Mexidol - istruzioni per l'uso, analoghi, recensioni, prezzo

Il sito fornisce informazioni di base a solo scopo informativo. La diagnosi e il trattamento delle malattie devono essere effettuati sotto la supervisione di uno specialista. Tutti i farmaci hanno controindicazioni. È necessaria una consulenza specialistica!

Composizione

Il principio attivo di Mexidol è l'etilmetilidrossipiridina succinato (2-etil-6-metil-3-idrossipiridina succinato). Sono disponibili una soluzione per iniezione (50 g / l) o compresse contenenti 125 mg di principio attivo. Questo è un farmaco domestico, uno dei farmaci antiossidanti di nuova generazione.

Come sostanze ausiliarie nella soluzione iniettabile Mexidol include metabisolfito di sodio (1 g) e acqua per iniezione (fino a 1 l).

Nella composizione delle compresse, le sostanze ausiliarie sono magnesio stearato, sodio carbossimetil cellulosa (altrimenti - carmellosa), lattosio monoidrato, nonché i componenti che compongono il guscio della compressa sono talco, macrogol, alcool polivinilico e biossido di titanio.

Modulo per il rilascio

Le compresse di Mexidol sono disponibili in confezioni da 10 compresse e in lattine di plastica da 90 compresse.

Soluzione iniettabile Meksidol è prodotto in fiale di vetro trasparente o scuro con un punto di rottura di 2 ml, che sono confezionate in una confezione di contorno cellulare da 5 pezzi e scatole da 5 o 10 fiale.

effetto farmacologico

L'etilmetilidrossipiridina succinato è una sostanza che protegge la membrana che riduce il livello di radicali liberi nel corpo. Ha un effetto antiipossico (satura il sangue di ossigeno), antistress, effetto anticonvulsivante. Questo farmaco è una sostanza nootropica (noos greco - mente, mente + tropos - direzione), migliora la memoria, l'attività mentale, stimola l'apprendimento, neutralizza le influenze esterne negative su questi processi. Ripristina il ciclo sonno-veglia, riduce il tasso di processi degenerativi nel cervello.

Mexidol protegge i lipidi della membrana cellulare dalla perossidazione, migliora la sua viscosità, stimola gli enzimi che abbattono i radicali perossidi, aiuta le membrane a stabilizzare la loro struttura e mantenere la funzionalità. Attiva la formazione di energia nei mitocondri delle cellule. Accelera la trasmissione di impulsi elettrici nelle sinapsi.

Migliora la circolazione sanguigna e le proprietà reologiche (viscosità e fluidità), abbassa i livelli di colesterolo. Ha un pronunciato effetto terapeutico nel trattamento della malattia di Parkinson.

Mexidol migliora l'effetto dell'uso di tranquillanti, antipsicotici e antidepressivi, nonché di sostanze con effetti ipnotici e anticonvulsivanti. Ciò consente di ridurne le dosi e rimuovere la maggior parte degli effetti collaterali..

indicazioni

Mexidol è usato come farmaco antiossidante.

Neurologia:

  • disturbi circolatori acuti del cervello ed encefalopatia discircolatoria (altrimenti - aterosclerosi dei vasi cerebrali);
  • distonia vegetativa;
  • problemi cognitivi di origine aterosclerotica (disturbi del linguaggio, della memoria, dell'attenzione, dell'intelligenza e di altri sintomi associati allo sviluppo dell'aterosclerosi).

Psichiatria:
  • sollievo dei sintomi di astinenza (altrimenti - astinenza) con alcolismo;
  • intossicazione con neurolettici (farmaci destinati al trattamento della psicosi);
  • ansia con nevrosi.

Chirurgia: utilizzata per processi acuti purulenti-infiammatori del peritoneo (pancreatite necrotizzante e peritonite) come parte di un complesso di metodi terapeutici di trattamento.

Mexidol - istruzioni per l'uso

Assegna una o due compresse tre volte al giorno. La dose iniziale è di 1-2 compresse due volte al giorno, la dose massima è di due compresse tre volte al giorno (600 mg). Il corso del trattamento è di 2-6 settimane, nel trattamento dell'alcolismo - 5-7 giorni. La conclusione del trattamento viene effettuata gradualmente, per due o tre giorni, riducendo la dose giornaliera a zero..

In odontoiatria, Mexidol viene utilizzato localmente sotto forma di applicazioni e risciacqui con una soluzione di iniezione al 5% della cavità orale e tasca parodontale. Eseguire la procedura 2-3 volte al giorno, fino all'effetto terapeutico previsto.

Applicazione della soluzione di iniezione - nella sezione corrispondente.

Controindicazioni

Mexidol 5

La soluzione di Mexidol al 5% è disponibile in fiale di vetro trasparente o scuro da 2 ml. Le fiale da 5 pezzi sono in confezioni di contorno. La confezione contiene un pacchetto di contorni (5 fiale).

È usato per iniezione endovenosa, flebo o iniezione a getto. Il solvente è acqua per iniezione. Iniezione a getto - 5-7 minuti e gocciolamento - 60 gocce al minuto. La selezione della dose viene effettuata individualmente.

All'inizio del trattamento, l'introduzione di 0,05-0,1 g viene utilizzata da 1 a 3 volte al giorno, dopo di che la dose viene lentamente aumentata. Massimo al giorno non puoi assumere più di 0,8 g.

Nei pazienti anziani per il trattamento della demenza, vengono utilizzate iniezioni intramuscolari di 0,1-0,3 g al giorno.

Per alleviare l'intossicazione acuta, viene somministrato flebo, 0,3-0,5 g al giorno.

Per il trattamento delle malattie infiammatorie purulente della cavità addominale, si usano 0,2 g tre volte al giorno. Per le forme gravi, viene somministrato per via endovenosa, sciogliendo un'ampolla in 200 ml di soluzione salina, per i polmoni - per via intramuscolare. Corso 3-10 giorni.

Mexidol 10

La soluzione di Mexidol al 5% è disponibile in fiale di vetro trasparente o scuro da 2 ml. Le fiale da 5 pezzi sono in confezioni di contorno. La confezione contiene due confezioni di contorno (10 fiale).

Applicazione e dosi sono simili a Mexidol 5.

Mexidol 2

Lui è Mexidol 5% 2 ml. Può essere prodotto in confezioni da 5 - 10 fiale.

Applicazione e dosi sono simili a Mexidol 5.

Mexidol 125

Le compresse di Mexidol contengono 125 mg di ingrediente attivo. Gli eccipienti nella composizione delle compresse sono magnesio stearato, sodio carmellosa, lattosio monoidrato, nonché i componenti del guscio della compressa: si tratta di talco, macrogol, alcool polivinilico e biossido di titanio.

Il farmaco viene rapidamente assorbito nei tessuti e negli organi. La dose massima nel corpo è di 3,5-4 μg / ml. Viene escreto dal corpo in 4,9-5,2 ore.

Si rompe nel fegato ed è escreto nelle urine. Nello studio di farmacocinetica, sono stati trovati 5 metaboliti del principio attivo di questo farmaco - nel fegato e nei reni.

L'emivita è di 2-2,6 ore. Viene escreto nelle urine. L'eliminazione del farmaco immodificato è insignificante. L'eliminazione del farmaco inizia 4 ore dopo la sua somministrazione, la percentuale di mexidol e dei suoi metaboliti nelle urine individualmente.

Compresse Mexidol

Soluzione di Mexidol

Progettato per iniezione endovenosa a goccia o a getto, iniezione intramuscolare. Quando somministrato per via endovenosa (infusione), il farmaco viene diluito in soluzione salina.

Infusione a getto: 5-7 minuti, la flebo viene iniettata a 40-60 gocce al minuto. Non possono essere somministrati più di 1200 mg al giorno.
Per varie malattie, vengono utilizzati diversi regimi di somministrazione di farmaci:

  • Disturbi circolatori acuti del cervello. Nei primi 10-14 giorni - 200-500 mg flebo 2-4 volte al giorno, quindi altre 2 settimane - 200-250 mg 2-3 volte al giorno.
  • Encefalopatia discircolatoria (fase di scompenso) - in vena, 200-500 mg 1-2 volte al giorno, durata 14 giorni. Quindi altre 2 settimane, 100-250 mg al giorno. Profilassi: iniezione intramuscolare di 200-250 mg due volte al giorno, 10-14 giorni.
  • Nel trattamento di lievi anomalie cognitive nei pazienti anziani e con sindrome d'ansia, vengono utilizzati per via intramuscolare 100-300 mg / die, da 14 a 30 giorni.
  • Sindrome da astinenza da alcol (astinenza). Assegna 200-250 mg / die per flebo endovenoso o 2-3 iniezioni intramuscolari, 5-7 giorni.
  • Avvelenamento neurolettico acuto - 200-500 mg / die per via endovenosa, 7-14 giorni.
  • Malattie infiammatorie purulente acute del peritoneo (pancreatite necrotizzante, peritonite) - dal primo giorno di trattamento, sia prima che dopo l'intervento chirurgico. La dose viene calcolata dal medico curante, la durata del consumo di droga dipende dalla forma, dalla gravità della malattia e dalle caratteristiche del suo decorso clinico. Il farmaco viene cancellato gradualmente, dopo aver raggiunto un effetto clinico stabile, la stabilizzazione della conta ematica e altri test di laboratorio.
  • Pancreatite edematosa acuta - 200-500 mg, tre iniezioni al giorno, flebo o iniezione intramuscolare.
  • Corso lieve di pancreatite necrotizzante - 100-200 mg tre volte al giorno, per via intramuscolare o endovenosa, o una combinazione di due metodi di somministrazione.
  • Pancreatite necrotizzante moderata - 200 mg tre volte al giorno, solo a goccia.
  • Pancreatite necrotizzante con decorso grave - 800 mg il primo giorno in un dosaggio del polso (questo è il nome dell'introduzione di shock, dosi ultra alte del farmaco), due volte. Dopo - 200-500 mg due volte al giorno, riducendo gradualmente la dose.
  • Pancreatite necrotizzante estremamente grave - 800 mg / die, fino alla scomparsa dei sintomi di shock. Dopo che la condizione si stabilizza - 300-500 mg due volte al giorno, a goccia, riducendo lentamente il dosaggio giornaliero.

Mexidol in fiale

Iniezioni Mexidol

Come iniettare Mexidol?

Una soluzione di Mexidol 5% viene utilizzata per iniezione. La selezione della dose deve essere eseguita dal medico curante.

È possibile la somministrazione endovenosa di flebo del farmaco. Per fare questo, una fiala viene sciolta in 200 ml di soluzione salina e 60 gocce al minuto vengono iniettate nella vena del paziente..

Il secondo metodo di somministrazione endovenosa è il jet. Tale introduzione viene fatta direttamente in una vena usando una siringa. La soluzione applicata non è diluita, la velocità di somministrazione di una fiala è di 5-7 minuti.

L'iniezione intramuscolare del farmaco viene eseguita al centro del quadrante esterno superiore del gluteo.

Mexidol Dent (dentifricio)

Le proprietà antiossidanti e antinfiammatorie di Mexidol hanno trovato applicazione in odontoiatria. Dentifricio Mexidol Dent è un ottimo rimedio contro la parodontite, riduce la sensibilità e il sanguinamento delle gengive, aumenta l'immunità della mucosa orale. Uccide i batteri patogeni nella cavità orale, stimola la rigenerazione della mucosa orale, guarisce le ferite (comprese quelle purulente).

I dentisti raccomandano di lavarsi i denti con questo dentifricio due o tre volte al giorno..

Per i pazienti con denti sensibili, è stata rilasciata la pasta MEXIDOL dent Sensitive, contenente nitrato di potassio, che blocca le terminazioni nervose e riduce la sensibilità dei denti durante la loro demineralizzazione, esponendo il collo dei denti e la carie.

Dentifricio Mexidol è disponibile in diverse varietà:

  • Complesso per ammaccature MEXIDOL - contro la carie.
  • MEXIDOL dent Sensitive - denti sensibili.
  • MEXIDOL dent Professional White - per lo sbiancamento professionale.
  • MEXIDOL ammaccatura Fito - contro il sanguinamento.
  • MEXIDOL dent Aktiv - contro l'infiammazione delle gengive.

Il produttore della pasta è la società farmaceutica russa Pharmasoft. Oltre al dentifricio, l'azienda produce anche un elisir dentale per il risciacquo della bocca.

Questi non sono solo prodotti per l'igiene. La linea di prodotti Mexidol per l'igiene orale ha un pronunciato effetto terapeutico in presenza di gengivite, stomatite, parodontite, carie.

Mexidol White (dentifricio)

Il dentifricio MEXIDOL dent Professional White è progettato per lo sbiancamento dei denti. Adatto a pazienti con denti sensibili.

La pulizia dei denti dalla placca viene eseguita con papaina. Contiene idrossiapatite e citrato di calcio, che penetrano bene nello smalto dei denti dopo aver rimosso la placca. Mexidol, che fa parte della pasta, allevia l'infiammazione della cavità orale e delle gengive, elimina il sanguinamento.

Effetti collaterali

Gli effetti collaterali di Mexidol sono insignificanti. Il farmaco ha una bassa tossicità. Anche a dosi elevate, non influisce sull'attività motoria involontaria, non modifica la coordinazione dei movimenti, non influisce sui riflessi, sulla temperatura rettale e non provoca sonnolenza. Negli animali, il suo uso non altera il comportamento esplorativo. Anche a dosi elevate, il farmaco non produce un effetto miorilassante, migliora la memoria.

Il prodotto non ha effetti negativi sul fegato, non influenza la pressione sanguigna, l'emodinamica, la frequenza respiratoria, la composizione del sangue e la frequenza cardiaca.

Gli effetti collaterali sono stati identificati nei singoli animali e sono stati espressi in una diminuzione dell'attività motoria e fallimenti nel coordinamento dei movimenti. Questi effetti sono stati osservati con l'introduzione di dosi elevate (300 mg / kg di farmaco), nonché con l'introduzione del farmaco nel peritoneo a dosi superiori a 400 μ / kg.

Nelle persone con un sovradosaggio elevato si osservano nausea, sonnolenza, secchezza delle mucose della bocca secca, che passano da sole. Con l'ipersensibilità individuale ai componenti del farmaco, possono verificarsi reazioni allergiche.

Mexidol durante la gravidanza

Mexidol per bambini

L'applicazione locale nello studio dentistico non ha complicazioni.

Compatibilità con altri medicinali

Confronto con altri farmaci

Actovegin e Mexidol

Cosa è meglio Mexidol?

Mexidol o Mexiprim?

Mexidol o Cavinton?

Il principio attivo di Cavinton è un derivato semisintetico della vincamina (devinkan) contenuto nella pervinca - vinpocetina. È un vasodilatatore utilizzato per migliorare la circolazione sanguigna nel cervello. Abbassa leggermente la pressione sanguigna, migliora l'apporto di glucosio e ossigeno al cervello. Utilizzato anche in oftalmologia e nel trattamento delle malattie legate all'età degli organi ENT.

Entrambi i farmaci si completano a vicenda e sono spesso usati insieme per trattare problemi di circolazione cerebrale. È indesiderabile mescolare questi farmaci in un contagocce, è meglio iniettare separatamente.
Maggiori informazioni su Cavinton

Mexidol o Mildronate?

Mexidol o Neurox?

Mexidol o Cortexin?

Mexidol o Nootropil?

Mexidol e alcool

Sinonimi e analoghi

Recensioni

Recensioni dei medici

Dana Igorevna, chirurgo, Kharkov. Mexidol come parte della terapia postoperatoria accelera significativamente il recupero dei pazienti, in particolare con la minaccia di peritonite. Il farmaco va bene con qualsiasi farmaco.

Alexandra, dentista, Donetsk. Sono molto soddisfatto dell'uso di applicazioni Mexidol e dentifrici contenenti questa sostanza da parte dei miei pazienti. Proteggono la cavità orale da varie infezioni, l'effetto dell'uso è evidente già nel secondo o terzo giorno.

Petr Nikolaevich, pediatra. Kremenchug. Lavoro per un'ambulanza. Usiamo iniezioni di Mexidol quando visitiamo bambini con lesioni cerebrali traumatiche. Il farmaco aiuta a stabilizzare le condizioni del bambino e allevia anche i sintomi di insufficiente apporto di ossigeno al cervello.

Mexidol per bambini
Sergey Dmitrievich, ostetrico, Odessa. L'uso di Mexidol per i neonati con ipossia stabilizza rapidamente le loro condizioni, ripristina la normale alimentazione del cervello. L'effetto del farmaco è evidente entro 1-2 ore dopo la somministrazione.

Natalia Vladimirovna, psichiatra. Uso Mexidol per la depressione, i disturbi del sonno negli adolescenti. Ottimo per aiutare e alleviare il mal di testa e l'ansia.

Recensioni dei pazienti

Irina, Kiev. Ho preso Mexidol e Mildronat: sono stati prescritti dal medico quando il mal di testa ha iniziato a tormentare. L'effetto inizia il secondo giorno. La testa fa molto meno spesso e non tanto, l'umore è migliorato e la depressione scompare.

Alexander Petrovich, Sumy. Il medico ha prescritto Mexidol a mia madre - ha recentemente compiuto 76 anni e ha il morbo di Parkinson. L'effetto del farmaco è eccellente: le mani hanno smesso di tremare così tanto, il sonno è migliorato, la memoria e le capacità motorie delle mani sono migliorate.

Anna Dimtrievna, Leopoli. Soddisfatto del dentifricio. È economico, riduce il sanguinamento e scompaiono piccoli focolai di infiammazione in bocca. I denti hanno perso la loro elevata sensibilità al caldo e al freddo. Alterno paste diverse.

Informazioni aggiuntive

Prezzo (in RF e Ucraina)

  • Dentifricio Meksidol: prezzo in Russia - 65-70 rubli, in Ucraina - 15-18 grivna.
  • Compresse di Mexidol: da 70 a 120 grivna in Ucraina, in Russia - 500-800 rubli.
  • Mexidol in fiale: 10 fiale da 2 ml - 135-155 grivna in Ucraina, 875-980 rubli - in Russia.

Condizioni di conservazione e durata

Autore: Pashkov M.K. Coordinatore del progetto di contenuto.

Mexidol: istruzioni per l'uso di iniezioni e compresse e per cosa sono, prezzo, recensioni, analoghi

Antiossidante. Utilizzato principalmente per il trattamento di malattie neurologiche. Migliora i processi metabolici, ripristina la struttura e l'attività vitale delle cellule, stabilizzando in tal modo lo stato psicoemotivo del paziente. Prescritto per pazienti adulti.

Forma di dosaggio

Compresse e soluzione per i / v (getto / gocciolamento) e i / m somministrazione del farmaco - queste sono tutte forme del farmaco. Ci sono fiale da 2 ml e 5 ml nella soluzione. Se è pianificata l'infusione, il farmaco viene diluito con una soluzione isotonica di cloruro di sodio.

Descrizione e composizione

Questo medicinale (MP) appartiene ai farmaci per il trattamento del sistema nervoso. Mexidol è una droga domestica. È usato in neurologia, psichiatria, chirurgia e narcologia.

Nonostante il fatto che il farmaco sia classificato come antiossidante, Mexidol non solo aumenta la resistenza del sistema nervoso e del corpo nel suo complesso agli stress, ma ha anche la capacità di eliminare la tensione affettiva, l'ansia. I vantaggi dei farmaci comprendono la capacità di:

  1. Influisce positivamente sui processi metabolici nel cervello.
  2. Migliora la reologia del sangue. Aumenta la sua fluidità, riducendo la viscosità e, di conseguenza, la circolazione attraverso piccoli vasi;
  3. Stabilizzare le membrane dei corpuscoli del sangue (piastrine ed eritrociti) controllando il funzionamento degli enzimi leganti la membrana.
  4. Ridurre con successo la concentrazione di alcune frazioni lipidiche nel sangue: colesterolo totale e, in particolare, LDL (colesterolo "cattivo").
  5. Creare condizioni ottimali per la trasmissione degli impulsi nervosi, mantenendo il trasporto dei neurotrasmettitori al livello adeguato.

Mexidol è in grado di aumentare il contenuto dell '"ormone del piacere" (dopamina) nel sangue, durante la carenza di ossigeno promuove la sintesi energetica nei mitocondri, viene compensata l'inibizione delle reazioni ossidative durante la sintesi del citrato.

In altre parole, consente al corpo (in particolare il cervello) di resistere agli effetti di gravi fattori distruttivi dall'avvelenamento con antipsicotici, etilici, all'interruzione della circolazione sanguigna nei vasi cerebrali, fino all'ischemia.

Oltre alla capacità di regolare i processi nervosi, per combattere l'ACVA, Mexidol è in grado di adattare la funzionalità del muscolo cardiaco. Nel caso dell'ischemia e dello sviluppo dell'insufficienza coronarica, il farmaco promuove la rapida crescita dei collaterali. Cioè, aiuta a formare soluzioni alternative per sostituire le vittime. Grazie a ciò, viene mantenuta l'efficienza dei miociti miocardici, la loro sopravvivenza è aumentata..

Per quanto riguarda l'uso del farmaco come ansiolitico, è giustificato dalla capacità di Mexidol di eseguire il debug del comportamento post stress del paziente. Riducendo la degenerazione delle strutture cerebrali, il farmaco migliora le funzioni cognitive, ha un effetto positivo sul sonno.

Se usati come adiuvanti in combinazione con antipsicotici e anticonvulsivanti, i farmaci aumentano significativamente l'attività di questi medicinali.

La composizione di Mexidol in forma liquida contiene solo una sostanza principale, etilmetilidrossipiridina succinato in una quantità di 50 mg / ml.

Altri ingredienti del farmaco sono metabisolfato di sodio in una quantità di 0,4 mg e acqua per iniezione fino a 1 ml.

Gruppo farmacologico

Il farmaco nella classificazione degli agenti farmacologici prende il posto di un antiossidante. Questi sono mezzi che aumentano la resistenza di alcune strutture del corpo ai fattori di stress: psicologico e fisico.

Indicazioni per l'uso

per adulti

Il farmaco può essere utilizzato sia durante un corso terapeutico che per la profilassi. Cominciamo da quest'ultimo, il farmaco può essere prescritto preventivamente al fine di proteggere il suo corpo dallo sviluppo di gravi patologie somatiche prima di eventi stressanti noti. Se esposto a stress attivi, aiuta a livellare l'impatto negativo e protegge i cardiomiociti dal sovraccarico.

Se non fosse possibile evitare conseguenze negative o non fossero state adottate misure adeguate a tal fine, Mexidol può essere prescritto a posteriori quando:

  • le conseguenze di TBI;
  • lieve lesione dei tessuti molli;
  • OMNK, attacchi di transito (solo durante il periodo di sottocompensazione);
  • encefalopatie di varia origine (associate a disordini metabolici nelle cellule cerebrali, con DEP, mal di testa post-traumatico e nel caso dello sviluppo di patologie miste);
  • distonia;
  • disturbi mentali e neurogenici (con sviluppo di ansia, nevrosi, per il sollievo dell'astinenza dall'alcol e post-astinenza);
  • astenia;
  • ischemia del muscolo cardiaco;
  • e per l'eliminazione di lievi disturbi cognitivi associati all'aterosclerosi.

Inoltre, come componente ausiliario nel sistema di trattamento, Mexidol può essere utilizzato dagli oftalmologi per il glaucoma ad angolo aperto, i chirurghi per i processi necrotici purulenti che colpiscono gli organi addominali.

per bambini

Non esistono studi clinici affidabili a conferma della sicurezza del farmaco quando usato durante l'infanzia. Pertanto, il farmaco non è raccomandato per l'uso nella pratica pediatrica..

per le donne in gravidanza e durante l'allattamento

Le donne in gravidanza e in allattamento non sono desiderabili per essere trattate con questo farmaco. Non ci sono studi clinici a conferma della sicurezza del suo utilizzo durante questo periodo..

Controindicazioni

Mexidol non è prescritto se viene identificata l'intolleranza individuale del paziente a uno qualsiasi dei suoi componenti del farmaco (principale / ausiliario). Non dovrebbe essere preso in caso di insufficienza renale ed epatica. L'effetto del farmaco su bambini e donne che trasportano e allattano al seno non è stato studiato.

Applicazioni e dosi

per adulti

La dose massima giornaliera del farmaco per i pazienti adulti è di 1,2 g Il farmaco può essere:

  • gocciolare ad una velocità da 40 a 60 gocce / minuto;
  • iniettare in un flusso, cioè in una vena per 5 minuti.

Come pro-lattante, il farmaco può essere somministrato per via intramuscolare. Per il sollievo delle condizioni acute nella prima fase del trattamento, di solito viene somministrato tramite flebo, cioè viene somministrato per via endovenosa in soluzione salina. E poi passano alla terapia di iniezione IM di mantenimento.

La dose di farmaci e la durata del trattamento dipendono direttamente dalla patologia:

  1. In caso di incidente cerebrovascolare acuto (disturbo acuto dell'apporto di sangue alle strutture cerebrali), per le prime 2 settimane, il farmaco viene gocciolato in una dose di 0,2-0,5 g, 2 o anche 4 volte al giorno. Le successive 2 settimane, il farmaco viene somministrato 2-3 volte durante il giorno e per via intramuscolare, in una dose di 0,2-0,25 g.
  2. Con TBI, un corso di 2 settimane è sufficiente alla dose di 0,2-0,5 g, 2 volte al giorno IM.
  3. Con l'encefalopatia discircolatoria (DEP), il farmaco viene prescritto al momento dell'esacerbazione in una dose standard di 0,2-0,5 g 1-2 volte al giorno, 2 settimane. Il medicinale viene iniettato in una vena. Quindi la dose viene ridotta e le successive 2 settimane i farmaci vengono iniettati già in / m a 0,1-0,25 g al giorno. Se è necessaria la profilassi DEP, è sufficiente iniettare il farmaco i / m con un ciclo di 2 settimane di 0,2-0,25 g.
  4. Nell'ischemia acuta del muscolo cardiaco, Mexidol può essere utilizzato sullo sfondo della terapia di base. Per i primi 5 giorni, il farmaco viene somministrato per via endovenosa (lentamente!), Per i successivi 9 giorni può essere iniettato nel muscolo. La dose del farmaco per questa patologia viene calcolata e dipende dal peso del paziente (è necessario iniettare da 2 mg / kg a 3 mg / kg del peso del paziente per appuntamento).
  5. Con sintomi di astinenza o intossicazione da antipsicotici, Mexidol è prescritto per iniezione endovenosa di 0,2-0,5 g al giorno. Nel primo caso, il corso del trattamento è di 5-7 giorni, nel secondo - 2 volte di più.
  6. In caso di glaucoma, il farmaco viene somministrato per via intramuscolare per 2 settimane, il dosaggio varia da 0,1 ga 0,3 g al giorno.
  7. Per la pancreatite necrotizzante, la dose dipende dalle condizioni del paziente e varia da 0,1 ga 0,5 g per dose da 2 a 3 volte durante il giorno in / in un getto o sotto forma di un contagocce.

La scelta della dose iniziale e il livello della sua riduzione sono regolati dal medico curante..

per bambini

per le donne in gravidanza e durante l'allattamento

Effetti collaterali

Mexidol si riferisce a farmaci con un minimo di effetti collaterali. Alcuni pazienti hanno reazioni allergiche. La sonnolenza si sviluppa meno spesso. Soprattutto nel periodo iniziale di trattamento. Il tratto gastrointestinale di alcuni pazienti reagisce con dispepsia, nausea, secchezza delle fauci.

Interazione con altri medicinali

Il farmaco riduce l'effetto tossico dell'alcol sul corpo. Ma questo non significa che puoi prendere attivamente alcol, quindi iniettare questo farmaco e sbarazzarti delle conseguenze negative. Potenzia l'attività farmacologica di benzodeazepina, carbamazepina e derivati ​​della levodopa.

istruzioni speciali

Durante l'assunzione del farmaco descritto, i conducenti e le persone le cui attività professionali richiedono reazioni rapide delle capacità motorie e della psiche devono essere attenti.

Per le persone con BPCO e ipersensibilità ai solfiti, il farmaco è prescritto con estrema cautela. La sua assunzione può provocare una grave reazione eccessiva del sistema immunitario..

Overdose

Il sintomo principale dell'abuso di etilmetilidrossipiridina è la sonnolenza grave..

Condizioni di archiviazione

Mexidol non deve essere refrigerato. Resiste perfettamente a temperature fino a 25 ° C. Non conservare il medicinale alla luce del sole e in condizioni di elevata umidità. Il posto dove conservare i farmaci dovrebbe essere fuori dalla portata dei bambini. La durata di conservazione del farmaco non supera i 3 anni, dopo la scadenza del periodo specificato, i farmaci sono vietati.

Analoghi

Invece di Mexidol, possono essere utilizzati i seguenti medicinali:

  1. Mexi B6 è un preparato combinato contenente etilmetilidrossipiridina succinato e vitamina B6 come ingredienti attivi, prodotto in compresse che possono essere utilizzate come antiossidante nei pazienti adulti. MexiB6 è proibito per le donne in gravidanza e in allattamento.
  2. Mexicor è un analogo completo della droga Mexidol. In vendita, il farmaco è iniezioni e capsule. L'antiossidante può essere usato nelle persone di età superiore ai 18 anni, ad eccezione di gravidanza e allattamento.
  3. Neurox è un analogo completo del farmaco Mexidol. Il medicinale è prodotto in fiale. Le iniezioni possono essere somministrate solo a pazienti di età superiore ai 18 anni. Sono controindicati per le donne in posizione e l'allattamento..
  4. L'etossidolo è un analogo completo di Mexidol. La differenza principale è che è disponibile in iniezioni e compresse masticabili, che può essere utilizzato in pazienti con difficoltà di deglutizione..

Prezzo della droga

Il costo medio del farmaco è di 912 rubli. I prezzi vanno da 428 a 2241 rubli.

Mexidol - istruzioni per l'uso

Mexidol è un farmaco che sopprime l'attività dei radicali liberi, aumenta il contenuto di ossigeno nelle cellule cerebrali e migliora la circolazione cerebrale. È molto importante assumere correttamente compresse e soluzione di Mexidol, nonché calcolare i dosaggi e tenere conto delle controindicazioni.

Composizione di Mexidol


Forme di rilascio di Mexidol:

  • Compresse - 125 mg, 250 mg;
  • Soluzione iniettabile - fiale da 2 ml e 5 ml.

Il farmaco si basa su un protettore di membrana di etilmetilidrossipiridina succinato (125 mg o 250 mg in 1 compressa). Nella produzione della forma compressa, vengono utilizzate sostanze ausiliarie:

  • lattosio monoidrato (97,5 mg in 125 mg; dà un sapore dolce alla compressa);
  • povidone (25 mg in 125 mg; polimero che lega le tossine);
  • magnesio stearato (2,5 mg in 125 mg; emulsionante).

Oltre al principio attivo, l'acido pirosulfurico di sodio (0,4 mg in fiala da 2 ml) e acqua (fino a 1 ml in fiala da 2 ml) vengono aggiunti alle soluzioni di iniezione.
Mexidol è prescritto a pazienti con:

  • violazione del flusso sanguigno alle cellule cerebrali;
  • trattamento delle conseguenze delle lesioni al cranio;
  • danno vascolare al cervello;
  • disturbo funzionale del sistema nervoso;
  • l'impatto negativo dell'aterosclerosi sui processi cognitivi;
  • cardiopatia ischemica come farmaco aggiuntivo in terapia;
  • sospensione dei sintomi di astinenza dopo intossicazione da alcol e come risultato dell'assunzione di farmaci antipsicopatici;
  • ansia, nevrosi;
  • trattamento complesso dell'infiammazione acuta nella cavità addominale, accompagnato dal rilascio di pus.

Mexidol - controindicazioni


Controindicazioni assolute all'uso del farmaco nel trattamento:

  • danno epatico acuto;
  • disfunzione acuta dei reni;
  • ipersensibilità a componenti di medicina.

L'assunzione del farmaco senza osservare il dosaggio e la consultazione preventiva con un medico provoca effetti collaterali, tra cui:

  • nausea e vomito;
  • sensazione di secchezza in bocca;
  • sedazione;
  • manifestazione di reazioni allergiche.

Non sono stati condotti studi clinici e studi sull'effetto del farmaco sul corpo di bambini e donne in gravidanza. Il farmaco viene usato con cautela nel trattamento di pazienti con bassa pressione sanguigna e ipertensione arteriosa..

Compresse di Mexidol - istruzioni per l'uso


Le compresse di Mexidol vengono assunte per via orale, 1-2 compresse tre volte al giorno con acqua, indipendentemente dall'assunzione di cibo. Il dosaggio massimo giornaliero è di 6 compresse (800 mg del farmaco).
Il corso del trattamento dura almeno 14 giorni, massimo 6 settimane. Quando allevia i sintomi di astinenza con l'alcolismo, il farmaco viene assunto per 6-7 giorni:

  • 2 compresse al giorno per i primi 2 giorni;
  • 4-6 compresse al giorno - nei giorni 3 e 4;
  • 3 compresse ogni 24 ore, completando il ciclo di astinenza dalla sindrome alcolica.

Nel trattamento dell'apporto di sangue alterato al miocardio nel cuore, il corso del trattamento dura 2 mesi e si ripete ogni autunno (primavera).

Prezzo delle compresse di Mexidol

Il costo di 1 confezione di compresse Mexidol 125 mg prodotte da Pharmasoft in Russia è:

Prezzo di 1 confezione del farmaco (125 mg, 30 compresse):

  • in Ucraina - 320 UAH;
  • in Bielorussia - 15 rubli;
  • in Kazakistan - 1590 tenge.

Compresse Mexidol-recensioni

Allevia le gravi conseguenze della baldoria.

Dovresti sempre avere una riserva per un'emergenza.

Ritorna calma, dormi.

Lungo corso di ammissione.

Iniezioni Mexidol istruzioni per l'uso intramuscolari

Le istruzioni per l'uso di Mexidol sotto forma di soluzione iniettabile determinano la natura endovenosa e intramuscolare della somministrazione:

  • Jet (lentamente, oltre 6-7 minuti)
  • Gocciolamento (50 gocce in 1 minuto).

La dose massima della soluzione che può entrare nel corpo al giorno è di 1200 mg. Per preparare la soluzione per infusione, ogni fiala viene diluita in soluzione di cloruro di sodio allo 0,9%.

Il dosaggio e la durata del trattamento dipendono dalla malattia diagnosticata:

Mexidol (compresse, iniezioni): istruzioni per l'uso, prezzo, recensioni, analoghi

Le conseguenze dell'intossicazione causata dall'uso di antipsicotici, etanolo e alcune malattie influenzano le funzioni del cervello, del fegato e di altri sistemi vitali.

Per ripristinare la salute, sono prescritti una serie di farmaci anticonvulsivanti, farmaci, azione ansiolitica e nootropica.

Le proprietà dei fondi elencati sono possedute da Mexidol.

Nome internazionale non proprietario: succinato di etilmetilidrossipiridina.

Il farmaco è stato registrato nel sistema di medicinali approvato per l'uso in Russia, il 09.08.2007 con il numero LSR-002063/07

Nome chimico: succinato 2-etil-6-metil-3-idrossipiridina.

Modulo per il rilascio:

  • compresse rivestite di biconvex (bianco, bianco con una tonalità crema), 1 unità contiene 125 mg di sostanza attiva;
  • soluzione (per uso endovenoso, intramuscolare).

Produttore: Farmasoft (Russia).

Condizioni di vendita del medicinale: prescrizione medica.

Composizione

La base del prodotto è l'etilmetilidrossipiridina succinato.

Per migliorare l'assorbimento del succinato di etilmetilidrossipiridina da parte dell'organismo, le seguenti sostanze sono incluse nella composizione:

  • Lattosio monoidrato;
  • Stearato di magnesio;
  • povidone.

Per la fabbricazione del guscio vengono utilizzati:

  • sodio carmelloso;
  • bianco opaco II;
  • alcool polivinilico;
  • diossido di titanio;
  • talco.

Puoi scoprire quanto costa Mexidol su Internet sul sito Web di una farmacia su Internet o sulla pagina del sistema di medicinali registrati in Russia.

Puoi acquistare il farmaco ai seguenti prezzi:

  • compresse (confezione contenente 50 pezzi) - 390-418 rubli;
  • compresse (30 pezzi) - 280-301 rubli;
  • soluzione iniettabile (fiale 5 ml, 5 pezzi) - 520-530 rubli.

Per cosa è prescritto Mexidol

Nell'annotazione allegata ai tablet o alla soluzione, puoi scoprire cosa aiutano e, soprattutto, come usare correttamente il farmaco.

Le istruzioni per Methadol indicano che l'agente fornisce un effetto terapeutico per i seguenti problemi di salute:

  • Lieve trauma cranico, varie complicazioni dopo la lesione;
  • Violazione della circolazione sanguigna nel cervello;
  • Encefalopatia di varie origini;
  • Con VSD;
  • Disturbi cognitivi lievi di origine aterosclerotica;
  • Disturbi d'ansia caratteristici di condizioni nevrotiche;
  • Ischemia cardiaca;
  • Le conseguenze dell'intossicazione causata dai farmaci antipsicotici;
  • Condizioni asteniche;
  • Sollievo dei sintomi di astinenza, che si sviluppano nell'alcolismo, quando si notano disturbi simil-nevrosi, post-astinenza, VSD;
  • Soggiorno prolungato sotto stress.

Il farmaco viene utilizzato per scopi terapeutici e profilattici..

Secondo i risultati di studi che studiano l'effetto dei farmaci sul corpo umano, si nota il seguente effetto terapeutico:

  • Eliminazione di fattori provocatori che causano convulsioni.
  • Ripristino del sonno. Il riposo diventa forte senza ansia e incubi.
  • Protezione dei tessuti dal processo di ossidazione, che è caratteristica dell'intossicazione.
  • Stabilizzazione dello stato psico-emotivo, aumento della resistenza allo stress.
  • Soppressione degli attacchi di panico per mancanza di ossigeno, altre influenze patologiche.
  • Promuovere l'attività cerebrale, migliorare il flusso sanguigno alle cellule cerebrali.

Il componente attivo del farmaco affronta efficacemente i sintomi caratteristici dell'avvelenamento, promuove il ripristino delle cellule del fegato, la circolazione cerebrale.

Istruzioni per l'uso

Il regime di trattamento è sviluppato dal medico curante, tenendo conto dell'eziologia della malattia e della presenza di complicanze. Le istruzioni descrivono in dettaglio come assumere le pillole..

Il dosaggio giornaliero nella quantità di 450-800 mg è diviso in tre dosi, che vengono assunte prima dei pasti o dopo.

Gli esperti consigliano di assumere il medicinale un'ora dopo aver mangiato cibo, quindi sarà possibile evitare una reazione negativa del corpo (nausea, vertigini, ecc.)

Quando si utilizza il modulo di iniezione, è necessario acquisire familiarità con le funzionalità che indicano come iniettare la soluzione:

  • Gocciolamento endovenoso con una portata del fluido di 40-60 gocce / min.
  • Intramuscolare - getto con un flusso lento della sostanza (il tempo di iniezione è di 5-7 minuti).

Caratteristiche della terapia:

  • è necessario iniziare a usare il medicinale in un dosaggio ridotto (1-2 pezzi per i primi due giorni);
  • il periodo principale di trattamento prevede l'assunzione della quantità di farmaco prescritta dal medico;
  • 2 giorni prima della fine della terapia, si raccomanda di ridurre gradualmente la dose a 1-2 compresse al giorno.

Per eliminare i processi patologici nella malattia coronarica, si raccomanda un ciclo più lungo (fino a 2 mesi).

Gli stessi termini sono stabiliti per VSD, trauma cranico e durante il periodo di riabilitazione, compresa la stabilizzazione del background psico-emotivo.

Effetti collaterali

I risultati del test hanno mostrato che durante l'uso del farmaco possono verificarsi effetti collaterali..

Sono espressi sotto forma di sintomi caratteristici delle malattie dell'apparato digerente..

Una reazione negativa del corpo è possibile se il paziente è allergico a una delle sostanze della composizione.

Controindicazioni

Mexidol non è usato in terapia se sono presenti i seguenti fattori:

  • Gravidanza. Periodo di lattazione.
  • Reazione negativa del corpo ai componenti costitutivi.
  • Insufficienza epatica / renale (acuta).

I medici non raccomandano di prendere Mexidol per i bambini, poiché questo rimedio non viene utilizzato nella pratica pediatrica.

Interazione

Non ci sono istruzioni speciali per quanto riguarda la combinazione di Mexidol con altri agenti destinati ad eliminare i problemi somatici..

L'assunzione simultanea di compresse e un prodotto etilico ha un effetto neutralizzante sulle tossine.

Con un trattamento complesso, si dovrebbe tenere conto del fatto che Mexidol ha un effetto potenziante sull'effetto dei seguenti gruppi di farmaci:

  • antidepressivi;
  • farmaci antiparkinsoniani e anticonvulsivanti;
  • benzodiazepine;
  • ansiolitici.

Mexidol e alcool: compatibilità

Uno degli effetti terapeutici è ridurre le conseguenze dell'intossicazione dopo una discreta quantità di alcol.

Questo fatto è percepito inadeguatamente da molti pazienti, credono che la medicina e l'alcool possano essere consumati allo stesso tempo..

Questo è un malinteso, confutato dai seguenti fattori:

  • il principio attivo del farmaco aiuta a ripristinare le cellule danneggiate, ma non protegge completamente dalle tossine;
  • le compresse sono prescritte in presenza di disturbi mentali e fisici, manifestati a causa di quantità eccessive di etanolo.

Gli esperti consigliano di prendere il rimedio solo per migliorare il benessere, per correggere le violazioni esistenti.

Recensioni dei pazienti che hanno assunto il farmaco

Irina, 31 anni:

La mia guarigione è stata molto intensa. Ma una mosca nell'unguento è il complesso processo di riassorbimento della soluzione dopo l'iniezione. Delle 10 iniezioni prescritte dal medico, sono stata in grado di resistere a 7 iniezioni.

Per diverse settimane dopo la dimissione, persistono sensazioni spiacevoli nei tessuti in cui è stato iniettato il farmaco.

Natalia Fedorovna, 53 anni:

Ha preso Mexidol per circa 3 settimane. Tutti i sintomi sono completamente scomparsi dopo 10 giorni di assunzione delle pillole, ma il medico mi ha consigliato di completare il corso.

Dopo il trattamento, ho notato che ho iniziato a reagire più tranquillamente alle situazioni stressanti e anche i dolori del mio cuore sono diminuiti. Per 3 mesi, la pressione sanguigna è stata la stessa di quella di un astronauta, sebbene prima prendesse spesso farmaci per l'ipertensione.

Timur, 40 anni:

Il primo giorno non riuscivo ad alzarmi dal letto, tutto il mio corpo era costantemente malato, i muscoli, le articolazioni e persino il contatto con la pelle causavano disagio. Il quarto giorno sono stato in grado di alzarmi e, soprattutto, di camminare con calma. Non mi aspettavo un effetto così sorprendente.

A un vicino nel reparto con una malattia simile fu prescritto un gruppo di Actovegin-Neuroxon, che diede anche buoni risultati. Alla mia domanda sull'efficacia dei farmaci, i medici hanno risposto che l'effetto terapeutico dipende in gran parte dalle caratteristiche dell'organismo, quindi la selezione viene effettuata individualmente.

Recensioni di neurologi

Neurochirurgo, esperienza lavorativa 12 anni, Tishkin A.I.:

Gli effetti collaterali sono rari, la forma della compressa è facilmente tollerata dai pazienti.

Le iniezioni intramuscolari per adulti vengono somministrate secondo una tecnica speciale, che prevede un'iniezione lenta della soluzione (per 5-7 minuti). Quindi sarà possibile evitare sensazioni dolorose dopo l'iniezione..

Neuropatologo, candidato alle scienze, Smelyantsev V.V.:

Il comodo dosaggio delle sostanze attive consente di scegliere il regime terapeutico più adatto.

Con l'uso corretto dei fondi, non si osservano effetti collaterali. Anche gli effetti del sovradosaggio non sono stati osservati in tutta la mia pratica. Il vantaggio indiscutibile di Mexidol è una vasta gamma di indicazioni.

Analoghi

Gli analoghi del farmaco sono selezionati esclusivamente dal medico curante, a volte con l'assistenza di specialisti di profilo ristretto.

Tra i sostituti efficaci:

  • Astrox (269 p.);
  • Neurox (280 rubli);
  • Actovegin (580 rubli);
  • Cavinton (235 rubli).

Nelle farmacie vengono venduti anche analoghi economici:

  • Glicizzato (90 rubli);
  • Mexicor (139 p.);
  • Mexifin (160 rubli);
  • Mexiprim (170 rub.).

Quando si prescrive un modulo di iniezione, è possibile trovare un analogo di Mexidol in fiale:

  • Armadin (10 amp. 2 ml ciascuno) - 245 r.
  • Cortexina (10 amp. 3 ml ciascuno) - 680 r.
  • Mexidant (10 amp. 2 ml ciascuno) - 390 rub.

Actovegin o Mexidol: che è meglio?

Entrambi i farmaci hanno lo scopo di correggere i disturbi neurologici.

I fondi mostrano buoni risultati terapeutici per varie patologie dei vasi cerebrali. È razionale usarli per ottenere un effetto antiipossico..

Tuttavia, con una conoscenza più dettagliata delle qualità farmacologiche, è facile scoprire qual è la differenza:

  • Mexidol è un farmaco di nuova generazione che fornisce un effetto antiossidante. Il principio attivo ha una vasta gamma di azioni: nootropico, anticonvulsivante, sedativo, ipolipidemico. L'effetto di Actovegin sembra più modesto: neuroprotettivo, rigenerativo.
  • Mexidol è un agente autosufficiente utilizzato per eliminare patologie con sintomi di astinenza con segni caratteristici: ansia, intossicazione, ecc. Actovegin non viene utilizzato in tale terapia.

È impossibile determinare cosa è meglio a causa delle differenze significative nelle proprietà farmacologiche e di altri fattori associati al grado di complessità della malattia del paziente.

Non importa quanto siano considerate le differenze, le proprietà generali e l'ampiezza dello spettro del consumo di droghe, non può esserci una risposta definitiva.

In ogni caso, solo il medico curante è coinvolto nella selezione dei farmaci, che ha un quadro completo della malattia, ha l'opportunità di osservare la risposta del corpo alla terapia.

Mexidol ® (Mexidol ®)

Principio attivo:

Soddisfare

Gruppi farmacologici

Classificazione nosologica (ICD-10)

Immagini 3D

Composizione

Compresse rivestite con film1 etichetta.
principio attivo:
succinato di etilmetilidrossipiridina (succinato di 2-etil-6-metil-3-idrossipiridina)125 mg
eccipienti: lattosio monoidrato - 97,5 mg; povidone - 25 mg; magnesio stearato - 2,5 mg
pellicola: Opadry II bianco (33G28435) - 7,5 mg (ipromellosa - 3 mg, biossido di titanio - 1,875 mg, lattosio monoidrato - 1,575 mg, polietilenglicole (macrogol) - 0,6 mg, triacetina - 0,45 mg)

Descrizione della forma di dosaggio

Le compresse sono rotonde, biconvesse, rivestite con film dal bianco al bianco con un'ombra cremosa.

effetto farmacologico

farmacodinamica

Mexidol ® è un inibitore dei processi dei radicali liberi, un protettore della membrana con effetti antiipossici, antistress, nootropici, anticonvulsivanti e ansiolitici..

Il farmaco aumenta la resistenza del corpo agli effetti di vari fattori dannosi (shock, ipossia e ischemia, disturbi della circolazione cerebrale, intossicazione da alcol e farmaci antipsicotici - neurolettici).

Il meccanismo d'azione del farmaco Mexidol® è dovuto alla sua azione antiossidante, antiipossante e protettiva della membrana. Inibisce la perossidazione lipidica, aumenta l'attività della superossido dismutasi, aumenta il rapporto lipidi-proteine, riduce la viscosità della membrana, aumenta la sua fluidità.

Mexidol® modula l'attività degli enzimi legati alla membrana (PDE indipendente dal calcio, adenilato ciclasi, acetilcolinesterasi), complessi recettoriali (benzodiazepina, GABA, acetilcolina), che migliora la loro capacità di legarsi ai ligandi, contribuisce alla conservazione dell'organizzazione strutturale e funzionale delle biomembrane e del trasporto di neuromembrane.

Mexidol ® aumenta il contenuto di dopamina nel cervello. Provoca un aumento dell'attivazione compensativa della glicolisi aerobica e una diminuzione del grado di inibizione dei processi ossidativi nel ciclo di Krebs in condizioni ipossiche con un aumento del contenuto di ATP e creatina fosfato, attivazione delle funzioni di sintesi energetica dei mitocondri, stabilizzazione delle membrane cellulari.

Il farmaco migliora il metabolismo e l'afflusso di sangue al cervello, migliora la microcircolazione e le proprietà reologiche del sangue, riduce l'aggregazione piastrinica.

Stabilizza le strutture della membrana delle cellule del sangue (eritrociti e piastrine) durante l'emolisi. Ha un effetto ipolipidemico, riduce il contenuto di colesterolo totale e LDL.

L'effetto antistress si manifesta nella normalizzazione del comportamento post-stress, disturbi somatovegetativi, ripristino dei cicli sonno-veglia, processi di apprendimento e memoria alterati, riduzione dei cambiamenti distrofici e morfologici in varie strutture del cervello.

Mexidol ® ha un pronunciato effetto antitossico nei sintomi di astinenza. Elimina le manifestazioni neurologiche e neurotossiche dell'intossicazione acuta da alcol, ripristina i disturbi comportamentali, le funzioni autonome ed è anche in grado di alleviare il deterioramento cognitivo causato dall'assunzione di etanolo a lungo termine e dalla sua cancellazione.

Sotto l'influenza del farmaco Mexidol ®, aumenta l'effetto tranquillizzante, neurolettico, antidepressivo, ipnotico e anticonvulsivante, che consente di ridurre le loro dosi e ridurre gli effetti collaterali.

Mexidol ® migliora lo stato funzionale del miocardio ischemico. In condizioni di insufficienza coronarica, aumenta l'afflusso di sangue collaterale al miocardio ischemico, contribuisce alla conservazione dell'integrità dei cardiomiociti e al mantenimento della loro attività funzionale. Ripristina efficacemente la contrattilità miocardica nella disfunzione cardiaca reversibile.

farmacocinetica

Viene rapidamente assorbito se assunto per via orale. Se assunto per via orale a dosi di 400-500 mg Cmax è 3,5-4 μg / ml. Si distribuisce rapidamente in organi e tessuti. Il tempo medio di ritenzione del farmaco nel corpo quando assunto per via orale è di 4,9-5,2 ore.

È metabolizzato nel fegato dalla coniugazione del glucurone. Sono stati identificati 5 metaboliti: 3-idrossipiridina fosfato - formata nel fegato e, con la partecipazione della fosfatasi alcalina, si decompone in acido fosforico e 3-idrossipiridina; 2o metabolita - farmacologicamente attivo, si forma in grandi quantità e si trova nelle urine il 1o o 2o giorno dopo la somministrazione; 3o - escreto in grandi quantità nelle urine; 4 ° e 5 ° - coniugati del glucurone.

T1/2 se assunto per via orale - 2–2.6 ore Viene rapidamente escreto nelle urine, principalmente sotto forma di metaboliti e in piccole quantità invariato. Viene escreto più intensamente durante le prime 4 ore dopo l'assunzione del farmaco. Gli indicatori di escrezione nelle urine di farmaco immodificato e metaboliti hanno variabilità individuale..

Indicazioni del farmaco Mexidol ®

conseguenze di disturbi acuti della circolazione cerebrale, incl. dopo attacchi ischemici transitori, nella fase di sottocompensazione come corsi preventivi;

lesione cerebrale traumatica minore, le conseguenze della lesione cerebrale traumatica;

encefalopatia di varia origine (discircolatoria, dismetabolica, post-traumatica, mista);

sindrome di distonia vegetativa;

lievi disturbi cognitivi della genesi aterosclerotica;

disturbi d'ansia negli stati nevrotici e simil-nevrosi;

cardiopatia ischemica (come parte della terapia complessa);

sollievo dei sintomi di astinenza dall'alcolismo con una prevalenza di disturbi simil-nevrosi e vegetativi-vascolari, disturbi post-astinenza;

condizioni dopo intossicazione acuta con farmaci antipsicotici;

prevenzione dello sviluppo di malattie somatiche sotto l'influenza di fattori estremi e stress;

esposizione a fattori estremi (stress).

Controindicazioni

maggiore sensibilità individuale al farmaco;

insufficienza renale acuta;

insufficienza epatica acuta.

A causa dell'insufficiente conoscenza dell'effetto del farmaco: età da bambini, gravidanza, allattamento.

Effetti collaterali

È possibile la comparsa di reazioni collaterali individuali di natura dispeptica o dispeptica, reazioni allergiche.

Interazione

Mexidol ® è combinato con tutti i farmaci usati per il trattamento delle malattie somatiche.

Migliora l'effetto dei farmaci benzodiazepinici, antidepressivi, ansiolitici, anticonvulsivanti, antiparkinsoniani. Riduce gli effetti tossici dell'alcool etilico.

Metodo di somministrazione e dosaggio

Dentro, 125–250 mg 3 volte al giorno; la dose massima giornaliera è di 800 mg (tabella 6).

La durata del trattamento è di 2-6 settimane; per alleviare il ritiro di alcol - 5-7 giorni. Il trattamento viene interrotto gradualmente, diminuendo la dose entro 2-3 giorni..

La dose iniziale è di 125–250 mg (1–2 compresse) 1–2 volte al giorno con un aumento graduale fino ad ottenere un effetto terapeutico; la dose massima giornaliera è di 800 mg (tabella 6).

La durata del corso di terapia nei pazienti con IHD è di almeno 1,5–2 mesi. Corsi ripetuti (su raccomandazione di un medico), preferibilmente nei periodi primavera-autunno.

Overdose

Sintomi: può svilupparsi sonnolenza.

istruzioni speciali

Impatto sulla capacità di guidare veicoli o impegnarsi in altre attività potenzialmente pericolose. Durante il periodo di trattamento, prestare attenzione quando si guidano veicoli e si svolgono altre attività potenzialmente pericolose che richiedono una maggiore concentrazione di attenzione e velocità delle reazioni psicomotorie.

Modulo per il rilascio

Compresse rivestite con film, 125 mg. 10 tab. in una striscia blister in film di PVC e foglio di alluminio. 1, 2, 3, 4, 5 bolle vengono poste in una scatola di cartone.

fabbricante

ZiO-Zdorovye CJSC, 142103, Russia, Regione di Mosca, Podolsk, st. Ferrovia, 2.

Titolare dell'autorizzazione all'immissione in commercio / organizzazione che accetta i reclami: NPK PHARMASOFT LLC, 115407, Russia, Mosca, st. Costruzione navale, 41, primo piano, stanza. 12.

Tel./fax: (495) 626-47-55.

Condizioni di erogazione dalle farmacie

Condizioni d'immagazzinamento della medicina Mexidol ®

Tenere fuori dalla portata dei bambini.

Periodo di validità del farmaco Mexidol ®

Non utilizzare dopo la data di scadenza stampata sulla confezione.

E 'Importante Conoscere Il Glaucoma