Mexidol - istruzioni per l'uso

Mexidol è un farmaco che sopprime l'attività dei radicali liberi, aumenta il contenuto di ossigeno nelle cellule cerebrali e migliora la circolazione cerebrale. È molto importante assumere correttamente compresse e soluzione di Mexidol, nonché calcolare i dosaggi e tenere conto delle controindicazioni.

Composizione di Mexidol


Forme di rilascio di Mexidol:

  • Compresse - 125 mg, 250 mg;
  • Soluzione iniettabile - fiale da 2 ml e 5 ml.

Il farmaco si basa su un protettore di membrana di etilmetilidrossipiridina succinato (125 mg o 250 mg in 1 compressa). Nella produzione della forma compressa, vengono utilizzate sostanze ausiliarie:

  • lattosio monoidrato (97,5 mg in 125 mg; dà un sapore dolce alla compressa);
  • povidone (25 mg in 125 mg; polimero che lega le tossine);
  • magnesio stearato (2,5 mg in 125 mg; emulsionante).

Oltre al principio attivo, l'acido pirosulfurico di sodio (0,4 mg in fiala da 2 ml) e acqua (fino a 1 ml in fiala da 2 ml) vengono aggiunti alle soluzioni di iniezione.
Mexidol è prescritto a pazienti con:

  • violazione del flusso sanguigno alle cellule cerebrali;
  • trattamento delle conseguenze delle lesioni al cranio;
  • danno vascolare al cervello;
  • disturbo funzionale del sistema nervoso;
  • l'impatto negativo dell'aterosclerosi sui processi cognitivi;
  • cardiopatia ischemica come farmaco aggiuntivo in terapia;
  • sospensione dei sintomi di astinenza dopo intossicazione da alcol e come risultato dell'assunzione di farmaci antipsicopatici;
  • ansia, nevrosi;
  • trattamento complesso dell'infiammazione acuta nella cavità addominale, accompagnato dal rilascio di pus.

Mexidol - controindicazioni


Controindicazioni assolute all'uso del farmaco nel trattamento:

  • danno epatico acuto;
  • disfunzione acuta dei reni;
  • ipersensibilità a componenti di medicina.

L'assunzione del farmaco senza osservare il dosaggio e la consultazione preventiva con un medico provoca effetti collaterali, tra cui:

  • nausea e vomito;
  • sensazione di secchezza in bocca;
  • sedazione;
  • manifestazione di reazioni allergiche.

Non sono stati condotti studi clinici e studi sull'effetto del farmaco sul corpo di bambini e donne in gravidanza. Il farmaco viene usato con cautela nel trattamento di pazienti con bassa pressione sanguigna e ipertensione arteriosa..

Compresse di Mexidol - istruzioni per l'uso


Le compresse di Mexidol vengono assunte per via orale, 1-2 compresse tre volte al giorno con acqua, indipendentemente dall'assunzione di cibo. Il dosaggio massimo giornaliero è di 6 compresse (800 mg del farmaco).
Il corso del trattamento dura almeno 14 giorni, massimo 6 settimane. Quando allevia i sintomi di astinenza con l'alcolismo, il farmaco viene assunto per 6-7 giorni:

  • 2 compresse al giorno per i primi 2 giorni;
  • 4-6 compresse al giorno - nei giorni 3 e 4;
  • 3 compresse ogni 24 ore, completando il ciclo di astinenza dalla sindrome alcolica.

Nel trattamento dell'apporto di sangue alterato al miocardio nel cuore, il corso del trattamento dura 2 mesi e si ripete ogni autunno (primavera).

Prezzo delle compresse di Mexidol

Il costo di 1 confezione di compresse Mexidol 125 mg prodotte da Pharmasoft in Russia è:

Prezzo di 1 confezione del farmaco (125 mg, 30 compresse):

  • in Ucraina - 320 UAH;
  • in Bielorussia - 15 rubli;
  • in Kazakistan - 1590 tenge.

Compresse Mexidol-recensioni

Allevia le gravi conseguenze della baldoria.

Dovresti sempre avere una riserva per un'emergenza.

Ritorna calma, dormi.

Lungo corso di ammissione.

Iniezioni Mexidol istruzioni per l'uso intramuscolari

Le istruzioni per l'uso di Mexidol sotto forma di soluzione iniettabile determinano la natura endovenosa e intramuscolare della somministrazione:

  • Jet (lentamente, oltre 6-7 minuti)
  • Gocciolamento (50 gocce in 1 minuto).

La dose massima della soluzione che può entrare nel corpo al giorno è di 1200 mg. Per preparare la soluzione per infusione, ogni fiala viene diluita in soluzione di cloruro di sodio allo 0,9%.

Il dosaggio e la durata del trattamento dipendono dalla malattia diagnosticata:

Compresse di Mexidol - istruzioni per l'uso

Numero di registrazione:

Denominazione commerciale del farmaco:

Nome internazionale non proprietario:

Nome chimico razionale

Forma di dosaggio:

Composizione:

Ingrediente attivo: succinato di etilmetilidrossipiridina (2-etil-6-metil-3-idrossipiridina succinato) - 125,0 mg.
Eccipienti: lattosio monoidrato - 97,5 mg; povidone - 25,0 mg; magnesio stearato -2,50 mg.
Pellicola: opadry II bianco 33G28435 - 7,5 mg (ipromellosa - 3,0 mg, biossido di titanio - 1,875 mg, lattosio monoidrato - 1,575 mg, polietilenglicole (macrogol) - 0,6 mg, triacetina - 0,45 mg).

Descrizione:

Gruppo farmacoterapeutico:

Codice ATX:

Proprietà farmacologiche

farmacodinamica
Mexidol ® è un inibitore dei processi dei radicali liberi, un protettore della membrana con effetti antiipossici, antistress, nootropici, anticonvulsivanti e ansiolitici. Il farmaco aumenta la resistenza del corpo agli effetti di vari fattori dannosi (shock, ipossia e ischemia, incidenti cerebrovascolari, alcol e intossicazione da farmaci antipsicotici (neurolettici)).

Il meccanismo d'azione di Mexidol ® è dovuto alla sua azione antiossidante, antiipossante e protettiva della membrana. Inibisce la perossidazione lipidica, aumenta l'attività della superossido dismutasi, aumenta il rapporto lipidi-proteine, riduce la viscosità della membrana e aumenta la sua fluidità. Mexidol® modula l'attività degli enzimi legati alla membrana (fosfodiesterasi indipendente dal calcio, adenilato ciclasi, acetilcolinesterasi), complessi recettoriali (benzodiazepina, GABA, acetilcolina), che migliora la loro capacità di legarsi ai ligandi, contribuisce alla conservazione dell'organizzazione strutturale e funzionale delle biomembrane e del trasporto. Mexidol ® aumenta il contenuto di dopamina nel cervello. Provoca un aumento dell'attivazione compensativa della glicolisi aerobica e una diminuzione del grado di inibizione dei processi ossidativi nel ciclo di Krebs in condizioni ipossiche con un aumento del contenuto di ATP e creatina fosfato, attivazione delle funzioni di sintesi energetica dei mitocondri, stabilizzazione delle membrane cellulari.

Il farmaco migliora il metabolismo e l'afflusso di sangue al cervello, migliora la microcircolazione e le proprietà reologiche del sangue, riduce l'aggregazione piastrinica. Stabilizza le strutture della membrana delle cellule del sangue (eritrociti e piastrine) durante l'emolisi. Ha un effetto ipolipidemico, riduce il contenuto di colesterolo totale e lipoproteine ​​a bassa densità.

L'effetto antistress si manifesta nella normalizzazione del comportamento post-stress, disturbi somatovegetativi, ripristino dei cicli sonno-veglia, processi di apprendimento e memoria alterati, riduzione dei cambiamenti distrofici e morfologici in varie strutture del cervello.
Mexidol ® ha un pronunciato effetto antitossico nei sintomi di astinenza. Elimina le manifestazioni neurologiche e neurotossiche dell'intossicazione acuta da alcol, ripristina i disturbi comportamentali, le funzioni autonome ed è anche in grado di alleviare il deterioramento cognitivo causato dall'assunzione prolungata di etanolo e dal suo ritiro. Sotto l'influenza di Mexidol ®, viene potenziato l'effetto di farmaci tranquillizzanti, neurolettici, antidepressivi, ipnotici e anticonvulsivanti, che consente di ridurre le loro dosi e ridurre gli effetti collaterali. Mexidol ® migliora lo stato funzionale del miocardio ischemico. In condizioni di insufficienza coronarica, aumenta l'afflusso di sangue collaterale al miocardio ischemico, contribuisce alla conservazione dell'integrità dei cardiomiociti e al mantenimento della loro attività funzionale. Ripristina efficacemente la contrattilità miocardica nella disfunzione cardiaca reversibile.

farmacocinetica
Viene rapidamente assorbito se assunto per via orale. La concentrazione massima a dosi di 400 - 500 mg è 3,5 - 4,0 μg / ml. Si distribuisce rapidamente in organi e tessuti. Il tempo medio di ritenzione del farmaco nel corpo quando ingerito è di 4,9 - 5,2 ore e viene metabolizzato nel fegato dalla coniugazione del glucurone. Sono stati identificati 5 metaboliti: la 3-idrossipiridina fosfato si forma nel fegato e, con la partecipazione della fosfatasi alcalina, si decompone in acido fosforico e 3-idrossipiridina; 2o metabolita - farmacologicamente attivo, si forma in grandi quantità e si trova nelle urine 1-2 giorni dopo la somministrazione; 3o - escreto in grandi quantità nelle urine; 4 ° e 5 ° - coniugati del glucurone. T1⁄2 se assunto per via orale - 2,0 - 2,6 ore Viene rapidamente escreto nelle urine, principalmente sotto forma di metaboliti e in piccole quantità - invariato. Viene escreto più intensamente durante le prime 4 ore dopo l'assunzione del farmaco. Gli indicatori di escrezione nelle urine di farmaco immodificato e metaboliti hanno variabilità individuale..

Indicazioni per l'uso

  • Conseguenze di disturbi acuti della circolazione cerebrale, anche dopo attacchi ischemici transitori, nella fase di sottocompensazione come corsi preventivi;
  • Leggera lesione cerebrale traumatica, conseguenze della lesione cerebrale traumatica;
  • Encefalopatia di varie origini (discircolatoria, dismetabolica, post-traumatica, mista);
  • Sindrome di distonia autonoma;
  • Disturbi cognitivi lievi della genesi aterosclerotica;
  • Disturbi d'ansia negli stati nevrotici e simil-nevrosi;
  • Cardiopatia ischemica come parte della terapia complessa;
  • Rilievo dei sintomi di astinenza nell'alcolismo con una prevalenza di disturbi simil-nevrosi e vegetativi-vascolari, disturbi post-astinenza;
  • Condizioni dopo intossicazione acuta con farmaci antipsicotici;
  • Condizioni asteniche, nonché per la prevenzione dello sviluppo di malattie somatiche sotto l'influenza di fattori e carichi estremi;
  • Esposizione a fattori estremi (stress).

Controindicazioni

  • disturbi acuti della funzionalità epatica e / o renale;
  • maggiore sensibilità individuale al farmaco e ai suoi componenti;
  • età da bambini (a causa della conoscenza insufficiente dell'effetto del farmaco);
  • gravidanza, allattamento (a causa di una conoscenza insufficiente dell'azione del farmaco);
  • intolleranza al lattosio, deficit di lattasi, malassorbimento di glucosio-galattosio.

Applicazione durante la gravidanza e durante l'allattamento

Metodo di somministrazione e dosaggio

Effetto collaterale

Influenza sulla capacità di guidare veicoli e meccanismi

L'effetto del farmaco sulla capacità di guidare veicoli o lavorare con meccanismi: durante il periodo di assunzione del farmaco, occorre prestare attenzione durante il lavoro che richiede la velocità delle reazioni psicofisiche (guida di veicoli, meccanismi, ecc.).

Modulo per il rilascio

Condizioni di archiviazione

Data di scadenza

Condizioni di vacanza

fabbricante

Titolare dell'autorizzazione all'immissione in commercio / organizzazione che riceve i reclami dei consumatori:
LLC "NPK" PHARMASOFT ", Russia, 115407, Mosca, st. Costruzione navale, 41, primo piano, stanza. 12.

Mexidol® (125 mg)

Istruzioni

  • russo
  • қazaқsha

Nome depositato

Nome internazionale non proprietario

Forma di dosaggio

Compresse rivestite con film, 125 mg

Composizione

Una compressa contiene

principio attivo: etilmetilidrossipiridina succinato - 125 mg;

eccipienti: lattosio monoidrato, povidone, magnesio stearato;

composizione del guscio: opadry II bianco 33G28435 (ipromellosa, biossido di titanio (E171), lattosio monoidrato, polietilenglicole (macrogol), triacetina).

Descrizione

Le compresse sono rotonde, biconvesse, rivestite con film, dal bianco al bianco con un'ombra cremosa.

Gruppo farmacoterapico

Altri farmaci per il trattamento di malattie del sistema nervoso. Altri farmaci per il trattamento di malattie del sistema nervoso.

Proprietà farmacologiche

farmacocinetica

Viene rapidamente assorbito se assunto per via orale. La concentrazione massima a dosi di 400-500 mg è 3,5-4,0 μg / ml. Si distribuisce rapidamente in organi e tessuti. Il tempo medio di ritenzione del farmaco nel corpo quando ingerito è di 4,9-5,2 ore, metabolizzato nel fegato dalla coniugazione del glucurone. Sono stati identificati 5 metaboliti: 3-idrossipiridina fosfato - formata nel fegato e, con la partecipazione della fosfatasi alcalina, si decompone in acido fosforico e 3-idrossipiridina; 2o metabolita - farmacologicamente attivo, si forma in grandi quantità e si trova nelle urine 1-2 giorni dopo la somministrazione; 3o - escreto in grandi quantità nelle urine; 4 ° e 5 ° - coniugati del glucurone. L'emivita (T1 / 2) se assunta per via orale è di 2,0-2,6 ore ed è rapidamente escreta nelle urine, principalmente sotto forma di metaboliti e in piccole quantità - invariata. Viene escreto più intensamente durante le prime 4 ore dopo l'assunzione del farmaco. Gli indicatori di escrezione nelle urine di farmaco immodificato e metaboliti hanno variabilità individuale..

farmacodinamica

Mexidol® è un inibitore dei processi dei radicali liberi, un protettore della membrana che ha effetti antiipossici, antistress, nootropici, anticonvulsivanti e ansiolitici. Il farmaco aumenta la resistenza del corpo agli effetti di vari fattori dannosi (shock, ipossia e ischemia, incidenti cerebrovascolari, alcol e intossicazione da farmaci antipsicotici (neurolettici)).

Il meccanismo d'azione di Mexidol® è dovuto alla sua azione antiossidante, antiipossante e protettiva della membrana. Inibisce la perossidazione lipidica, aumenta l'attività della superossido dismutasi, aumenta il rapporto lipidi-proteine, riduce la viscosità della membrana e aumenta la sua fluidità. Mexidol® modula l'attività degli enzimi legati alla membrana (fosfodiesterasi indipendente dal calcio, adenilato ciclasi, acetilcolinesterasi), complessi recettoriali (benzodiazepina, acido gamma-aminobutirrico (GABA), acetilcolina), che migliora la loro capacità di legarsi ai ligandi, organizzazione funzionale dei neuromembiati e migliorare la trasmissione sinaptica. Mexidol® aumenta il contenuto di dopamina nel cervello. Provoca un aumento dell'attivazione compensativa della glicolisi aerobica e una diminuzione del grado di inibizione dei processi ossidativi nel ciclo di Krebs in condizioni ipossiche con un aumento del contenuto di adenosina trifosfato (ATP) e creatina fosfato, attivazione delle funzioni di sintesi energetica dei mitocondri, stabilizzazione delle membrane cellulari.

Il farmaco migliora il metabolismo e l'afflusso di sangue al cervello, migliora la microcircolazione e le proprietà reologiche del sangue, riduce l'aggregazione piastrinica. Stabilizza le strutture della membrana delle cellule del sangue (eritrociti e piastrine) durante l'emolisi. Ha un effetto ipolipidemico, riduce il contenuto di colesterolo totale e lipoproteine ​​a bassa densità.

L'effetto antistress si manifesta nella normalizzazione del comportamento post-stress, disturbi somatovegetativi, ripristino dei cicli sonno-veglia, processi di apprendimento e memoria alterati, riduzione dei cambiamenti distrofici e morfologici in varie strutture del cervello.

Mexidol® ha un pronunciato effetto antitossico nei sintomi di astinenza. Elimina le manifestazioni neurologiche e neurotossiche dell'intossicazione acuta da alcol, ripristina i disturbi comportamentali, le funzioni autonome ed è anche in grado di alleviare il deterioramento cognitivo causato dall'assunzione prolungata di etanolo e dal suo ritiro. Sotto l'influenza di Mexidol®, aumenta l'effetto tranquillizzante, neurolettico, antidepressivo, ipnotico e anticonvulsivante, che consente di ridurre le dosi e ridurre gli effetti collaterali.

Mexidol® migliora lo stato funzionale del miocardio ischemico. In condizioni di insufficienza coronarica, aumenta l'afflusso di sangue collaterale al miocardio ischemico, contribuisce alla conservazione dell'integrità dei cardiomiociti e al mantenimento della loro attività funzionale. Ripristina efficacemente la contrattilità miocardica nella disfunzione cardiaca reversibile.

Indicazioni per l'uso

conseguenze di disturbi acuti della circolazione cerebrale, anche dopo attacchi ischemici transitori, nella fase di sottocompensazione come corsi preventivi

lieve trauma cranico, conseguenze di trauma cranico

encefalopatia di varia origine (discircolatoria, dismetabolica, post-traumatica, mista)

sindrome di distonia vegetativa

lievi disturbi cognitivi della genesi aterosclerotica

disturbi d'ansia negli stati nevrotici e simil-nevrosi

cardiopatia ischemica come parte della terapia complessa

sollievo dei sintomi di astinenza dall'alcolismo con una prevalenza di disturbi simil-nevrosi e vegetativi-vascolari, disturbi post-astinenza

condizioni dopo intossicazione acuta con farmaci antipsicotici

condizioni asteniche, nonché per la prevenzione dello sviluppo di malattie somatiche sotto l'influenza di fattori e carichi estremi

esposizione a fattori estremi (stress)

Metodo di somministrazione e dosaggio

All'interno, 125-250 mg 3 volte al giorno; la dose massima giornaliera è di 800 mg (6 compresse). La durata del trattamento è di 2-6 settimane; per alleviare il ritiro di alcol - 5-7 giorni. Il trattamento viene interrotto gradualmente, riducendo la dose entro 2-3 giorni..

La dose iniziale è di 125-250 mg (1-2 compresse) 1-2 volte al giorno con un aumento graduale fino ad ottenere un effetto terapeutico; dose massima giornaliera - 800 mg (6 compresse).

La durata del corso di terapia nei pazienti con cardiopatia ischemica è di almeno 1,5 - 2 mesi. I corsi ripetuti (su raccomandazione di un medico) dovrebbero essere eseguiti preferibilmente nei periodi di primavera e autunno.

Effetti collaterali

nausea e secchezza delle fauci

Controindicazioni

aumento della sensibilità individuale al farmaco

disturbi acuti della funzionalità epatica e renale

intolleranza ereditaria al fruttosio, deficit dell'enzima lapp-lattasi, malassorbimento del glucosio-galattosio

bambini e adolescenti fino a 18 anni

gravidanza e allattamento

Interazioni farmacologiche

Mexidol® è combinato con tutti i farmaci usati per trattare le malattie somatiche. Rafforza l'effetto di benzodiazepine, antidepressivi, ansiolitici, anticonvulsivanti e antiparkinsoniani. Riduce gli effetti tossici dell'alcool etilico.

istruzioni speciali

Se il farmaco viene prescritto a pazienti con diabete mellito, è necessario un regolare monitoraggio dei livelli di glucosio nel sangue. Il trattamento in questo caso inizia con le dosi minime raccomandate con un aumento graduale (in assenza di reazioni collaterali) fino ad ottenere un effetto terapeutico..

Caratteristiche dell'influenza del farmaco sulla capacità di guidare un veicolo o meccanismi potenzialmente pericolosi

Prestare attenzione durante la guida di veicoli e macchinari potenzialmente pericolosi.

Overdose (intossicazione)

Sintomi: aumento degli effetti collaterali.

Trattamento: il farmaco viene temporaneamente annullato. Trattamento sintomatico.

Modulo di rilascio e confezione

Compresse rivestite con film, 125 mg. 10 compresse in un blister realizzato con film di polivinilcloruro e foglio di alluminio. 3 o 5 confezioni in blister con istruzioni per l'uso nelle lingue statali e russe in una scatola di cartone.

Condizioni di archiviazione

Conservare in un luogo asciutto e buio a una temperatura non superiore a 25 ºС.

Tenere fuori dalla portata dei bambini!

Periodo di conservazione

Non utilizzare dopo la data di scadenza indicata sulla confezione.

Condizioni di erogazione dalle farmacie

Organizzazione produttiva

Russia, 142103, regione di Mosca, Podolsk, st. Ferrovia, 2

Titolare dell'autorizzazione all'immissione in commercio

LLC "NPK" PHARMASOFT "

Russia, 115280, Mosca, st. Avtozavodskaya, 17 anni, bldg. 3, stanza 4

Un'organizzazione sul territorio della Repubblica del Kazakistan che accetta dichiarazioni sulla qualità dei medicinali da parte dei consumatori, nonché responsabile del monitoraggio post-registrazione della sicurezza di un medicinale

Ufficio di rappresentanza di LLC "Vectorpharm" nella Repubblica del Kazakistan

Repubblica del Kazakistan, 050004, Almaty, st. Zheltoksan, 37, ufficio 301 "B"

Mexidol

Istruzioni per l'uso:

Prezzi nelle farmacie online:

Mexidol è un farmaco antiossidante usato per migliorare il metabolismo cerebrale e l'afflusso di sangue al cervello, per alleviare i sintomi di astinenza, nonché nei processi acuti purulenti-infiammatori della cavità addominale.

effetto farmacologico

Mexidol ha antiossidanti (protegge le cellule dall'eccessiva ossidazione), proteggi le membrane (favorisce il ripristino dei lipidi delle membrane cellulari), antiipossico (aumenta la tolleranza di tessuti o organismi in generale alla mancanza di ossigeno), nootropico (ha un effetto attivante su attività mentale, memoria, capacità di apprendimento), ansiolitico (sopprime selettivamente i sentimenti di paura, ansia, ansia), proprietà anticonvulsivanti e ipolipidemiche (regola il colesterolo).

L'uso di Mexidol aiuta ad aumentare la resistenza del corpo a situazioni stressanti e gli effetti di altri fattori dannosi, tra cui ischemia, ipossia, shock, intossicazione da alcol e incidente cerebrovascolare.

Come evidenziato dalle recensioni, Mexidol, incluso nel complesso trattamento dei pazienti che hanno subito una forma acuta di incidente cerebrovascolare, aiuta a ridurre l'intensità dei sintomi dell'ictus ischemico e ad aumentare la resistenza alla carenza di ossigeno.

L'uso di Mexidol nella pancreatite acuta può ridurre l'intossicazione endogena.

Il farmaco aiuta a indebolire gli effetti tossici di alcol e antipsicotici, nonché a fermare i sintomi acuti di astinenza.

Indicazioni per l'uso di Mexidol

Le istruzioni raccomandano di usare Mexidol per:

  • violazione acuta della circolazione cerebrale;
  • distonia neurocircolatoria e vegetativa-vascolare;
  • encefalopatia discircolatoria;
  • disturbi aterosclerotici della funzione cerebrale;
  • disturbi d'ansia che accompagnano stati simili a nevrosi e nevrotici;
  • intossicazione acuta con neurolettici;
  • sindrome da astinenza con alcolismo, quando prevalgono disturbi nevrotici e vegetativi-vascolari nel quadro clinico;
  • processi acuti purulenti-infiammatori della cavità addominale (peritonite, pancreatonecrosi, pancreatite);
  • una condizione accompagnata da ipossia tissutale;
  • esposizione a fattori estremi.

Controindicazioni

Mexidol non è prescritto per i disturbi acuti della funzionalità renale e epatica, nonché per l'ipersensibilità ai componenti del farmaco.

Durante la gravidanza e l'allattamento, le istruzioni non raccomandano l'uso di Mexidol, poiché non sono stati condotti studi clinici a conferma della sicurezza del farmaco.

Istruzioni per l'uso di Mexidol e dosaggio

Mexidol, le indicazioni determinano la scelta della forma di dosaggio: viene prodotto sotto forma di compresse contenenti 125 mg di ossimetiletilpiridina succinato ciascuna, nonché sotto forma di soluzione iniettabile, 1 ml delle quali contiene 50 mg di ingrediente attivo.

Le compresse di Mexidol sono destinate alla somministrazione orale. La dose terapeutica e la durata dell'uso di Mexidol sono determinate dal medico, in base alla sensibilità del paziente al farmaco.

Nella maggior parte dei casi, il trattamento farmacologico inizia con una quantità pari a 125-250 mg (1-2 compresse di Mexidol), aumentando gradualmente la dose fino a ottenere l'effetto desiderato. Non assumere più di 6 compresse (800 mg) al giorno. Di norma, le compresse di Mexidol vengono assunte entro 2-6 settimane. Quando si interrompe la sindrome da astinenza che accompagna l'alcolismo, si consiglia di assumere il farmaco per 5-7 giorni. L'uso di Mexidol deve essere interrotto gradualmente, riducendo la quantità del farmaco entro 2-3 giorni..

Una soluzione di Mexidol, le indicazioni determinano la via di somministrazione, può essere somministrata per via intramuscolare o endovenosa. Il metodo di somministrazione per infusione prevede la diluizione del farmaco in soluzione isotonica di NaCl. L'iniezione a getto del farmaco deve essere lenta - almeno 5-7 minuti, per il metodo a goccia, la velocità di iniezione raccomandata è di 40-60 gocce al minuto.

Nonostante le indicazioni, la dose giornaliera di Mexidol non deve superare i 1200 mg..

Il trattamento dei disturbi acuti della circolazione cerebrale viene effettuato secondo il seguente schema: i primi 10-14 giorni 2-4 volte al giorno, 200-500 mg, che vengono iniettati per via endovenosa; i prossimi 14 giorni - 2-3 volte al giorno, 200-250 mg, che devono essere somministrati per via intramuscolare. Lo schema di tale uso delle recensioni del farmaco Mexidol è caratterizzato come efficace.

Effetti collaterali

Le conseguenze indesiderabili dell'uso del farmaco Le recensioni e le istruzioni di Mexidol includono secchezza delle fauci, nausea, reazioni allergiche.

Informazioni aggiuntive

Secondo le istruzioni, Meksidol non richiede condizioni speciali di conservazione, un luogo sufficientemente buio e asciutto in cui la temperatura dell'aria non superi i 25 0 C. Il rispetto di questa condizione preserverà le proprietà terapeutiche di Meksidol per tre anni.

Mexidol

Il farmaco "Mexidol" è un nootropico di nuova generazione. Ha un numero di proprietà che hanno un effetto positivo sullo stato del corpo in generale e sul cervello in particolare. Secondo le istruzioni per l'uso del prodotto, può essere utilizzato per ridurre l'attività convulsiva, aumentare la resistenza allo stress ed eliminare vari tipi di intossicazione. Se assunto come un corso, il farmaco mostra proprietà antiipossiche e antidepressive, previene l'invecchiamento cellulare. Grazie alla sua capacità di accelerare i processi metabolici e migliorare la qualità del sangue, normalizza la circolazione cerebrale.

Composizione

Il principale ingrediente attivo nella composizione del farmaco è l'etilmetilidrossipiridina succinato. È un protettore di membrana di natura chimica, che conferisce al farmaco tutte le sue numerose proprietà. Inoltre, la composizione del farmaco, a seconda della sua forma di dosaggio, include componenti ausiliari che conferiscono al prodotto le caratteristiche fisiche necessarie.

Modulo per il rilascio

Per facilità d'uso, sono state sviluppate diverse opzioni per i prodotti di imballaggio. Gli ospedali di solito ricevono farmaci in blister di grandi dimensioni o lattine di plastica per alimenti. I prodotti per le farmacie sono compatti e sono accompagnati da istruzioni dettagliate del produttore. Le medicine non differiscono nella forza dell'effetto terapeutico.

Viene presentata la forma di rilascio del farmaco:

  • la soluzione in fiale è un liquido trasparente senza colore o con una leggera tinta gialla in fiale di vetro da 2 o 5 ml con anelli di marcatura e un punto di rottura. Il prodotto con una concentrazione del 5% è inteso per iniezione intramuscolare o terapia infusionale;
  • Le compresse "Meksidol" sono elementi rotondi biconvessi con un guscio bianco o cremoso. Nelle farmacie vengono vendute 10 o 90 pillole per confezione;
  • dentifricio: il gruppo di prodotti è rappresentato da una linea di prodotti con proprietà antiossidanti, sbiancanti e antinfiammatorie.

Non esiste una forma in polvere del farmaco "Mexidol". I prodotti sono già pronti per l'uso, non richiedono preparazione preliminare prima dell'uso.

effetto farmacologico

Il componente principale del farmaco ha un effetto diretto sul sistema nervoso, cambia la composizione e la struttura del sangue, influenza il decorso dei processi metabolici. Ciò porta allo sviluppo di una serie di effetti che hanno un effetto benefico sullo stato del cervello e del corpo nel suo insieme..

Proprietà e tipi di azione del farmaco "Mexidol":

  • nootropico - un effetto specifico sulle funzioni nervose superiori, che porta ad un aumento delle prestazioni del cervello;
  • antiipossico - eliminazione dei segni di carenza di ossigeno nei tessuti, prevenzione degli effetti negativi sulle cellule del midollo sullo sfondo della carenza di ossigeno;
  • ansiolitico: migliorare l'umore di una persona, combattere sentimenti irragionevoli di paura e ansia, emozioni inadeguate o eccessivamente violente;
  • antiossidante - pulizia dei tessuti dalle tossine, rimozione delle tossine dal corpo, prodotti di decomposizione;
  • membrana protettiva e stabilizzante - impedisce la distruzione delle membrane cellulari, protegge i tessuti dall'influenza dei radicali liberi, accelerando il corso dei processi biochimici.

Il prodotto ha una serie di effetti aggiuntivi, che consente di utilizzarlo non solo in presenza di problemi organici o funzionali, ma anche sotto l'influenza di fattori fisiologici. La medicina aiuta a combattere le manifestazioni di stress, aumenta l'efficienza del cervello e migliora la memoria. È usato nel trattamento delle sindromi convulsive, viene introdotto nella complessa terapia per la dipendenza da alcol.

Farmacodinamica e farmacocinetica

Il versatile meccanismo d'azione del farmaco è dovuto alle proprietà del suo principio attivo. Dopo somministrazione orale o intramuscolare, il componente viene rilevato nel plasma sanguigno entro 4-5 ore. Comincia ad agire pochi minuti dopo essere entrato nel flusso sanguigno, raggiunge rapidamente la sua massima concentrazione e quindi si scompone in componenti chimicamente attivi. L'effetto di una singola dose del farmaco non è meno pronunciato di quello del suo corso. L'agente viene escreto dal corpo nelle urine, mentre gli indicatori del tempo dipendono dalle caratteristiche individuali della persona.

Conseguenze e risultati del trattamento con "Mexidol":

  • rallentare o arrestare i processi di ossidazione, in cui i radicali liberi sono attivamente coinvolti;
  • aumentando la resistenza del corpo e dei suoi singoli componenti all'influenza negativa degli stimoli esterni. Si osserva una reazione particolarmente evidente all'azione di fattori provocati dall'ipossia tissutale;
  • un aumento della concentrazione dell '"ormone del piacere" nel cervello;
  • migliorare il corso dei processi metabolici nel cranio;
  • stabilizzazione della circolazione cerebrale, circolazione di altri fluidi;

Scopri altri metodi medicinali per migliorare la circolazione sanguigna nel cervello qui..

  • normalizzazione della viscosità del sangue, prevenzione dei coaguli di sangue;
  • abbassando i livelli di colesterolo, il numero di strutture lipidiche;
  • una diminuzione della gravità del quadro clinico di avvelenamento del sangue o intossicazione del corpo sullo sfondo della pancreatite;
  • accelerazione della produzione di energia nelle cellule;
  • migliorare la struttura delle membrane cellulari;
  • la comparsa di cambiamenti positivi nella struttura dei tessuti affetti da ischemia - una diminuzione dell'area dei cambiamenti necrotici, la normalizzazione del flusso sanguigno nelle aree problematiche;
  • miglioramento dell'attività elettrica del muscolo cardiaco, ripristino della capacità lavorativa dell'organo;
  • normalizzazione del rapporto tra proteine ​​e lipidi;
  • una diminuzione della gravità delle manifestazioni negative sullo sfondo dell'intossicazione da alcol a causa dell'uso prolungato di alcol o del rifiuto da esso.

Imparerai qui altri modi per sbarazzarti dell'intossicazione da alcol.

Di particolare importanza farmacologica è la gravità dell'effetto antistress dell'assunzione del prodotto. Si manifesta nella normalizzazione del comportamento del paziente, migliorando la qualità del sonno, ripristinando l'apprendimento e la memoria. La gravità dei cambiamenti strutturali morfologici e distrofici nel cervello diminuisce, le prestazioni complessive del sistema nervoso migliorano.

Indicazioni per l'uso di "Mexidol"

La decisione di utilizzare il farmaco per scopi terapeutici o profilattici deve essere presa dal medico. Oggi il farmaco è attivamente utilizzato in neurologia, psichiatria e chirurgia. Le sue forme individuali si sono dimostrate efficaci in odontoiatria. Nelle istruzioni allegate, il produttore fornisce regimi terapeutici generici basati sul prodotto, ma la scelta finale deve essere lasciata al professionista..

Cosa aiuta "Mexidol"

Il farmaco può essere usato come monoterapia o come parte di un approccio integrato. Quando si sceglie una forma di dosaggio adatta, si dovrebbe prendere in considerazione non solo le preferenze del paziente, ma anche le indicazioni per l'uso di soluzioni e compresse.

Condizioni in cui vengono utilizzate iniezioni e contagocce con "Mexidol":

  • tipo ischemico o emorragico di incidente cerebrale;

Puoi saperne di più sull'ictus emorragico qui.

  • rimandare le lesioni craniocerebrali, la lotta contro le loro manifestazioni o conseguenze;
  • encefalopatia discircolatoria del cervello di varie eziologie, che è caratterizzata da una lenta progressione della disfunzione d'organo sullo sfondo di problemi con la circolazione sanguigna;

Puoi saperne di più sull'encefalopatia discircolatoria qui.

  • distonia vegetativa;
  • lievi forme di disturbo delle funzioni cerebrali superiori sullo sfondo dell'aterosclerosi vascolare;
  • ansia sullo sfondo di nevrosi e stati nevrotici;
  • periodo acuto di infarto del miocardio;
  • alcune forme di glaucoma - come parte della terapia complessa;
  • astinenza da alcol con gravi disturbi vascolari e manifestazioni pseudo-nevrotiche;
  • segni di intossicazione del corpo durante l'assunzione di psicotropi.

La soluzione di Meksidol ha uno scopo speciale in chirurgia. Viene introdotto nella complessa assistenza medica nel trattamento di forme acute di infiammazione purulenta nella cavità addominale. Il prodotto è efficace nel combattere le manifestazioni di peritonite, pancreatite necrotizzante.

Indicazioni per l'uso del farmaco sotto forma di compresse:

  • il periodo di recupero dopo un attacco transitorio o un incidente cerebrovascolare acuto;
  • prevenzione dell'aggravamento di malattie associate a una ridotta circolazione del sangue nel cranio, nella fase di scompenso;
  • lesioni craniocerebrali non critiche, loro manifestazioni, conseguenze, complicanze;
  • lesioni cerebrali non associate al processo infiammatorio;
  • nevrosi e stati nevrotici, accompagnati da ansia;
  • lesioni ischemiche degli organi interni - uno dei componenti di un approccio integrato;
  • manifestazioni della sindrome da astinenza da alcol;
  • segni di astenia;
  • avvelenamento con droghe psicotrope;
  • quadro clinico di stress cronico;
  • prevenzione di patologie somatiche ad alto rischio del loro sviluppo sotto l'influenza di carichi estenuanti, fattori estremi.

Il farmaco "Mexidol" diventa spesso una delle parti della complessa terapia di epilessia, convulsioni, VSD, nevrosi, sclerosi, encefalopatie di varie eziologie. Il farmaco viene utilizzato con successo per combattere le fobie, i disturbi psicoemotivi di natura organica o funzionale.

Controindicazioni a "Mexidol"

L'ipersensibilità alla sostanza principale implica il divieto dell'uso del farmaco. In caso di intolleranza ai componenti ausiliari del prodotto, è possibile sostituire una forma di dosaggio con un'altra. L'insufficienza renale ed epatica acuta sono anche controindicazioni all'uso del farmaco, ma la decisione finale viene presa dal medico curante. Il trattamento di pazienti con asma bronchiale o tendenza alle allergie deve essere effettuato con maggiore cautela..

Effetti collaterali di "Mexidol"

L'uso del farmaco è raramente accompagnato da reazioni avverse o altre conseguenze negative. La terapia è ben tollerata dalla maggior parte dei pazienti. A causa del minimo grado di tossicità del prodotto, in caso di fastidio, la loro gravità è minima. Anche in grandi volumi, il farmaco non influenza la coordinazione, l'attività motoria e non provoca sonnolenza. Raramente provoca variazioni della pressione sanguigna, variazioni della frequenza cardiaca o della frequenza respiratoria.

Secondo le istruzioni per l'uso, la forma del tablet del prodotto può causare le seguenti conseguenze:

  • disturbi dispeptici sotto forma di bruciore di stomaco, eruttazione, dolore all'addome, nausea con o senza vomito;
  • disturbi nel lavoro dell'intestino sotto forma di instabilità delle feci, gonfiore nell'addome o nella sua distensione, brontolio;
  • deterioramento della salute generale - debolezza, mancanza di appetito, letargia emotiva;
  • risposta individuale del corpo in base al tipo di reazione allergica.

L'uso di "Mexidol" sotto forma di soluzione provoca talvolta secchezza delle fauci, sonnolenza eccessiva, manifestazioni allergiche o nausea. In genere, tali conseguenze si verificano sullo sfondo di una reazione individuale al prodotto, superando i dosaggi raccomandati o la terapia prolungata..

Istruzioni per l'uso di "Mexidol": metodo e dosaggio

Il metodo di applicazione del farmaco adatto per un caso particolare deve essere selezionato dal medico curante. In questo caso, lo specialista tiene conto dell'età del paziente, della sua diagnosi, dell'effetto atteso, dell'uso parallelo di altri farmaci.

Iniezioni "Meksidol" - istruzioni per l'uso

L'esecuzione di iniezioni di farmaco consente di ottenere l'effetto più veloce e più pronunciato. Tuttavia, tali manipolazioni diventano l'unica opzione di trattamento se è impossibile assumere il farmaco per via orale..

Metodi di trattamento con "Mexidol" sotto forma di soluzione:

  • flebo endovenoso: prima della procedura, il prodotto viene diluito con soluzione salina (200 ml di cloro di sodio allo 0,9% per fiala del farmaco). La velocità di somministrazione della composizione è selezionata dal medico individualmente ed è nell'intervallo di 40-60 gocce al minuto. La dose massima giornaliera del principio attivo non deve superare i 1200 mg. In alcuni casi, questa cifra è ridotta a 800 mg;
  • flusso endovenoso: non è richiesta alcuna diluizione preliminare del prodotto. La sua velocità di avanzamento è minima: una fiala standard viene iniettata entro 5-7 minuti;
  • per via intramuscolare: una procedura standard, l'iniezione viene eseguita nel quadrato superiore esterno del gluteo.

La durata del farmaco viene selezionata in base al tipo di problema. Può essere regolato nel corso del trattamento in base alla gravità della dinamica positiva. In media, le soluzioni Mexidol sono prescritte per un periodo da 5-7 giorni a 3-4 settimane.

Dosaggio "Mexidol" sotto forma di soluzione

Esistono numerosi usi di base del farmaco specifici per condizioni specifiche. A seconda delle caratteristiche individuali, anche loro possono essere cambiati per ottenere l'effetto terapeutico più pronunciato. Tutte le modifiche all'approccio terapeutico devono essere effettuate dal medico curante.

Regimi di terapia universale per varie patologie:

  • ONMC: le prime 2 settimane di terapia infusionale fino a 4 volte al giorno, 200-500 mg di principio attivo alla volta, ma senza superare la dose consentita. Le successive 2 settimane flusso endovenoso o per via intramuscolare fino a 3 volte al giorno, 200-250 mg di sostanza attiva;
  • encefalopatia discircolatoria nella fase di scompenso - le prime 2 settimane per via endovenosa fino a 2 volte al giorno, 200-500 mg, le 2 settimane successive - fino a 250 mg al giorno. Per prevenire la condizione, al paziente viene iniettato il farmaco per via intramuscolare a 500 mg al giorno in due approcci per 2 settimane;
  • conseguenze di lesioni cerebrali traumatiche non critiche - terapia di infusione fino a 2 settimane, fino a 500 mg alla volta, 2-4 approcci al giorno;
  • insignificante compromissione delle funzioni cerebrali superiori negli anziani con segni di ansia - fino a 4 settimane, 100-300 mg al giorno per via intramuscolare;
  • sindrome da astinenza da alcol in intossicazione cronica - una settimana di infusione di 250 mg al giorno o 2-3 iniezioni intramuscolari;
  • avvelenamento con farmaci psicotropi - fino a 2 settimane, 200-500 mg al giorno per via endovenosa;
  • malattie acute del peritoneo di natura purulenta-infiammatoria: il medicinale inizia a essere utilizzato il giorno prima dell'operazione pianificata, entro il giorno successivo. La dose viene selezionata in base alla gravità del processo patologico, che varia da 200 a 800 mg di sostanza attiva al giorno. La cancellazione del prodotto avviene gradualmente quando compaiono segni di dinamiche positive;
  • infarto miocardico acuto - i primi 5 giorni di infusione, quindi altri 9 giorni per via intramuscolare. I dosaggi sono selezionati individualmente, tenendo conto di altri componenti della terapia complessa;
  • glaucoma ad angolo aperto - entro 2 settimane, 100-300 mg al giorno per via intramuscolare.

La necessità di prolungare o ripetere il corso del trattamento è determinata dal medico. In una serie di condizioni dopo l'infusione o la terapia di iniezione, lo specialista raccomanda di passare all'assunzione di pillole per consolidare l'effetto.

Compresse "Mexidol" - istruzioni per l'uso

Questa forma del farmaco è intesa per uso orale. Il dosaggio e lo schema per l'assunzione delle pillole sono selezionati individualmente. La dose giornaliera è in media 350-750 mg della sostanza attiva, sono divisi in 2-4 approcci. La dose massima giornaliera non deve superare gli 800 mg. Secondo il produttore, l'uso del farmaco prima, durante o dopo un pasto non influenza la forza dell'effetto terapeutico..

All'inizio del corso, al paziente di solito non vengono somministrate più di 2 compresse al giorno, dopodiché questo indicatore inizia ad aumentare, raggiungendo la dose terapeutica desiderata. La durata della terapia dipende dal tipo e dalla gravità della malattia. Va da 5-7 giorni con astinenza dall'alcool a 1-1,5 mesi con gravi danni organici al cervello. Annulla gradualmente le compresse "Mexidol", riducendo gradualmente la dose per 2-3 giorni. Per alcune diagnosi, è necessario un approccio terapeutico ripetuto dopo diversi mesi..

Quanto tempo puoi impiegare

Gli esperti non raccomandano di bere Mexidol più a lungo del tempo prescritto dal medico. Nel caso delle pillole, la durata della terapia raramente supera le 6 settimane. L'uso di soluzioni di solito non supera le 4 settimane. Per tutto questo tempo è permesso prendere "Mexidol" senza interruzione. Se l'effetto terapeutico è evidente, ma la dinamica positiva si sviluppa lentamente, potrebbe essere necessario sostituire temporaneamente o permanentemente il prodotto con un analogo. Dopo alcuni mesi, è possibile ripetere l'approccio terapeutico per consolidare i risultati..

Overdose

Se vengono superate le dosi terapeutiche specificate nelle istruzioni per il farmaco, può verificarsi un sovradosaggio. Molto spesso si manifesta sotto forma di sonnolenza, letargia, una leggera diminuzione della concentrazione.

Interazione

Prima di iniziare a prendere il farmaco come parte di una terapia complessa, è necessario studiare le proprietà di tutti i componenti dell'approccio e i principi di interazione di "Mexidol" con altri medicinali. Gli studi hanno dimostrato che il prodotto è compatibile con tutti i farmaci usati per combattere le malattie degli organi interni. Il prodotto riduce il livello di tossicità dell'etanolo. Migliora le proprietà farmacologiche di sedativi, tranquillanti, anticonvulsivanti, antidepressivi, neurolettici. Questa caratteristica del farmaco viene utilizzata per ridurre le dosi terapeutiche dei prodotti elencati, il che riduce il rischio del loro impatto negativo sul corpo..

Compatibilità "Mexidol" e "Piracetam"

Il farmaco viene spesso prescritto in combinazione con il farmaco "Nootropil", in cui il piracetam agisce come principio attivo. Quest'ultimo ha proprietà che stimolano le funzioni superiori del cervello. La combinazione di prodotti viene utilizzata attivamente nel trattamento dell'alcolismo cronico, disturbi psicoorganici, complicanze dell'ictus o coma precedente. La terapia complessa consente di aumentare le prestazioni del cervello del bambino, migliorando le sue prestazioni accademiche. La descrizione del farmaco "Mexidol" indica che non ha un effetto attivante sul corpo, che è caratteristico dei prodotti con piracetam..

Compatibilità "Mexidol" e "Actovegin"

Questi farmaci possono anche essere bevuti in combinazione. I fondi hanno effetti terapeutici simili, grazie ai quali migliorano l'azione reciproca. "Actovegin" è costituito da derivati ​​del sangue di vitello purificato, quindi è leggermente più probabile che causi intolleranza. L'uso simultaneo di nomi non aumenta questi rischi, ma non li riduce nemmeno. La combinazione di due farmaci aiuta i pazienti a riprendersi più rapidamente dopo un ictus, a eliminare le manifestazioni di trauma cranico e a ridurre la gravità dell'ipossia cerebrale.

Compatibilità "Cavinton" e "Mexidol"

La vinpocetina - il principio attivo di "Cavinton" - dilata i vasi cerebrali, stimolando la circolazione sanguigna nei tessuti del cranio. Migliora anche l'apporto di ossigeno e glucosio, normalizzando i processi metabolici. Di conseguenza, i due medicinali si completano a vicenda, contribuendo a ripristinare la microcircolazione nella testa. Durante la terapia, i medici non raccomandano di mescolare i componenti in un contagocce, ma di servirli separatamente.

Condizioni di vendita

Indipendentemente dalla forma di dosaggio, "Mexidol" è un farmaco di prescrizione prescritto dal medico curante.

Condizioni di conservazione e durata

Tutte le forme del farmaco devono essere conservate fuori dalla portata dei bambini e al riparo dalla luce solare diretta. La temperatura ottimale è di 15-25 ° C. La durata di conservazione dei prodotti è di 3 anni. Dopo la scadenza di questo indicatore, il prodotto deve essere smaltito, il suo ulteriore utilizzo è pericoloso per la salute. Una soluzione aperta non può essere archiviata, deve essere utilizzata immediatamente.

Analoghi di "Meksidol"

Esistono molti farmaci che hanno proprietà simili a quelle di un farmaco. Ciò consente di selezionare farmaci entro il prezzo accettabile, trovare altre opzioni di trattamento sullo sfondo dell'intolleranza al farmaco. Non puoi selezionare da solo gli analoghi di un medicinale prescritto da un medico. In alcuni casi, al paziente viene prescritto "Mexidol" in combinazione con prodotti simili in linea di principio per migliorare l'effetto terapeutico.

Scegliendo un sostituto per le pillole, i medici stanno prendendo in considerazione farmaci come glicina, ipossene, memoria, cerebrenorm, citoflavina e altri. La soluzione nootropica può essere sostituita con "Ipossene", "Etoxidol", "Citoflavina", "Cortexina" e numerosi altri prodotti.

Che è meglio - "Actovegin" o "Mexidol"

I nomi sono caratterizzati da un numero di proprietà simili, hanno indicazioni congiunte, il tipo di azione. Sono intercambiabili, ma in pratica i prodotti vengono spesso combinati per ottenere il massimo effetto terapeutico. Non è consigliabile miscelare le soluzioni nella stessa siringa o contagocce. Tali azioni possono portare a reazioni chimiche tra i componenti, interruzione della struttura delle composizioni e un aumento del rischio di effetti collaterali nel paziente..

Che è meglio - "Cavinton" o "Mexidol"

Le medicine sono usate raramente per lo scambio, molto spesso sono usate insieme. L'indicazione principale per tale terapia è il trattamento o la prevenzione delle conseguenze dell'incidente cerebrovascolare acuto. Nella stessa siringa o contagocce, le soluzioni non sono combinate per evitare una diminuzione dell'efficacia dell'approccio e un aumento del rischio di sviluppare reazioni avverse.

Che è meglio - "Mexidol" o "Mexicor"

Questi farmaci non sono solo analoghi, ma sinonimi e differiscono solo nei nomi a causa della differenza nei produttori. "Mexicor" è presentato non solo con soluzione e compresse, ma anche con capsule di gelatina. Contiene componenti aggiuntivi che danno al farmaco un ampio spettro di azione. Il medicinale viene utilizzato per ridurre il livello di ansia, migliorare l'umore, rafforzare la memoria e migliorare le prestazioni. È efficace nell'eliminazione dei segni di intossicazione da alcol, nella lotta alle conseguenze dell'ictus, dell'ischemia miocardica.

"Meksiprim" e "Meksidol" - che è meglio

Ci sono anche due sinonimi, le differenze tra le quali sono dovute al luogo di produzione. I preparati contengono anche vari componenti ausiliari nella composizione delle compresse. Nonostante ciò, i prodotti hanno proprietà, indicazioni e risultati simili..

"Mexidol" o "Mildronat" - che è meglio

Il meldonium, il principio attivo del Mildronate, ricorda un enzima presente nelle cellule di un organismo vivente nella sua struttura. Il suo ingresso nei tessuti migliora il metabolismo, migliora l'apporto energetico alle strutture. Il prodotto è disponibile sotto forma di soluzione, capsule, sciroppo. Ha proprietà vasodilatatorie, migliora l'immunità cellulare, abbassa l'ipertensione e migliora lo scambio di gas. Spesso, due farmaci sono prescritti in combinazione con pazienti con conseguenze di ictus, manifestazioni di sintomi da astinenza, ischemia.

Prescrizione del farmaco "Mexidol" per i bambini

Nonostante il fatto che le compresse di Mexidol trattino una diminuzione della qualità della memoria, dell'attenzione e aumentino anche il livello delle capacità mentali, migliorino l'apprendimento, non vengono utilizzate durante l'infanzia. Ciò è dovuto alla mancanza di dati verificati sull'effetto del componente attivo del farmaco su un organismo che non è completamente formato. In rari casi, il prodotto sotto forma di soluzione viene utilizzato una volta al momento di fornire un'ambulanza a un piccolo paziente con trauma cranico. Non ci sono restrizioni sull'uso del dentifricio per i bambini.

"Mexidol" e alcool

Il farmaco con potenti proprietà antiossidanti ha la capacità di ripristinare e rinnovare le cellule del fegato, aumentando la funzionalità dell'organo. Nootropic ed epatoprotector sono spesso usati per trattare i sintomi di astinenza o intossicazione da alcol etilico.

Nonostante queste caratteristiche, l'opinione sulla compatibilità delle sostanze è errata. La ricezione di "Mexidol" non ha un effetto neutralizzante sulle bevande alcoliche. È utile durante il periodo di recupero perché elimina il mal di testa, accelera la pulizia del corpo dai prodotti di decomposizione, riduce la gravità del quadro clinico generale. Per la prevenzione della cirrosi, il farmaco non viene utilizzato - non aiuterà con l'uso sistematico di alcol in grandi volumi.

"Mexidol" durante la gravidanza e l'allattamento

I medici non raccomandano l'uso di Mexidol durante la gravidanza a causa della mancanza di informazioni affidabili sull'effetto del principio attivo sul feto. Il primo trimestre è particolarmente pericoloso a questo proposito, quando si formano gli organi e i sistemi del bambino. Tutte le decisioni sull'adeguatezza di tale terapia dovrebbero essere prese da un ginecologo, tenendo conto delle specificità di una particolare situazione. Anche l'allattamento è una controindicazione all'assunzione di farmaci. Per il periodo di terapia, l'allattamento al seno deve essere abbandonato. I termini per tornare ad esso sono stabiliti dal medico..

Recensioni su "Mexidol"

Secondo pazienti e specialisti, il farmaco affronta le funzioni dichiarate, è ben tollerato e fornisce un risultato positivo stabile, a condizione che vengano osservate le condizioni della terapia. La sua applicazione in corso può ridurre la luminosità dei sintomi in violazione della circolazione cerebrale di varia eziologia e gravità. La medicina si mostra bene nella lotta contro varie dipendenze. Non solo riduce l'appetito per l'alcol o altre sostanze, ma migliora anche significativamente la qualità della vita..

L'uso raro del prodotto come ambulanza per traumi craniocerebrali o ipossia postpartum nei bambini riduce il rischio di conseguenze negative di condizioni patologiche. Il farmaco riduce il livello di ansia nei disturbi psicoemotivi, facilita il decorso del VSD e ha un effetto stimolante generale sul cervello. Le recensioni negative del farmaco sono principalmente associate a una reazione negativa al prodotto sotto forma di nausea, sonnolenza eccessiva, letargia. Ciò è dovuto alla maggiore sensibilità alla composizione, è un'indicazione per il passaggio ai suoi analoghi.

Prezzo "Mexidol"

Il costo della soluzione farmacologica "Mexidol" parte da 400 rubli per confezione in 5 fiale da 5 ml o 10 fiale da 2 ml. Il prezzo delle compresse inizia a 170 rubli per 30 pezzi.

E 'Importante Conoscere Il Glaucoma