzo in ciascun caso sono determinate individualmente per ciascun paziente.

Nel glaucoma primario, vengono prescritte 1-2 gocce 2-4 volte al giorno. La durata del trattamento dipende dal livello di pressione intraoculare. Se necessario, vengono inoltre prescritti beta-bloccanti.

In un attacco acuto di glaucoma ad angolo chiuso, il farmaco viene utilizzato secondo il seguente schema: entro 1 ora - 1 goccia ogni 15 minuti, durante la 2a e 3a ora - 1 goccia ogni 30 minuti, durante la 4a-6a ora - 1 goccia ogni 60 minuti, quindi - 1 goccia 3-6 volte al giorno. La durata del trattamento è determinata dal momento in cui è possibile interrompere completamente l'attacco.

Effetti collaterali

Il farmaco è generalmente ben tollerato, in rari casi si verifica mal di testa. Con l'uso prolungato, esiste il rischio di sviluppare miosi pronunciata (1-1,5 mm di diametro), dermatite da contatto delle palpebre e congiuntivite follicolare.

Overdose

Principali sintomi: mal di testa, miosi persistente, visione offuscata, dolore agli occhi.

Terapia: annullamento di Pilocarpina, instillazione di farmaci antagonisti, tra cui tropicamide, atropina.

istruzioni speciali

Non sono stati condotti studi adeguati e rigorosamente controllati sulla sicurezza dell'uso di Pilocarpina durante la gravidanza e l'allattamento, quindi il farmaco può essere prescritto solo se i benefici previsti superano i possibili rischi.

Nei pazienti con una fase precoce di cataratta, l'effetto miotico del farmaco può causare compromissione della vista transitoria.

Durante la terapia, è necessario un monitoraggio regolare della pressione intraoculare.

Influenza sulla capacità di guidare veicoli e meccanismi complessi

Il restringimento della pupilla può causare disturbi nell'adattamento al buio, quindi, dopo l'instillazione dei colliri, è necessario prestare attenzione quando si eseguono tipi di lavoro potenzialmente pericolosi e si guida in condizioni di scarsa luce o di notte. Va inoltre tenuto presente che all'inizio del trattamento nei giovani pazienti può svilupparsi uno spasmo di accomodamento, che riduce l'acuità visiva.

Applicazione durante la gravidanza e l'allattamento

La pilocarpina durante la gravidanza / l'allattamento è prescritta sotto controllo medico dopo aver valutato il rapporto tra il beneficio atteso e il possibile rischio.

Uso dell'infanzia

Ai pazienti di età inferiore ai 18 anni non viene prescritto il farmaco.

Interazioni farmacologiche

Pilocarpina può essere utilizzata in associazione con beta-bloccanti, simpaticomimetici, inibitori dell'anidrasi carbonica.

L'atropina e altri anticolinergici m sono antagonisti della pilocarpina.

Con l'uso simultaneo di adrenostimolanti, si può osservare un antagonismo dell'azione (per diametro della pupilla).

Mezaton e timololo riducono la produzione di liquido intraoculare e quindi aumentano la diminuzione della pressione intraoculare.

Gli agenti anticolinesterasici aumentano l'attività della m-colinostimolante della pilocarpina; derivati ​​della fenotiazina, antidepressivi triciclici, clozapina e clorprotixene - riducono.

Durante l'anestesia generale con fluorotano nei pazienti sottoposti a trattamento con collirio Pilocarpina, sono possibili una riduzione della pressione sanguigna e lo sviluppo di bradicardia.

Analoghi

Gli analoghi di Pilocarpine sono: Pilocarpine con metilcellulosa, Fotil, Fotil Forte, Pilocarpine-DIA, Pilocarpine Bufus, Oftan Pilocarpine, Pilocarpine Prolong, Pilocarpine-Ferein, Pilocarpine-long, Saladzhen.

Termini e condizioni di conservazione

Conservare a temperature comprese tra 8 e 15 ºС in un luogo protetto dalla luce e fuori dalla portata dei bambini.

Periodo di validità - 3 anni, dopo la prima apertura della bottiglia - 28 giorni.

Condizioni di erogazione dalle farmacie

Dispensato su prescrizione medica.

Recensioni su Pilocarpine

Le recensioni su Pilocarpine sono prevalentemente positive. Notano la sua alta efficienza, i costi accessibili e la buona tolleranza. Lo sviluppo di effetti collaterali è riportato in rari casi.

Prezzo per Pilocarpine nelle farmacie

Il prezzo approssimativo per Pilocarpine (1 flacone contagocce da 5 ml) è di 30 rubli.

Pilocarpina: prezzi nelle farmacie online

Pilocarpine 1% collirio 5 ml 1 pezzo.

Istruzione: I.M. First Moscow State Medical University Sechenov, specialità "Medicina generale".

Le informazioni sul farmaco sono generalizzate, fornite solo a scopo informativo e non sostituiscono le istruzioni ufficiali. L'automedicazione è pericolosa per la salute!

Ogni persona ha non solo impronte digitali uniche, ma anche la lingua.

Si pensava che lo sbadiglio arricchisca il corpo di ossigeno. Tuttavia, questa opinione è stata confutata. Gli scienziati hanno dimostrato che sbadigliando, una persona raffredda il cervello e ne migliora le prestazioni.

Se il fegato smettesse di funzionare, la morte si verificherebbe entro 24 ore.

La malattia più rara è la malattia di Kuru. Solo i rappresentanti della tribù Fur in Nuova Guinea ne sono malati. Il paziente muore di risate. Si ritiene che la causa della malattia stia mangiando il cervello umano..

Secondo molti scienziati, i complessi vitaminici sono praticamente inutili per l'uomo..

Quando gli amanti si baciano, ognuno di loro perde 6,4 calorie al minuto, ma si scambiano quasi 300 diversi tipi di batteri..

James Harrison, 74 anni, residente in Australia, ha donato sangue circa 1000 volte. Ha un gruppo sanguigno raro i cui anticorpi aiutano a sopravvivere neonati con grave anemia. Pertanto, l'australiano ha salvato circa due milioni di bambini.

La persona che assume antidepressivi sarà, nella maggior parte dei casi, nuovamente depressa. Se una persona ha affrontato la depressione da sola, ha tutte le possibilità di dimenticare questo stato per sempre..

Secondo la ricerca, le donne che bevono diversi bicchieri di birra o vino alla settimana hanno un rischio maggiore di sviluppare il cancro al seno..

Più di 500 milioni di dollari all'anno vengono spesi per i farmaci allergici solo negli Stati Uniti. Credi ancora che verrà finalmente trovato un modo per sconfiggere le allergie??

Nel corso di una vita, la persona media produce non meno di due grandi pozze di saliva..

La temperatura corporea più alta è stata registrata a Willie Jones (USA), che è stato ricoverato in ospedale con una temperatura di 46,5 ° C.

Ci sono alcune sindromi mediche molto curiose, come la deglutizione compulsiva di oggetti. Sono stati trovati 2.500 oggetti estranei nello stomaco di un paziente affetto da questa mania.

Anche se il cuore di una persona non batte, può ancora vivere per un lungo periodo di tempo, come ci è stato dimostrato dal pescatore norvegese Jan Revsdal. Il suo "motore" si fermò per 4 ore dopo che il pescatore si perse e si addormentò sulla neve.

I nostri reni sono in grado di purificare tre litri di sangue in un minuto.

I denti mancanti parziali o persino il completo edentulousness possono essere una conseguenza di traumi, carie o malattie gengivali. Tuttavia, i denti persi possono essere sostituiti con dentiere..

Pilocarpine

Composizione

Un millilitro del farmaco Pilocarpine 1% collirio contiene 10 mg di pilocarpina cloridrato.

Contiene acido borico e acqua per preparazioni iniettabili come elementi ausiliari.

Modulo per il rilascio

Liquido trasparente incolore. Gocce da 5 o 10 ml in una bottiglia. La bottiglia è confezionata in una scatola di cartone.

effetto farmacologico

antiglaucoma.

Farmacodinamica e farmacocinetica

farmacodinamica

La pilocarpina appartiene al gruppo farmacologico dei farmaci colinomimetici M. Il meccanismo della sua azione è causato dall'eccitazione di numerosi recettori periferici di tipo M-colingrico, questo a sua volta porta a una contrazione del muscolo ciliare e del muscolo radiale dell'iride, accompagnata da una diminuzione della pupilla e dal rilascio dell'angolo della camera anteriore del bulbo oculare e da un migliore drenaggio del fluido intraoculare. Tutto ciò in generale porta ad un indebolimento della pressione intraoculare e stimola i processi trofici nel bulbo oculare. La riduzione dell'oftalmotone è di solito 3-4 mm Hg. st.

farmacocinetica

Al contatto con la congiuntiva, l'agente penetra nella cornea e si concentra principalmente nell'umor acqueo del bulbo oculare dopo mezz'ora. L'emivita dalle membrane dell'occhio è di 1,5-2 ore, ma l'effetto del farmaco sui valori della pressione intraoculare viene registrato per altre 4-8 ore. L'agente non viene metabolizzato nei tessuti del bulbo oculare, ma viene escreto dalla regione intraoculare, inattivato dall'idrolisi nel fegato e nel sangue. L'emivita dal corpo è di 30 minuti.

Indicazioni per l'uso

  • glaucoma secondario (atrofia del nervo ottico, obliterazione delle arterie retiniche, trombosi venosa retinica, alterazioni degenerative pigmentarie nella retina);
  • esacerbazione del glaucoma;
  • tipo cronico di glaucoma ad angolo aperto;
  • la necessità di ridurre l'alunno dopo la nomina di midriatici;
  • ascesso corneale.

Controindicazioni

  • irite, ciclite, uveite, iridociclite, cheratite e altre patologie oculari, in cui una riduzione della pupilla è indesiderabile (dopo un intervento chirurgico agli occhi);
  • una reazione paradossale a un rimedio per un tipo congestizio di glaucoma;
  • il farmaco deve essere usato con cautela nei pazienti con distacco della retina in passato, nei giovani pazienti con un alto grado di miopia, nonché nelle malattie acute dei tessuti oculari di natura infiammatoria, asma bronchiale in passato e reazioni allergiche ai componenti del farmaco.

Effetti collaterali

  • reazioni collaterali locali: miosi, dolore rapido negli occhi, spasmo di accomodamento, arrossamento, riduzione dell'acuità visiva, dolore alle tempie e alla regione paraorbitale, aumento della lacrimazione, dermatite palpebrale e congiuntivite allergica, cheratite superficiale, fotofobia, prurito agli occhi, miopia, iperemia, congiuntivite erosione ed edema della cornea, contrazione prolungata del muscolo ciliare, distacco della retina;
  • reazioni collaterali sistemiche: broncospasmo, vertigini, mal di testa, ipersalivazione, rinorrea, aumento o diminuzione della pressione sanguigna, edema polmonare, disturbi vascolari, bradicardia, sudorazione eccessiva, vomito, nausea, diarrea.

Il trattamento a lungo termine può causare segni di congiuntivite follicolare, cheratopatia, dermatite da contatto nelle palpebre, cataratta, opacità del cristallino, danni al tessuto congiuntivale.

Istruzioni per l'uso (metodo e dosaggio)

Collirio Pilocarpine, istruzioni per l'uso

Pilocarpina cloridrato viene instillato in entrambi gli occhi, 1-2 gocce ogni 6-12 ore. La dose giornaliera e la durata del corso di terapia devono essere determinate dal medico curante, in base agli indicatori della pressione intraoculare. Se necessario, il farmaco può essere combinato con i bloccanti del recettore β-adrenergico.

Nel caso di un attacco acuto di glaucoma ad angolo chiuso, viene prescritta 1 goccia nella prima ora ogni quarto d'ora; nell'ora successiva, 1 goccia ogni mezz'ora; nelle successive 2 ore, 1 goccia ogni ora; e poi - 3-6 volte al giorno fino a quando i sintomi di un attacco scompaiono.

Overdose

Segni di sovradosaggio di Pilocarpina: nausea, bradicardia, miosi persistente, visione offuscata, dolore agli occhi, mal di testa. Se si manifestano questi sintomi, il farmaco deve essere annullato..

Il trattamento per overdose è di solito sintomatico. Vengono utilizzati atropina e tropicamide, è possibile utilizzare antidoti specifici.

Nella bradicardia grave indotta da sovradosaggio, vengono somministrati parasimpaticomimetici, ad esempio atropina parenterale alla dose di 0,5-2 mg.

Interazione

Con l'uso simultaneo con adrenostimolanti, può svilupparsi antagonismo dell'azione.

Atropina e altri farmaci del gruppo di M-anticolinergici - antagonisti della pilocarpina.

L'effetto M-cholino-stimolante del farmaco diminuisce quando usato con derivati ​​della fenotiazina, Clozapina, antidepressivi triciclici, clorprotixene ed è potenziato quando usato con agenti anticolinesterasici.

È possibile usare il farmaco insieme a β-bloccanti o inibitori dell'anidrasi carbonica.

Durante l'anestesia generale con Ftorotan possono verificarsi bradicardia e calo della pressione sanguigna.

Condizioni di vendita

Condizioni di archiviazione

Durante lo stoccaggio, osservare il regime di temperatura da 8 a 15 gradi. Tenere fuori dalla portata dei bambini.

Data di scadenza

Tre anni. Dopo aver aperto la bottiglia, è adatto per 28 giorni.

istruzioni speciali

Immediatamente prima dell'uso, la fiala con il farmaco deve essere riscaldata a temperatura corporea tenendola nel palmo della mano.

Il tappo viene svitato, quindi rimosso e, premendo leggermente il corpo della bottiglia, la soluzione viene instillata nell'occhio. Dopo aver completato la procedura, il coperchio è ben chiuso.

È necessario usare questo farmaco con estrema cautela nei pazienti con insufficienza cardiaca acuta che hanno recentemente avuto infarto del miocardio, ipotensione arteriosa o ipertensione, bradicardia grave, ipertiroidismo, ostruzione del tratto urinario, instabilità vasomotoria, epilessia, morbo di Parkinson.

Un aumento della frequenza di instillazione rispetto allo schema raccomandato è inappropriato, poiché non provoca un effetto ipotensivo più forte e può causare reazioni indesiderate generali.

Il farmaco praticamente non influenza gli indici di oftalmotonus in soggetti sani. Si consiglia di sostituire Pilocarpine con altri farmaci non miotici per 1-3 mesi durante l'anno.

Analoghi

Analoghi Pilocarpine: Pilocarpine con metilcellulosa, Fotil, Fotil Forte, Pilocarpine-DIA, Pilocarpine Bufus, Oftan Pilocarpine, Pilocarpine Prolong, Pilocarpine-Ferein, Pilocarpine-long, Saladzhen.

Per bambini

Il farmaco non è destinato al trattamento dei bambini.

Durante la gravidanza e l'allattamento

Può essere usato come indicato da un medico e in presenza di indicazioni rigorose.

Recensioni

I commenti dei pazienti dopo l'uso del prodotto sono generalmente straordinariamente positivi. Inoltre, i pazienti notano il basso costo del farmaco..

Prezzo di pilocarpine dove acquistare

In Russia, il prezzo di Pilocarpine 1% 5 ml è di 25-31 rubli. Il prezzo medio di questa forma di rilascio in Ucraina è di 6,5 grivna.

Quando Pilocarpine hydrochloride viene scaricato in prescrizione latina, sembra Pilocarpini hydrochloridum.

Pilocarpina (collirio): istruzioni per l'uso, prezzo, recensioni, analoghi, formula

Dopo aver usato midriatici per scopi chirurgici o diagnostici, è necessaria una rapida costrizione della pupilla.

Un effetto simile è richiesto nel trattamento del glaucoma ad angolo chiuso. In tali casi, vengono prescritti farmaci con effetti antiipertensivi..

Uno di questi è Pilocarpine.

Di seguito ti parleremo delle caratteristiche dei colliri e delle regole per il loro uso..

La soluzione oftalmica è inclusa nel registro dei medicinali, incluso nell'elenco dei medicinali vitali.

Le principali informazioni di registrazione contengono i seguenti dati:

  • nome commerciale - Pilocarpine;
  • Codice ATX - S01EB01;
  • gruppo di farmaci - colinomimetici;
  • formula molecolare - C11H16N2O2;
  • forma - soluzione sotto forma di collirio (liquido limpido incolore).

Nome internazionale non proprietario del farmaco - Pilocarpinum.

Composizione

Gli sviluppatori del farmaco hanno preso la sostanza pilocarpina cloridrato come base per la composizione..

Per la sua migliore assimilazione da parte dei tessuti dell'occhio, la produzione utilizza anche:

  • idrossido di sodio;
  • acido borico;
  • acqua per iniezione.

Concentrazione della soluzione - 1%.

Un estratto delle istruzioni, che contiene informazioni sul metodo di utilizzo del farmaco, è stampato sulla confezione.

Principio di funzionamento

Il meccanismo d'azione dell'agente oftalmico si basa sulla capacità di contrarre il muscolo ciliare. L'azione si estende al muscolo della pupilla, che porta alla sua costrizione.

La miosi indotta artificialmente crea le condizioni per lo spostamento della zona radicolare dell'iride dall'angolo della camera anteriore dell'occhio.

Come risultato di questi cambiamenti, si aprono gli spazi del canale e della fontana di Schlemm, caratteristici del glaucoma ad angolo chiuso..

I processi che si verificano sotto l'influenza del pilocarpina cloridrato aumentano il deflusso di liquido dalla camera anteriore dell'occhio, con conseguente riduzione della IOP.

L'effetto antiipertensivo si osserva 10-30 minuti dopo l'introduzione della soluzione nella cavità oculare, dura circa 4-6 ore.

Acquistare un agente oftalmico è disponibile in qualsiasi farmacia.

Uno dei modi più convenienti per acquistare medicinali è quello di presentare una domanda via Internet. Con questa opzione è possibile la consegna a domicilio.

Il prezzo di una bottiglia da 5 ml è di 30 rubli.

I colliri vengono dispensati con una prescrizione medica.

La ricetta è emessa in latino.

Indicazioni per l'uso

Pilocarpina mostra un elevato effetto terapeutico nel trattamento di patologie come:

  • glaucoma secondario;
  • glaucoma ad angolo chiuso (negli attacchi acuti);
  • glaucoma primario ad angolo aperto (in combinazione con altri farmaci che abbassano lo IOP).

Istruzioni per l'uso

Prima di usare il farmaco, è necessario leggere l'annotazione.

Regole di base per l'applicazione:

  • il metodo di somministrazione della soluzione oftalmica - tramite gocciolamento nel sacco congiuntivale;
  • dosaggio singolo - 1-2 gocce;
  • il numero di instillazioni e la durata del corso di trattamento sono determinati individualmente.

Consigli per l'uso del farmaco, a seconda dello scopo:

  • In un attacco acuto di glaucoma ad angolo chiuso - la prima ora di terapia prevede l'introduzione di gocce ogni 15 minuti, per le successive 2-3 ore, la soluzione viene instillata ogni mezz'ora, quindi l'intervallo tra le procedure aumenta a 60 minuti, seguito da una transizione all'ingresso del regime del farmaco da 3 a 6 volte al giorno.
  • Con glaucoma secondario - l'instillazione viene eseguita da 2 a 4 volte al giorno.
  • Glaucoma primario ad angolo aperto: il farmaco viene iniettato 2-4 volte al giorno.
  • per ottenere l'effetto di una pupilla ristretta - una singola somministrazione di 1-2 gocce.

Limitazioni d'uso

Gli specialisti hanno identificato una serie di patologie in cui non è consigliabile creare artificialmente l'effetto di un allievo ristretto.

Questi sono i seguenti stati:

  • infiammazione che copre i tessuti dell'iride e del corpo ciliare;
  • allergia ai componenti costitutivi del collirio;
  • il periodo postoperatorio (ci sono eccezioni quando viene creata la miosi per prevenire la formazione di aderenze);
  • infiammazione dell'iride;
  • distacco della retina o predisposizione alla progressione di questo processo.

Una limitazione all'uso è anche l'infanzia o l'adolescenza del paziente. La medicina in oftalmologia è stata ampiamente utilizzata da 18 anni.

Durante la gravidanza e durante il periodo dell'epatite B, è indesiderabile usare Pilocarpina, ma a volte i medici ricorrono all'uso di questo farmaco tenendo conto di tutti i rischi e le minacce.

Durante il trattamento, si raccomanda a una donna di interrompere temporaneamente l'allattamento.

Overdose

Durante il test delle gocce di Pilocarpina, è stato rivelato il fatto di un possibile sovradosaggio di farmaci.

I seguenti sintomi indicano intossicazione:

  • diminuzione della pressione sanguigna;
  • aumento della salivazione;
  • aumento della sudorazione;
  • violazione del ritmo sinusale del cuore;
  • segni di broncospasmo.

Se la soluzione è stata inavvertitamente assunta per via orale, è possibile un grave avvelenamento. Sullo sfondo di intossicazione, si sviluppano insufficienza cardiaca e broncocostrizione..

Per eliminare le manifestazioni sintomatiche, si consiglia di adottare le seguenti misure:

  • lavare lo stomaco;
  • misurare periodicamente la frequenza cardiaca, la pressione sanguigna;
  • osservare il funzionamento del sistema respiratorio;
  • prendere un assorbente.

Interazioni farmacologiche

Gli antagonisti del pilocarpina cloridrato sono:

Un effetto indesiderato si ottiene quando si utilizza una combinazione di pilocarpina e agonisti adrenergici. La costrizione dell'allievo potrebbe non essere sufficiente.

La combinazione di pilocarpina cloridrato con fenilefrina e timololo ha un effetto negativo sulla pressione intraoculare (aumenta il valore, riduce la produzione di liquido intraoculare).

Non sarà possibile ottenere un effetto terapeutico persistente con l'uso simultaneo di pilocarpina e clorprotixene, un prodotto di conversione della fenotiazina, farmaci per la depressione, clozapina.

La combinazione di pilocarpina cloridrato con alotano provoca le seguenti manifestazioni:

  • violazione del ritmo sinusale del cuore;
  • diminuzione della pressione sanguigna.

Se il paziente è programmato per un intervento chirurgico, questo effetto può creare seri problemi durante l'intervento..

Precauzioni

L'uso della soluzione oftalmica richiede le seguenti precauzioni:

  • Durante il periodo di terapia, è importante monitorare regolarmente l'indicatore IOP..
  • Se le lenti sono realizzate in materiale morbido, si dovrebbe rifiutare di indossarle durante il trattamento. Tali prodotti sono in grado di assorbire i componenti della composizione, a causa dei quali si perdono l'aspetto e le proprietà ottiche..
  • Dopo l'introduzione della soluzione, sono possibili manifestazioni come riduzione dell'acuità visiva, distorsione del contrasto. Ciò indica la presenza di un fattore pericoloso per quei pazienti il ​​cui lavoro è associato a meccanismi complessi. Non è consigliabile iniziare a svolgere i propri compiti fino a quando la funzione visiva non viene completamente ripristinata..
  • Per prevenire la penetrazione del farmaco dopo l'instillazione nella circolazione sistemica, il canale lacrimale deve essere chiuso con l'indice per 30-40 secondi.

Recensioni

Nadezhda, 54 anni:

All'inizio, sono rimasto molto sorpreso dal loro costo, non avevo mai acquistato un prodotto così conveniente. Ho sentito l'effetto dopo la prima iniezione. Un notevole miglioramento è stato notato nella seconda settimana. Il farmaco è efficace e conveniente!

Elena, 29 anni:

Presto iniziò a provare un forte dolore nell'area della pupilla, a volte l'attacco di dolore durava un paio di giorni.

Quando si è contattato la clinica, sono stati raccomandati colliri. Ho notato l'effetto curativo dopo diversi giorni di utilizzo. Gli attacchi sono diventati rari, l'intensità del dolore è diminuita. Dopo l'introduzione della soluzione, non si sono verificati bruciore e bruciore, il che è importante per la mia sensibilità alle manifestazioni aggressive.

Sergey, 44 anni:

Come risultato di prove prolungate di vari farmaci, la malattia ha iniziato a progredire, la visione è caduta.

Pilocarpina è stata informata dal medico quando mi sono rivolta a una clinica privata per chiedere aiuto. Dopo 14 giorni di utilizzo della soluzione, non è rimasta traccia di sintomi.

Analoghi

Esistono analoghi con proprietà farmacologiche simili, ma non sono considerati equivalenti in relazione a Pilocarpina..

Pertanto, la selezione di un sostituto deve essere gestita dal medico curante che possiede il quadro completo della malattia, ha familiarità con le caratteristiche del corpo del paziente.

Tra analoghi efficaci:

In presenza di allergie, i componenti della composizione dovrebbero essere studiati più attentamente in modo che quando si sostituiscono i fondi, le condizioni dei tessuti oculari non debbano essere peggiorate.

Pilocarpina cloridrato

Sostanza attiva

Gruppo farmacologico

Ricetta

Internazionale:

Rp: Sol. Pilocarpini hydrochloridi 1% 1.0
D.t.d: N 10 in amp.
S: 2 gocce 2 - 3 volte al giorno

Russia:

effetto farmacologico

Farmaci per il trattamento delle malattie degli occhi. Farmaci antiglaucoma e miotici. parasimpaticomimetici.

Modalità di applicazione

Per adulti:

Queste gocce sono intese solo per l'instillazione nella regione congiuntivale dell'occhio. La dose iniziale è di 1-2 gocce 2-4 volte al giorno. Con l'aumentare della pressione, aumenta anche la dose. In attacchi acuti di glaucoma: - 1 ora - 1 goccia ogni 1 quarto d'ora; - le successive 3 ore - 1 goccia ogni mezz'ora; - prossime 4-6 ore - 1 goccia ogni ora; - giorni successivi - 1 goccia da 3 a 6 volte al giorno, fino a quando l'attacco non si ferma

indicazioni

Nell'oftalmologia come mistico (restringendo la pupilla) si intende l'abbassamento della pressione intraoculare, nonché nella trombosi (ostruzione) della vena retinica centrale, ostruzione acuta delle arterie, atrofia del nervo ottico. La pilocarpina è anche usata per fermare l'azione midriatica (dilatazione della pupilla) dopo l'uso di atropina, homatropina, scopolamina o altre sostanze anticolinergiche per dilatare la pupilla in studi oftalmici.

Controindicazioni

Irite (infiammazione dell'iride dell'occhio), iridociclite (infiammazione combinata della cornea e dell'iride), altre malattie degli occhi in cui la miosi (costrizione della pupilla) è indesiderabile.

Effetti collaterali

Raramente - mal di testa, con uso prolungato - congiuntivite follicolare (infiammazione della membrana esterna dell'occhio).

Modulo per il rilascio

Il farmaco è disponibile sotto forma di collirio. Viene in farmacia in flaconi contagocce con un volume di 5 e 10 ml. 1 ml di soluzione oftalmica contiene 10 mg di pilocarpina cloridrato.

Pilocarpine

Nome depositato. Oftan pilocarpine, Pilocarpine, Pilocarpine unguento.

Composizione e forme di rilascio. Pilocarpine è un alcaloide estratto da una pianta del genere Pilocarpus. Il principio attivo è pilocarpina cloridrato. Prodotto: 1) collirio - soluzione all'1 o 2% in flaconi contagocce da 5 e 10 ml; 2) unguento per occhi 1 e 2% - in provette da 5 g.

Proprietà medicinali. Riduce la pressione intraoculare.

Indicazioni per l'uso Glaucoma, aumento della pressione intraoculare.

Regole di applicazione. Instillare nell'occhio 1-2 gocce di soluzione all'1% 3 volte al giorno. Se inefficace, viene prescritta un'instillazione più frequente di una soluzione all'1% o viene utilizzata una soluzione al 2% del farmaco. Prima di andare a letto, puoi applicare l'unguento pilocarpina all'1-2% dietro le palpebre.

Effetti collaterali. Mal di testa, visione offuscata, congiuntivite.

Controindicazioni. Ipersensibilità al farmaco, malattia dell'occhio in cui è controindicata la costrizione della pupilla (irite, iridociclite, patologia oculare postoperatoria).

Gravidanza e allattamento Nessun dato.

Interazione con alcol. Nessun dato.

Istruzioni speciali. Durante il periodo di trattamento farmacologico, si raccomanda di monitorare regolarmente la pressione intraoculare. È prescritto con cautela alle persone che guidano veicoli e altre attività potenzialmente pericolose che richiedono visione chiara, maggiore attenzione e un'alta velocità di reazione.

Condizioni di archiviazione. I colliri e gli unguenti devono essere conservati lontano dalla luce. Periodo di validità: unguenti - 3 anni, colliri - da 1 a 3 anni, a seconda del produttore.

Pilocarpine

Istruzioni per l'uso

Nome internazionale

Affiliazione di gruppo

Descrizione del principio attivo (DCI)

Forma di dosaggio

effetto farmacologico

Agente colinostimolante M, ha un effetto miotico e antiglaucoma. Aumenta la secrezione delle ghiandole digestive, bronchiali e del sudore, il tono dei muscoli lisci dei bronchi, dell'intestino, della cistifellea e della vescica urinaria, dell'utero.

Provoca una contrazione dei muscoli circolari (miosi) e ciliare (spasmo della sistemazione), aumenta l'angolo della camera anteriore dell'occhio (viene tirata la radice dell'iride), aumenta la permeabilità della zona trabecolare (il trabecolo è allungato e le sezioni bloccate del canale di Schlemm aperte), migliora il deflusso dell'umore acqueo dall'occhio e verso alla fine riduce la pressione intraoculare.

Nel glaucoma primario ad angolo aperto, l'instillazione di una soluzione all'1% provoca una riduzione della pressione intraoculare del 25-26%. L'inizio dell'effetto - dopo 30-40 minuti, raggiunge un massimo dopo 1,5-2 ore e dura 4-14 ore.

I sistemi a rilascio prolungato di pilocarpina forniscono il controllo della pressione intraoculare per 1 giorno, mentre la miopia indotta che si sviluppa durante le prime ore diminuisce rapidamente e di solito non supera 0,5 diottrie.

indicazioni

Attacco acuto di glaucoma ad angolo chiuso, glaucoma secondario (trombosi della vena retinica centrale, ostruzione acuta delle arterie retiniche, atrofia del nervo ottico, degenerazione retinica pigmentaria), glaucoma primario ad angolo aperto (in combinazione con beta-bloccanti o altri farmaci che riducono la pressione intraoculare; ascesso corneale) emorragia vitreale.

La necessità di costrizione della pupilla dopo l'instillazione della midriatica.

Controindicazioni

Effetti collaterali

Mal di testa (nelle aree temporali o periorbitali), dolore nella zona degli occhi; miopia; diminuzione della vista, soprattutto al buio, a causa dello sviluppo di miosi persistente e spasmo della sistemazione; lacrimazione, rinorrea, cheratite superficiale; reazioni allergiche.

Con l'uso prolungato, è possibile sviluppare congiuntivite follicolare, dermatite da contatto delle palpebre; quando si utilizzano sistemi con rilascio prolungato del farmaco - lo sviluppo della tolleranza.

Applicazione e dosaggio

Instillare nella sacca congiuntivale 1-2 gocce 1-3 volte al giorno. Il numero di instillazioni può variare a seconda delle indicazioni e della sensibilità individuale del paziente..

Per il trattamento di un attacco acuto di glaucoma ad angolo chiuso, durante la prima ora, la soluzione di pilocarpina viene instillata ogni 15 minuti, 2-3 ore - ogni 30 minuti, 4-6 ore - ogni 60 minuti e quindi 3-6 volte al giorno, fino a quando l'attacco si interrompe.

Se inefficace, vengono utilizzate soluzioni di concentrazione più elevata (fino al 6%) o un unguento oculare, che viene posizionato nella palpebra inferiore 1-2 volte al giorno, 1 cm ciascuna o sulla punta di una spatola di vetro.

Nei casi in cui 3-4 volte l'instillazione al giorno non è sufficiente per normalizzare la pressione intraoculare, si consiglia di posare 20-40 mcg di pellicole medicinali per gli occhi nella palpebra inferiore 1-2 volte al giorno (è necessario mantenere l'occhio immobile per 30-60 secondi fino a quando bagnatura del film e sua transizione verso uno stato soft). Può essere usato in combinazione con simpaticomimetici, beta-bloccanti, inibitori dell'anidrasi carbonica.

istruzioni speciali

Il trattamento deve essere effettuato con un monitoraggio regolare della pressione intraoculare.

Per ridurre l'assorbimento, si consiglia, dopo l'instillazione, di bloccare il canale oculare per 1-2 minuti, premendo con un dito nell'angolo interno dell'occhio.

Il paziente deve essere addestrato all'uso di sistemi a rilascio prolungato e avvertito che l'uso a lungo termine può portare allo sviluppo di tolleranza..

In presenza di una cataratta iniziale, l'effetto miotico può causare un deterioramento transitorio della vista (una sensazione di miopia), pertanto, durante il periodo di trattamento, è necessario prestare attenzione durante la guida di veicoli e l'impegno in altre attività potenzialmente pericolose che richiedono una maggiore concentrazione di attenzione e velocità delle reazioni psicomotorie.

Interazione

Gli antagonisti della pilocarpina sono atropina e altri agenti anticolinergici m. Con uso simultaneo con adrenostimolanti - antagonismo d'azione (per diametro della pupilla).

Il timololo e la fenilefrina aumentano la diminuzione della pressione intraoculare (diminuiscono la produzione di liquido intraoculare).

Può essere usato in combinazione con simpaticomimetici, beta-bloccanti, inibitori dell'anidrasi carbonica.

L'attività M-colinostimolante è ridotta da antidepressivi triciclici, derivati ​​della fenotiazina, clorprotixene, clozapina; intensificato dai farmaci anticolinesterasici.

Forse lo sviluppo di bradicardia e una diminuzione della pressione sanguigna durante l'anestesia generale con fluorotano (in pazienti che usano pilocarpina in colliri).

Analoghi

Recensioni

Natalia, 10/09/2017, età: 43

Ho lottato con il glaucoma per molto tempo. È possibile, grazie alla terapia regolare, mantenere le loro condizioni entro l'intervallo normale. Uso pilocarpina da più di un anno nei corsi, posso solo condividere impressioni positive sul farmaco. Le gocce sono abbastanza economiche, soprattutto rispetto alle loro controparti. Quando instillati, non creano disagio e disagio. Dopo il primo ciclo di Pilocarpine, i miei dolori agli occhi hanno cominciato ad apparire molto meno spesso, a mio avviso la qualità della vista è migliorata.

Kristina, 16/12/2017, 34 anni

La mia esperienza con Pilocarpine è iniziata con un attacco acuto di glaucoma. Una sera sentii un forte dolore acuto nei miei occhi, la mia vista cadde molto (riuscivo a malapena a distinguere i contorni degli oggetti) e il vomito iniziò. Pilocarpina ha aiutato ad alleviare rapidamente l'intensità dei sintomi. Durante un attacco, vengono contati i minuti. Se non viene fatto nulla. puoi perdere definitivamente la vista. Pilocarpina mi ha aiutato a migliorare le mie condizioni prima che arrivassero i medici e mi ha salvato la vista. Continuo a usare il farmaco come terapia antiglaucoma.

Antonina, 16/12/2017, 35 anni

Sto combattendo il glaucoma con Pilocarpine. Questa lotta dura da un paio d'anni, ma con l'avvento di questa droga nella mia vita, ho iniziato a compiere notevoli progressi. Dopo un mese di applicazione, ho notato che non sento più un oggetto estraneo nei miei occhi e reagisco alla luce intensa molto più tranquillamente di prima. Dopo qualche altro tempo, ho notato che la mia visione non solo non sta cadendo, ma al contrario sta migliorando!

Victoria Gavrilova, 18/12/2017, età: 20

Grazie a Pilocarpine, combatto con successo il glaucoma. Il farmaco mi è stato prescritto da un medico dopo che non sono riuscito a trovare le vecchie gocce nella rete della farmacia. Prima di allora, ho usato una medicina straniera, che, tra l'altro, mi ha versato una quantità impressionante. Pilocarpine ha dimostrato la sua efficacia nel primo mese di utilizzo. Si è rivelata una degna soluzione e non è peggio del precedente farmaco, solo costa un centesimo. Uno strumento eccellente, lo uso ancora

Rita Shavulina, 18/12/2017, età: 21

Conosco l'efficacia di Pilocarpine in prima persona, lo uso da solo nella lotta contro il glaucoma. Il farmaco costa parecchio, ma dà risultati eccellenti. Dopo il corso del trattamento, l'intensità del dolore nei miei occhi e le reazioni alla luce intensa hanno iniziato a diminuire. Inoltre, arrossamenti e irritazioni sulla mucosa hanno iniziato ad apparire notevolmente meno spesso. Il medico gli ha prescritto una terapia antiglaucoma regolare. Raccomando il farmaco, è molto efficace)

Daria, 22/12/2017, età: 30

Pilocarpine mi aiuta ad affrontare il glaucoma. Se non viene trattato in modo sistematico, questa malattia può persino privare la vista. Non sono pronto per un tale risultato, quindi cerco in ogni modo possibile di evitare la progressione della malattia. Di tutti i farmaci che ho testato in precedenza, la pilocacrpina è la più adatta sia per il prezzo che per il risultato del trattamento. Queste gocce hanno contribuito ad eliminare la fotofobia e la sensazione di bruciore periodico sulla mucosa. Ho notato che con l'inizio dell'uso di Pilocarpine, la mia vista è migliorata e i suoi difetti sotto forma di occhiaie sono scomparsi.

Tatyana, 24.12.2017, età: 23 anni

Pilocarpina ha riadattato i miei occhi alla vita dopo essermi allontanato dall'intervento. Dopo quel periodo difficile, le gocce rimasero ancora con me.

Pilocarpina cloridrato

Sostanza attiva

Gruppo farmacologico

Ricetta

Internazionale:

Rp: Sol. Pilocarpini hydrochloridi 1% 1.0
D.t.d: N 10 in amp.
S: 2 gocce 2 - 3 volte al giorno

Russia:

effetto farmacologico

Farmaci per il trattamento delle malattie degli occhi. Farmaci antiglaucoma e miotici. parasimpaticomimetici.

Modalità di applicazione

Per adulti:

Queste gocce sono intese solo per l'instillazione nella regione congiuntivale dell'occhio. La dose iniziale è di 1-2 gocce 2-4 volte al giorno. Con l'aumentare della pressione, aumenta anche la dose. In attacchi acuti di glaucoma: - 1 ora - 1 goccia ogni 1 quarto d'ora; - le successive 3 ore - 1 goccia ogni mezz'ora; - prossime 4-6 ore - 1 goccia ogni ora; - giorni successivi - 1 goccia da 3 a 6 volte al giorno, fino a quando l'attacco non si ferma

indicazioni

Nell'oftalmologia come mistico (restringendo la pupilla) si intende l'abbassamento della pressione intraoculare, nonché nella trombosi (ostruzione) della vena retinica centrale, ostruzione acuta delle arterie, atrofia del nervo ottico. La pilocarpina è anche usata per fermare l'azione midriatica (dilatazione della pupilla) dopo l'uso di atropina, homatropina, scopolamina o altre sostanze anticolinergiche per dilatare la pupilla in studi oftalmici.

Controindicazioni

Irite (infiammazione dell'iride dell'occhio), iridociclite (infiammazione combinata della cornea e dell'iride), altre malattie degli occhi in cui la miosi (costrizione della pupilla) è indesiderabile.

Effetti collaterali

Raramente - mal di testa, con uso prolungato - congiuntivite follicolare (infiammazione della membrana esterna dell'occhio).

Modulo per il rilascio

Il farmaco è disponibile sotto forma di collirio. Viene in farmacia in flaconi contagocce con un volume di 5 e 10 ml. 1 ml di soluzione oftalmica contiene 10 mg di pilocarpina cloridrato.

Pilocarpine

La pilocarpina è un colinomimetico M usato in oftalmologia, antiglaucoma e azione miotica.

Forma e composizione del rilascio

Pilocarpine è disponibile sotto forma di collirio all'1% (5 o 10 ml ciascuno in una bottiglia di polietilene con un tappo contagocce e un tappo a vite (una bottiglia contagocce polimerica), in una scatola di cartone 1 bottiglia; per ospedali - in una scatola di cartone 50 bottiglie).

Composizione di gocce da 1 ml:

  • Ingrediente attivo: pilocarpina cloridrato - 10 mg;
  • Componenti aggiuntivi: acido borico, acqua per preparazioni iniettabili.

Indicazioni per l'uso

  • Glaucoma secondario;
  • Glaucoma ad angolo chiuso (forma acuta);
  • Glaucoma primario ad angolo aperto (da solo o in combinazione con β-bloccanti o altri farmaci che riducono la pressione intraoculare).

Inoltre, il farmaco viene utilizzato se è necessario restringere la pupilla dopo la somministrazione di midriatici (ad eccezione dei pazienti con miopia elevata (miopia)).

Controindicazioni

L'uso di gocce è controindicato nelle seguenti malattie e condizioni: iridociclite, ciclite, irite, cheratite, condizione dopo chirurgia oftalmica e altre lesioni oculari in cui non è auspicabile una riduzione della pupilla.

I bambini, così come le donne in gravidanza e in allattamento, possono usare Pilocarpina solo come indicato dal medico curante, dopo un attento equilibrio tra i benefici attesi dalla terapia e il rischio di sviluppare possibili complicanze.

Metodo di somministrazione e dosaggio

Il farmaco viene instillato nel sacco congiuntivale dell'occhio interessato da 1 a 3 volte al giorno, 1-2 gocce.

La frequenza delle somministrazioni e la dose giornaliera sono determinate dal medico curante, in base alla sensibilità individuale del paziente, al quadro clinico e alle indicazioni.

Nel trattamento di un attacco acuto di glaucoma ad angolo chiuso durante la prima ora di instillazione viene eseguito ogni 15 minuti, nelle successive 2-3 ore la procedura viene ripetuta ogni mezz'ora, nelle successive 4-6 ore - con un intervallo di 1 ora. Si consiglia di somministrare ulteriori gocce 3-6 volte al giorno, fino a quando i sintomi di un attacco scompaiono.

Effetti collaterali

Durante il periodo di trattamento con Pilocarpina, in alcuni casi possono manifestarsi i seguenti effetti indesiderati: dolore nella zona degli occhi, mal di testa (nelle regioni periorbitale e temporale), diminuzione dell'acuità visiva (specialmente al buio, a causa dello spasmo della sistemazione e dello sviluppo di miosi persistente nel paziente), cheratite superficiale, rinorrea, lacrimazione, reazioni allergiche.

Con un lungo decorso, potrebbero esserci dermatiti da contatto delle palpebre e / o congiuntivite follicolare.

Se usato localmente, è improbabile che si verifichi un sovradosaggio di droga.

istruzioni speciali

La terapia con l'agente deve essere eseguita con un monitoraggio regolare degli indicatori di pressione intraoculare.

Al fine di ridurre l'assorbimento del farmaco dopo l'instillazione, si consiglia di bloccare il canale oftalmico per 1-2 minuti premendo delicatamente con un dito sull'angolo interno dell'occhio.

In presenza della fase iniziale della cataratta, l'effetto miotico delle gocce può causare un temporaneo deterioramento della vista, a seguito del quale, durante il trattamento, è necessario prestare attenzione durante la guida di veicoli e l'esecuzione di tipi di lavoro potenzialmente pericolosi che richiedono reazioni rapide e concentrazione.

Interazioni farmacologiche

L'atropina e altri bloccanti dei recettori colinergici M sono antagonisti della pilocarpina. In combinazione con adrenostimolanti, può verificarsi antagonismo d'azione (effetto sul diametro della pupilla).

Il farmaco può essere utilizzato contemporaneamente con inibitori dell'anidrasi carbonica, β-bloccanti, simpaticomimetici.

Va inoltre tenuto presente che quando combinato con pilocarpina:

  • Clozapina, antidepressivi triciclici, clorprotixene, derivati ​​della fenotiazina - riducono l'attività M-colinostimolante del farmaco e farmaci anticolinesterasici - aumentano;
  • Ftorotan (durante l'anestesia generale con il suo uso) - può contribuire allo sviluppo di bradicardia e abbassamento della pressione sanguigna;
  • Fenilefrina, timololo: portano a una riduzione più pronunciata della pressione intraoculare, riducendo la produzione di liquido intraoculare.

Termini e condizioni di conservazione

Conservare in un luogo protetto dalla luce, fuori dalla portata dei bambini, a una temperatura non superiore a 25 ºC.

La durata è di 2 anni. Dopo aver aperto il flacone, il farmaco può essere utilizzato per 1 mese.

Trovato un errore nel testo? Selezionalo e premi Ctrl + Invio.

E 'Importante Conoscere Il Glaucoma